Scopri perché la primavera è il momento migliore per cambiare portafogli

L’ideale è averlo bello pieno ma, un buon inizio, è comprarne uno nuovo da usare in primavera ed in estate. Sì perché il portafoglio ha assunto nel tempo un ruolo sempre più rilevante tra gli accessori femminili, quindi non più solo per il match con la borsa. Vediamo le novità.

Mentre le più giovani pagano quasi tutto grazie al cellulare ed alla forza del pensiero, le altre sono ancora felicemente legate a quello che è uno strumento utile a tenere sott’occhio le spese (quando si usano i contanti si ha una percezione del denaro più consapevole). Si tratta del portafoglio che dura anni ma andrebbe cambiato più sovente.

Portafogli donna primavera 3-4-22.
Fonte: Canva.

Colorato, in pelle, dalla forma allungata con un sacco di comodi scomparti o solo con una tasca portamonete, di portafogli ne esistono varianti infinite ma oggi ci soffermiamo su quelli per le donne sempre di corsa, per chi lavora e vuol essere in ordine con pochi pezzi giusti.

I portafogli più cool della primavera italiana

Semplicità, colore e qualità. Il portafoglio perfetto dovrebbe essere così, aggiungiamo un prezzo vantaggioso. A chi non piacerebbe un modello di Hermes (3100 euro quello in azzurro elefante celeste)? Bisogna però fare i conti con la realtà.

Portafoglio Hermes fucsia 3-4-22
Fonte: Pinterest.

Saint Laurent punta sull’estro giovanile del fucsia in grana di pelle groffata con il piccolo portafoglio monogram  (195 euro sul sito ufficiale del brand) con marchio dorato lucido in evidenza. Ci si può immaginare già in vacanza con un accessorio così, provare per credere

Fendi propone il portafoglio Continental in un elegantemente retrò carta da zucchero. Ha il classico logo stampato sulla patta frontale, i dettagli sono in color oro e si chiude con bottone a pressione. Si trova sul sito di Antonia a 590 euro ed è ottimo anche come portacarte.

Nato nel 1774 a Firenze, Pineider è sinonimo di qualità ed attenzione ai dettagli attraverso la realizzazione di complementi classici per la scrivania di casa e per l’ufficio. Il portafoglio con portamonete realizzato in pelle italiana di vitello bottalato a grana fine ha una pratica zip superiore e l’iconica firma stampata in corsivo argento. Costa 348 euro.

Portafoglio in cuoio 3-4-22.
Fonte: Instagram.

“Il design intuitivo di questo portafoglio ne caratterizza l’estetica” cita così la descrizione del prodotto chic creato da Valextra. In un grigio tortora che non tramonta mai, il portafoglio compatto è l’ideale per quando si è di corsa e si vuol cambiare borsa al volo. È disponibile anche in giallo acido con cuciture a con cuciture a contrasto (485 euro sul sito ufficiale del brand).

Con l’attenzione che meritano questi fondamentali elementi quotidiani, si potrà così creare un match con gli accessori che si portano al polso e al collo ottenendo un successo indiscutibile in ogni situazione.

Silvia Zanchi