Il look curvy che hai sempre desiderato inizia dalla gonna giusta!

Il look curvy che hai sempre desiderato di indossare parte proprio dalla scelta della gonna giusta! Ecco la guida di stile targata CheDonna che ti spiegherà come realizzare un perfetto look che valorizzi la tua fisicità curvy utilizzando la gonna!

Dobbiamo pensare al nostro corpo come una magnifica tela bianca da abbellire con tessuti e colori a nostro piacimento esattamente come quando si realizza un quadro. Nella moda degli ultimi anni però le tendenze dei brand di lusso hanno sviato questo concetto, utilizzando mode mini o extra large, con crop top minuscoli e piumini e pantaloni larghissimi. Spesso però queste tendenze sono state difficili da utilizzare, perché non valorizzavano le nostre fisicità. È arrivato il momento di cambiare, e di utilizzare il fashion per sentirci più belle e a nostro agio! Volete sapere come fare? Scopriamolo insieme!

Look curvy gonna
Collage su Canva

Il mondo del fashion è vasto e variegato, e per questo motivo scegliere ciò che fa al caso nostro non è una scelta da ragazzi.

Perché individuare le tendenze che mettano in risalto la nostra fisicità e personalità è il primo step fondamentale per essere una vera fashion lover. Non basta conoscere tutte le novità del momento, bisogna saper scegliere ciò che ci valorizza al meglio! E al contempo bisogna saper dire di no ad alcune mode passeggere!

Oggi infatti parleremo in questa guida di stile targata CheDonna di un capo che utilizzato al meglio può darci grandi soddisfazioni! Quale? La gonna! Ecco come scegliere la gonna giusta per valorizzare la nostra fisicità curvy!

Il look curvy giusto con la gonna giusta: un capo, 5 outfit!

La cosa più divertente della moda è che con un solo capo d’abbigliamento è possibile creare un’infinità di outfit tutti diversi tra loro. La cosa importante è la scelta giusta di questo primo capo. Ad esempio, come scegliere la giusta gonna per una fisicità curvy?

Look curvy gonna
Foto da Pinterest

In commercio esistono moltissimi modelli tutti diversi di gonne: mini, midi, plissé, a ruota, a vita alta, a vita bassa. Ma non tutti questi modelli si adattano a tutte le fisicità.

Prendiamo ad esempio una fisicità curvy, seno prosperoso, punto vita piccolo e fianchi larghi. Quale modello di gonna scegliere?

  • longuette aderente: chi vi dice di coprirvi con capi larghi sbaglia. Siate fiere del vostro corpo, amatelo e mostratelo! Scegliete una gonna aderente longuette, ossia a vita alta, lunga fino a sotto il ginocchio. Nera, blu o in jeans. Potete abbinarla per l’ufficio con una blusa bianca e una décolleté nude. Per l’uscita con le amiche t-shirt bianca, tronchetto con tacco e spolverino lungo.
  • gonna midi effetto seta: un modello di gonna che sta andando per la maggiore è quello a vita alta, morbida (ma non larga) sui fianchi, lunga fino a sotto il ginocchio, in tessuto effetto seta. Questa gonna ha molti vantaggi, perché è a vita alta e valorizza il punto vita, è morbida quindi non andrà ad aderire sulle vostre forme, e il tessuto effetto seta scivola sul corpo e rendendola comodissima. Anche qui più modi di utilizzo: per l’aperitivo con le amiche t-shirt con stampa, gonna midi effetto seta colorata, tacco a spillo e borsa a mano; per l’ufficio maglioncino morbido tinta unita bianco, gonna effetto seta nera, tacco comodo e cappotto trench; se invece avete una cerimonia la gonna effetto seta può essere indossata con un body lavorato sul seno, una giacca corta in tinta con il body e il vostro sandalo con tacco preferito! A proposito, il blu è il colore più elegante della primavera 2022! Ecco come indossarlo!
Look curvy gonna
Foto da Pinterest

Termina qui la guida di stile targata CheDonna su come utilizzare la gonna per risaltare la nostra fisicità curvy!

Alla prossima guida di stile! Per rimanere aggiornate su tutte le novità in fatto di fashion, e non solo!