Dickpics: perchè gli uomini scattano foto ai loro gioielli?

Una tendenza sempre più diffusa nell’era dei social media e delle app di messagistica quella di inviare una foto del loro pene. Perché lo fanno?

Ti è mai capitato di ricevere una foto del genere da un uomo che stavi frequentando da poco o che neppure conoscevi? Anche se a volte si pensa che un tale gesto implichi l’esistenza di una grande complicità ed intimità tra il destinatario e il “fotografo”, in realtà questo gesto è molto comune tra persone che si conoscono molto poco e perfino verso destinatari non consenzienti, ma perché farlo?

dickpics
Photo Canva

Il sexting, ovvero l’invio di foto intime è sempre più diffuso e lo è soprattutto tra i giovanissimi che non comprendono i rischi legati a questo gesto sconsiderato. In questo contesto si inserisce la tendenza ad inviare foto del proprio pene, fenomeno noto col termine Dickpics. Per comprendere i motivi alla base di questo fenomeno un gruppo di ricercatori nordamericani hanno condotto uno studio.  Lo studio descrive dettagliatamente le motivazioni alla base di questo gesto. Vuoi conoscerle?

Perché alcuni uomini inviano le foto dei loro peni?

Ricevere un dickpic (foto del pene) può scatenare reazioni avverse. Lo studio ha concluso che gli uomini che lo fanno sono convinti che sia un gesto eccitante mentre molte donne confermano il contrario soprattutto nel caso in cui lo scambio non sia consensuale e legato ad un gioco erotico. Oltretutto questo gesto può essere perseguibile penalmente quindi perchè insistere nel farlo?

Le motivazioni chiarite dallo studio sono davvero sorprendenti.

Dickpics
Photo Canva

Stando alle risposte dei 1087 uomini di varia età dai 16 ai 75 anni (in media 30-33 anni) reclutati per lo studio tramite un sondaggio online, si è capito che almeno la metà degli uomini intervistati invia foto non desiderate del loro pene. Lo studio in questione ha elaborato un questionario che mirava a valutare in particolare il sessismo e il narcisismo degli intervistati.

Il fatto che gli uomini che inviano dickpic non richiesti siano risultati essere più sessisti e più narcisisti di altri non sorprende, la cosa più sorprendente in realtà è un’altra: il repertorio delle motivazioni.

Al primo posto come vi avevamo accennato, c’è la convinzione di sedurre una donna attraverso una foto eccitante.

A seguire la speranza di invogliare una donna ad avere dei rapporti, oppure la speranza di ricevere foto intime da parte delle donne.

Non finisce qui, un uomo su quattro lo fa perché è orgoglioso dell’aspetto del (suo) pene e lo vuole mostrare al mondo come se fosse un trofeo oppure lo fa perché l’idea di farlo lo eccita.

Per un uomo su 10 la motivazione è contraria, non essendo sicuri di avere un pene di bell’aspetto invia foto sperando di ricevere complimenti.

Ad un numero minore di uomini piace l’idea di fare una cosa proibita costringendo qualcuno a guardare il suo membro.

Infine il 5% ha ammesso di farlo per il piacere di punire le donne che vogliono avere pari diritti degli uomini.

Se si è vittima di messaggi indesiderati si potrebbe denunciare il fatto perchè si tratta di un atto illegale che rientra nelle molestie sessuali.