Ci metti sempre una vita a vestirti? Cambia tutto così!

Scopri le regole del vestirsi velocemente e mettile in pratica al fine di guadagnare tanto tempo prezioso. Farlo è più semplice di quanto pensi.

Se anche tu sei tra coloro che passano ore davanti allo specchio o, ancor peggio, davanti ad un armadio ricolmo di abiti che non sembrano mai quelli giusti, questa guida è ciò che ti serve. Oggi, infatti, ti sveleremo quali sono le dritte da mettere in pratica per imparare a vestirti con maggior rapidità.

vestirsi velocemente
(adobe stock photo)

Un modo di fare che rappresenta quasi uno stile di vita. Una volta acquisito, infatti, potrai contare su molto più tempo libero, su una stanza sempre in ordine e mai più sommersa dai vestiti e su un umore decisamente rilassato anche se stai per uscire a cena e non sai ancora cosa indossare. Bando agli indugi, quindi, e vieni a scoprire le dritte indispensabili per imparare a vestirsi velocemente.

Vestirsi velocemente in pochi passi: le dritte che possono cambiarti la vita

Imparare a vestirsi velocemente significa non dover iniziare i preparativi ore prima, smettere di arrivare sempre in ritardo agli appuntanti e poter godere degli abiti che più si amano senza troppi sforzi. Ciò significa che la tua figura ne guadagnerà, che otterrai molto più tempo libero e che, al ritorno da ogni uscita, non dovrai più mettere in ordine il caos lasciato in tutta fretta per non tardare troppo ai tuoi appuntamenti.

vestirsi velocemente
(adobe stock photo)

Tutte immagini che sembrano quasi un sogno ma che sono facilmente realizzabili. Come? Semplicemente cambiando approccio e trovando un modo tutto nuovo di vivere il tuo armadio. Cosa che ti aiuterà a vivere meglio anche la tua vita. Ecco, quindi, alcune dritte da cui prendere spunto per godere al meglio del tuo guardaroba e ottenere molto più tempo da poter dedicare a te stessa.

Eliminare il superfluo

Iniziamo dall’abc che consiste nel togliere tutto ciò che non indossi da almeno due anni. In realtà basterebbe rifarsi all’anno precedente ma visto che abbiamo avuto un lookdown di mezzo andiamo sul sicuro ed evitiamo ogni possibile scusa per non agire.

Prendi una busta capiente e mettici dentro tutto ciò che non hai più indossato, che non ti va più o che non pensi di voler più indossare. In futuro potrai riguardarla per capire se ci sono cose da riprendere con te o se puoi donare o vendere tutto. Ciò che conta adesso è fare spazio. Perché solo così potrai muovere il primo passo per imparare a vestirti in poco tempo.

Riallestire il tuo armadio da zero

Svuota del tutto l’armadio e decidi come organizzarlo internamente. Il trucco sta nel dedicare ad ogni spazio una modalità d’uso. Dividi gli abiti da lavoro da quelli per il tempo libero e da quelli che ti piace indossare quando esci e vuoi sentirti veramente bella. Metti pigiami e accessori da qualche altra parte e dedicati solo ai vestiti. In questo modo quando dovrai uscire, a prescindere da ciò che stai per fare, saprai sempre in che punto direzionarti per non sbagliare.

Crea degli outfit già pronti: una delle regole base per vestirsi velocemente

Questa dritta è sorprendentemente utile per la zona lavoro in quanto ti consente di vestirti in un lampo al mattino. Ciò si traduce ovviamente in tempo recuperato e che potrai decidere se usare per dormire di più o se per concederti una colazione tranquilla ed un risveglio più sereno. Avere degli outfit già pronti e impilati è ciò che ti aiuterà a decidere cosa indossare al primo sguardo.

Cosa che ovviamente potrai replicare anche per il tempo libero e, in alcuni casi, anche per le uscite. Il trucco sta nel mettere vicini tra loro gli indumenti che possono essere scambiati per dar vita a varianti dell’outfit principale. Così facendo, sarà un po’ come avere un personal shopper sempre con te e pronto a darti consigli. Ciò che scegli a mente lucida e senza fretta ti tornerà infatti estremamente utile quando stai per uscire da casa e sei ancora assonnata o semplicemente di fretta.

Sistema gli abiti importanti per destinazione d’uso

Ovviamente, anche il tempo libero ha la sua importanza. Meglio, quindi, organizzare gli abiti che potresti indossare in base al tipo d’uso che intendi farne. Ci sono quelli per andare a cena fuori, quelli da festa e quelli davvero eleganti che potresti sistemare tutti insieme in un punto a parte e da aprire solo per le grandi occasioni. Così facendo la tua scelta si ridurrà ulteriormente e per capire cosa indossare dovrai fare solo due o tre prove al massimo. Cosa che giocherà a favore dei tuoi nervi.

Non dimenticare mai gli accessori

Ovviamente, anche gli accessori hanno la loro importanza. Ciò significa che collane, bracciali ma anche sciarpe, foulard e cappellini dovranno trovarsi tutti insieme e possibilmente divisi per tipo d’uso o per colore e grado di eleganza. Così facendo saprai già cosa abbinare ad ogni abito scelto. E ciò ti aiuterà a vestirti davvero in un attimo e ad essere sempre pronta. Persino per gli inviti improvvisati.

Ora che hai capito quali sono le dritte del vestirsi velocemente, dovrai solo metterle in pratica. Ancor meglio se stai per affrontare anche il cambio stagione, momento perfetto per cambiare del tutto il tuo armaio. Il risultato sarà semplicemente unico ed in grado di garantirti una vita più serena e mai più sempre e solo di corsa. Un’esperienza che ti piacerà al punto da non voler tornare mai più indietro. Provare per credere!