È il momento di riscoprire il mascara marrone, per occhi giovani e luminosi

Il mascara marrone è un alleato di bellezza che tendiamo a sottovalutare: ecco perché la primavera è il momento ideale per apprezzarlo.

Quando si pensa al mascara, nella maggior parte dei casi immaginiamo un mascara nero dal colore intenso. Se amiamo i look più  moderni potremmo anche pensare a mascara colorati super sgargianti.

mascara marrone
(Chedonna)

Il mascara nero è un cosmetico estremamente tradizionale, che accompagna il nostro make up da molti decenni e che abbiamo abbinato letteralmente a qualsiasi trucco.

Il mascara colorato ha conosciuto invece una certa diffusione solo in tempi recenti. Sempre in tempi recenti è stato molto apprezzato da giovani e giovanissime che hanno voluto dare al proprio look un tocco grafico e contemporaneo.

Il mascara marrone non compare quasi mai tra i cosmetici must have, ed è un vero peccato. Ecco quando dovremmo usarlo e, soprattutto, a chi sta particolarmente bene.

Il mascara marrone in primavera: perfetto per bionde, castane e rosse

Negli ultimi anni il make up nude è andato per la maggiore. Permette di ottenere un look naturale, luminoso e giovane letteralmente a ogni età.

Mascara marrone bionde
(Chedonna)

Consiste principalmente nella realizzazione di una base trucco fresca e luminosa e nell’utilizzo di colori basic per il make up occhi e labbra.

La gestione della luminosità dei singoli punti del viso è fondamentale in questo tipo di make up, che viene considerato assolutamente minimal.

Anche se spesso lo riteniamo più adatto alle donne giovani che alle donne over 40, il nude look è perfetto a ogni età. In realtà è addirittura ideale per la pelle matura, perché conferirà al viso un aspetto sano, curato e naturale.

L’importante sarà prestare la massima attenzione all’idratazione della pelle matura e all’utilizzo del primer, che dovrà essere applicato principalmente sugli zigomi se i pori dilatati risultano particolarmente evidenti.

Naturalmente per realizzare un nude look impeccabile bisognerà seguire una precisa serie di step: ne abbiamo parlato in questo articolo che potrai usare come una pratica guida.

Perché stiamo parlando del nude make up? Perché il mascara marrone è il cosmetico ideale per realizzare un trucco occhi nude.

Soprattutto le donne bionde, castane e rosse, infatti, non hanno affatto le ciglia nere, ma ciglia bionde o castane.

Essendo così chiare hanno naturalmente necessità di essere scurite per conferire profondità ed espressività allo sguardo, ma utilizzando un mascara nero si potrebbe ottenere un effetto assolutamente poco naturale e poco gradevole.

Inoltre, il trucco occhi nude si realizza principalmente con colori molto chiari su gran parte della palpebra mobile e colori appena più scuri nell’angolo esterno degli occhi.

Certo, scegliere l’ombretto nude perfetto per il sottotono della propria pelle è fondamentale ma, una volta effettuata la scelta giusta, sarebbe davvero un peccato rovinare tutto con il mascara sbagliato.

Il mascara nero potrebbe togliere luce a un make up così chiaro, ombreggiandolo in maniera eccessiva. Molto meglio allora utilizzare un mascara marrone che renderà sicuramente le ciglia più evidenti ma non altererà l’effetto finale del trucco.

Per far apparire gli occhi più grandi ed espressivi consigliamo di applicare il mascara marrone sulle ciglia superiori e inferiori, senza la paura di rendere gli occhi troppo simili a quelli di una bambola, evenienza che si presenta spesso quando utilizziamo il mascara marrone in questo modo.

Infine, esistono diverse nuances di mascara marrone, che vanno dal color cioccolato fino a tonalità molto più chiare. Il consiglio è di scegliere il colore che si addice meglio al colore delle ciglia ma anche al tipo di make up che vogliamo ottenere.

trucco occhi nude
(Pinterest)

Per un trucco “daily” molto meglio orientarsi su un mascara marrone non troppo scuro, mentre se si desidera un effetto drammatico, perfetto per un trucco glamour, il mascara marrone scuro darà un effetto molto simile a quello del mascara nero.

Dal momento che dopo i 40 anni il viso tende a perdere colorito, i contrasti si abbassano e il viso risulta più “grigio”, un mascara marrone è perfetto per ringiovanire lo sguardo. 

Gli occhi appariranno più giovani, più espressivi e più attraenti senza scadere in un “effetto mascherone” che purtroppo è sempre in agguato dopo una certa età.