L’acido glicolico rende la tua pelle levigata, ma attenzione a come lo usi

Se vuoi una pelle luminosa, liscia, levigata e priva di imperfezioni, usa l’acido glicolico (ma fallo con attenzione). Ecco ciò che devi sapere prima per non commettere errori.

Vuoi esfoliare la pelle, ma in modo delicato, senza rovinarla, oppure irritarla? Usa l’acido glicolico.

acido glicolico
Canva Photo

Di cosa si tratta? Di un alfa – idrossiacido naturale, derivante dalla canna da zucchero, che ha un alto potere esfoliante appunto.

Come funziona? Penetra nella pelle e si infiltra tra le cellule corneali – quelle che formano lo strato corneo, che protegge la pelle – eliminando così gli strati superficiali del derma.

Qui, infatti, in genere si depositano impurità che rendono la nostra pelle piena di segni ed imperfezioni.

Con l’acido glicolico, quindi, è favorito il ricambio cellulare e cioè comporta che si possa formare un nuovo strato corneo che quindi è più “pulito”, privo di irregolarità.

La crema all’acido glicolico è uno dei trattamenti più efficaci per rinnovare della pelle.

Ma come si usa l’acido glicolico?

Alla luce di ciò che abbiamo detto poco fa, si evince che usando l’acido glicolico la nostra pelle diventerà liscia, compatta, luminosa.

acido glicolico
Canva Photo

Ma quando dovremmo usarlo? In due casi principalmente: o per il trattamento di pelle secca, eczemi, psoriasi, acne, iperpegmentazione (dovuta alle macchie solari in tantissimi casi) o in caso di invecchiamento, quindi per attenuare le rughe.

Se il tuo problema poi è la pelle ruvida, puoi anche provare questo trattamento tropicale fai da te.

Come si usa? Sappiamo che esistono due metodi diversi e dipendono dalle quantità di prodotto che utilizziamo.

Se lo usiamo in quantità ridotte, si fermerà allo strato della pelle superficiale e quindi agirà solo sullo strato più “visibili”, riducendo le impurità.

Se, invece, lo usiamo in quantità molto elevate, penetrerà in profondità, rimuoverà del tutto le cellule morte ed in questo caso prenderà il nome di peeling chimico.

Insomma l’azione esfoliante di questo prodotto dipende anche dalla sua concentrazione: più è alta e più questo arriverà in profondità.

In commercio, però, troveremo al massimo prodotti che contengano il 10% di prodotto, tutti gli altri sono riservati al personale medico.

Infatti, i prodotti che possiamo acquistare sono sotto forma di siero oppure crema in genere e garantiscono risultati senza però irritare la pelle.

Negli ultimi tempi, inoltre, le formulazioni sono state integrate da attivi emollienti che rendono l’acido glicolico adatto anche alle pelli più delicate.

I peeling che si trovano invece nei centri medici, vengono usati per lo più per contrastare problematiche più serie della pelle, come cicatrici da acne, tanto per fare un esempio.

Ma come si usa nella pratica? La prima cosa da dire è che questa sostanza dovrebbe comunque essere usata non in maniera continuativa nel tempo, ma a cicli di al massimo un paio di mesi (anche un mese volendo).

Dovrebbe poi essere alternata con altre creme non esfolianti, così da preservare la pelle da irritazioni.

Per lo stesso fine, dovremmo comunque non utilizzare sia crema che siero a base di acido glicolico, ma scegliere tra questi prodotti qual è il migliore per noi, la nostra pelle ed il nostro viso ed usare solo un prodotto per volta.

In ogni caso questo prodotto dovrebbe essere utilizzato la sera, sul viso perfettamente pulito e struccato.

Il mattino seguente poi dovremmo applicare su tutto il viso un filtro solare, perché la pelle esfoliata diventa particolarmente sensibile ai raggi solari e quindi va protetta con maggiore cura.

Dobbiamo in primis inumidire il viso con acqua tiepida – mai bollente, perché irrita la pelle, soprattutto nel caso di pelle secca – e poi applicando una piccola quantità di prodotto, massaggiando bene e poi risciacquando tutto.

Esistono poi delle maschere esfolianti a base di acido glicolico, che però devono essere usate con parsimonia e cioè non più di un paio di volte a settimana.

Per utilizzarle, basta applicarla in modo uniforme sul viso, lasciarla agire per almeno venti minuti e poi rimuoverla. Il risultato sarà immediato: la pelle apparirà subito rinnovata, pulita, levigata.

Il Consiglio di Chedonna | Acido Glicolico 165 ml

Caratteristiche: 

  • Soluzione liquida
  • Raffina gradualmente la pelle e prepara la pelle sui seguenti trattamenti
  • Immagine di pelle sempre più uniforme
  • Ottima idea per regalo

Prezzo Di Listino:28,00 € (16,97 € / 100 ml)
Nuova Da:20,50 € (12,42 € / 100 ml) In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora