Il trucco occhi luminoso perfetto a 40 anni è quello di Giulia Salemi

Il trucco occhi luminoso di Giulia Salemi è un inno alla semplicità, all’eleganza ma anche alla bellezza delle donne over 40: ecco perché.

Il trucco occhi luminoso, colorato, allegro e luminosissimo, si è imposto come uno dei trend di make up tra il 2021 e il 2022. A portarlo però sono principalmente le ragazze molto giovani: è un “lusso” di cui dovemmo fare a meno arrivate a 40 anni? Assolutamente no, come dimostra Giulia Salemi!

Giulia salemi trucco occhi glitter
(Chedonna)

Giulia è un’influencer in grado di spaziare con molta facilità da uno stile giovanile, sportivo e casual a uno stile raffinatissimo e mai eccessivo.

I colori scuri della sua carnagione e dei suoi capelli rappresentano anche la quintessenza della donna mediterranea, quindi per moltissime donne italiane è davvero molto facile prendere ispirazione dai make up che le stanno bene.

Per queste sue caratteristiche Giulia Salemi può davvero essere presa come punto di riferimento per il make up non solo da donne giovanissime o giovani come lei, ma anche da donne più mature che non hanno perso il desiderio di stare al passo con la moda.

Il trucco glamour indossato da Giulia in questi ultimi giorni è in assoluto uno dei più trendy e più “accessibili” da questo punto di vista. Ecco come riprodurlo nella maniera più precisa possibile.

Il trucco occhi luminoso come Giulia Salemi per essere chic & trendy anche a 40 anni

Questo make up occhi di Giulia Salemi utilizza un ombretto luminoso dai toni neutri in abbinamento a piccoli strass da applicare sulla pelle in punti strategici.

Trucco occhi glitter neutro
(Instagram)

Ben lontano dall’essere “too much” questo abbinamento permette di creare un look originale per una serata in cui vogliamo aggiungere al nostro viso un pizzico di stravaganza senza stravolgere il nostro stile.

La base di questo make up è un classico half cut creaseSi tratta di uno schema di applicazione che va davvero per la maggiore in questo momento e che è amatissimo per la sua grande versatilità.

Può essere realizzato letteralmente in ogni colore e si adegua perfettamente alla forma di ogni occhio.

Il segreto per la corretta realizzazione di questo make up sta nel padroneggiare la tecnica della sfumatura perfetta, che consentirà di passare in maniera graduale e omogenea dal colore più chiaro a quello più scuro.

Il segreto consiste nell’applicare l’ombretto più scuro nell’angolo esterno dell’occhio e sfumarlo con un pennello a setole morbide.

Dopo aver distribuito bene il colore nell’angolo, si dovrà procedere con una serie di movimento orizzontali che vadano dalla metà dell’occhio all’angolo esterno. Arrivato al termine dell’occhio il pennello andrà sollevato, poggiato di nuovo al centro della palpebra e trascinato verso l’angolo esterno.

In questo modo si eviteranno macchie di ombretto al cento della palpebra e il colore si accumulerà tutto dove è previsto che sia, cioè nel punto in cui vogliamo creare l’ombra.

Con un pennello molto piccolo e prendendo una piccolissima quantità di prodotto si dovrà poi applicare una sottile linea di ombretto nel bordo inferiore dell’occhio. Per quanto questo faccia apparire l’occhio sofisticato e magnetico, sconsigliamo di farlo se si hanno occhi piccoli o all’ingiù!

Si potranno scegliere due ombretti luminosi (cioè con piccole particelle riflettenti) oppure matte. il nostro consiglio è di utilizzare un ombretto luminoso per l’ombretto chiaro e optare per un colore matte per l’ombretto scuro.

La raccomandazione fondamentale è però la scelta dei colori. È importantissimo che si armonizzino con il sottotono della nostra carnagione, quindi vanno scelti con consapevolezza.

L’ideale è utilizzare un color tortora + marrone freddo se si ha una carnagione dal sottotono freddo.

L’alternativa è un ombretto nude aranciato + marrone caldo nel caso di una carnagione con un sottotono caldo o dorato.

Se non hai le idee precise su quale sia il sottotono della tua pelle, ti consigliamo di leggere la pratica guida di Chedonna.it per individuarlo in pochi minuti.

Per quanto riguarda invece la texture degli ombretti, l’ideale è utilizzare ombretti in polvere, che possono essere sfumati meglio e assicurano un look elegante e non troppo appariscente.

Per la linea nera lungo il contorno occhi, consigliamo di utilizzare una matita morbida e non l’eyeliner, che risulterebbe troppo grafico e definito per un look che punta tutto sulla delicatezza.

Rispettare la forma dell’occhio è il segreto della realizzazione di una linea corretta: meglio evitare l’applicazione del nero lungo la rima inferiore se si hanno occhi all’ingiù o occhiaie profonde. Meglio evitare una linea troppo spessa sulla palpebra inferiore per evitare di appesantire la palpebra “rubandole” luminosità.

Infine, l’applicazione dei punti luce: andranno posizionati lungo l’ala della matita, ben distanziati e in misura decrescente.

Giulia salemi glitter
(Instagram)

Per dare equilibrio al look si potrà illuminare l’angolo interno con un pizzico di ombretto chiarissimo o di illuminante. Anche in questo caso l’attenzione al sottotono è fondamentale: se si ha un sottotono caldo si dovrà evitare l’ombretto bianco per non far apparire lo sguardo spento e la pelle troppo pallida. Meglio un ombretto color champagne.

Il Consiglio di Chedonna | Coppia di ombretti glitter / matte by Kiko

Caratteristiche:

  • Ombretto duo dal rilascio colore ricco ed intenso
  • Adatto per valorizzare lo sguardo con un colore intenso e realizzare infiniti look glamour
  • L’ottima texture, morbida e setosa, assicura un rilascio colore lucente, intenso e modulabile, per un make-up sempre diverso in ogni occasione
  • Le due ottime nuance della cialda possono essere utilizzate da sole o abbinate, per un look completo e d’impatto

Prezzo Di Listino:
8,99 €

Nuova Da:
8,99 € In Stock
acquista ora