Ecco i trucchi delle modelle per essere sempre magre: dieta ma non solo

Tutti ci chiediamo come facciano le modelle ad essere sempre così magre: ecco i trucchi tra dieta ma non solo, scopriamo le loro abitudini.

Alzi la mano chi non si è mai chiesto come fanno le modelle ad essere sempre così magre? Una domanda che ci poniamo un po’ tutti e alla quale spesso cerchiamo di trovare una risposta.

dieta modelle
Fonte: Canva

Oltre alla genetica, che indubbiamente gioca un ruolo importante nel fisico e nel portamento, le modelle hanno anche i loro trucchi per essere sempre così in forma, il loro stile di vita è molto rigido e non si concedono sgarri.

Non è dunque tutto oro quel che luccica e anche loro sono costrette a fare dei sacrifici per mantenersi sempre magre, toniche e in forma. Scopriamo allora, al di là della dieta quali sono le loro abitudini e cosa fanno per avere questo fisico.

Segreti delle modelle tra dieta e sane abitudini

Dieta e fitness sono principalmente i due punti cardine della vita delle modelle. Per avere un corpo longilineo occorre dunque fare qualche sacrificio. Ma è anche vero che oltre a questi due fondamentali aspetti occorre anche tenere abitudini sane.

dieta modelle
Fonte: Canva

Per raggiungere il peso forma e poi mantenerlo, infatti, bisogna adottare uno stile di vita sano e che ci permetta di proseguire con i risultati, altrimenti tutti gli sforzi saranno stati vani. E le modelle proprio per questo hanno alcuni segreti per riuscire a mantenersi sempre così magre e in forma. Vediamo di cosa si tratta.

1) Scrivere ciò che si mangia. All’inizio di una dieta è bene appuntarsi quello che si consuma nel corso della giornata. Tenere una specie di diario dove scriviamo per filo e per segno tutto quello che ingurgitiamo nell’arco delle 24 ore può darci la misura di quello che effettivamente potremmo eliminare. Meglio ancora se riusciamo a scrivere accanto ad ogni cosa consumata anche il numero delle calorie. In questo modo saremo consapevoli del cibo introdotto e riusciremo meglio ad apportare le dovute modifiche.

2) Fare spuntini sani. Nel corso della giornata può capitare di sentire un buco allo stomaco o di avere un attacco di fame, peggio ancora se siamo nervosi. Quello che dobbiamo fare in questi casi è avere snack sani a portata di mano. In questo modo eviteremo cibo spazzatura o calorico. Al bando dunque il pacchetto di patatine o il pezzo di pizza. Meglio uno yogurt bianco magro o della frutta secca.

3) Tenere a freno la fame nervosa. Tornando al punto 2 dobbiamo imparare a distinguere la fame vera da quella nervosa. Se ci rendiamo conto di avere un buco allo stomaco magari per noia, o perché qualcosa ci turba direzioniamo subito i pensieri altrove, magari dedichiamoci ad un hobby e spostiamo l’attenzione dove non c’è cibo. Qui puoi scoprire i trucchi per favorire il senso di sazietà quando siamo a dieta.

4) Cucinare sano. Per mangiare cibi senza grassi saturi dobbiamo cucinarli nella maniera corretta. Al bando le fritture e le salse ricche di olio. Meglio cuocere a vapore o alla griglia e poi condire alla fine con del limone o un cucchiaino di olio extra vergine di oliva.

5) Evitare troppo sale. Il sodio provoca la fastidiosa ritenzione idrica e allora meglio evitare di salare i cibi eccessivamente e condirli con le spezie che donano sapore e ci fanno sentire subito più sazi. Basterà aggiungere ad esempio un po’ di pepe o peperoncino ma anche lo zenzero o la curcuma ai nostri piatti così da renderli più gustosi.

6) Congelare la frutta. Un’idea per avere uno snack gustoso e poco calorico è quella di congelare la frutta. Se vi state chiedendo perché il motivo è semplice. Intanto, essendo molto fredda la mangeremo più lentamente e questo ci permetterà di sentirci sazi prima, e poi la temperatura bassa stimola l’organismo a bruciare più in fretta, dando una sferzata al metabolismo.

7) Bere molta acqua. Quando siamo a dieta è importante bere abbondante acqua per depurare l’organismo e allontanare la ritenzione idrica. Non solo, essa aiuta anche a far andare più lento il processo d’invecchiamento. Dunque, bere molti liquidi non è una leggenda. In genere sono consigliati dal litro e mezzo ai due al giorno. Se non riusciamo a bere tanta acqua possiamo anche aiutarci assumendo ad esempio delle tisane depurative o del tè verde, ottimo per dimagrire. Esso è un vero e proprio toccasana, ricco di antiossidanti, allontana il rischio di tumori e aiuta le difese immunitarie.