Ilona Staller oggi è così, ma vi ricordate com’era da giovane? Irriconoscibile

Ilona Staller è una delle protagoniste della nuova edizione dell’Isola dei Famosi, dove sta riscontrando un buon successo. Ma vi ricordate com’era Ilona Staller da giovane? Incredibile trasformazione.

Ilona Staller (in arte Cicciolina) è una delle concorrenti della nuova edizione dell’isola dei famosi, quest’anno condotto dalla bellissima moglie di Francesco Totti, Ilary Blasi. Ilona si è subito fatta notare per la sua simpatia, ma alcuni ricorderanno che la donna ha un passato nel cinema a luci rosse. Vi ricordate com’era a quei tempi, nei favolosi anni Settanta/Ottanta? Molto diversa da oggi.

ilona staller
Fonte: Mediaset

Ilona Staller ha recentemente attirato l’attenzione di tutti sull’isola mostrandosi in topless (a 70 anni) con grande naturalezza. Dopotutto, per lei che è stata la più grande diva italiana del cinema pornografico, un seno nudo non è certo scandaloso. I fan dell’ex pornostar hanno espresso opinioni discordanti sulla decisione della Staller di mostrarsi “al naturale”. C’è chi le ha fatto i complimenti per la sua invidiabile forma fisica e chi l’ha criticata perché a quell’età sarebbe meglio coprirsi di più (alcuni hanno anche affermato che le sue forme non sarebbero del tutto naturali). Insomma, quel che è certo è che la splendida ed esuberante concorrente dell’isola dei famosi non smette di fare parlare di sé, anche dopo decenni dalla sua ultima apparizione in un film hard.

Ma com’era Ilona Staller da giovane?

Ai tempi d’oro della sua carriera, Ilona Staller era di una bellezza davvero magnetica, che ha incantato moltissimi italiani.

ilona staller giovane
Fonte: web

Nata a Budapest, in Ungheria, nel 1951 da una famiglia benestante, Elena Anna Staller ha avuto per un breve periodo della sua giovinezza una grande passione per l’archeologia, di cui ha frequentato anche qualche corso all’università. Poco dopo gli inizi dei corsi, però, è entrata nel mondo della moda, dove ha subito trovato apprezzato per via della sua bellezza accattivante, che l’ha portata a vincere Miss Ungheria.

Negli anni Settanta ha fatto il suo ingresso in Italia, per affermarsi nel mondo della moda. Durante la sua permanenza, però, ha conosciuto un produttore e regista di film pornografici che ha subito notato il suo potenziale. Così Ilona ha iniziato a muovere i piedi passi in televisione, conducendo in programma sexy notturno Voulez-vous coucher avec moi. Durante la lavorazione del programma è stata soprannominata Cicciolina per via della sua abitudine di chiamare i concorrenti “cicciolini”.

Dato il successo in TV, che l’ha resa una vera icona in quegli anni, Ilona ha iniziato la sua carriera nel cinema per adulti, girando il grande successo Telefono Rosso. Da quel momento in poi, Ilona ha mietuto un successo dopo l’altro, collaborando con grandi artisti del settore come Moana Pozzi e Rocco Siffredi. A dare scandalo è stata inoltre la sua candidatura nel partito radicale di Marco Pannella con la lista del partito dell’Amore. È stata addirittura eletta con moltissimi voti ed è arrivata seconda dopo Pannella.

Dal punto di vista sentimentale, Ilona è stata legata per anni a Riccardo Schicchi, che ne ha lanciato la carriera agli inizi. Successivamente, Ilona ha intrapreso una relazione con l’artista americano Jeff Koons, con cui di è sposata nel 1991. Dalla loro unione è nato il figlio, Ludwig. A seguito della separazione della coppia, è iniziata una vera battaglia per l’affidamento, culminata con il rapimento da parte di Ilona del figlio, che altrimenti non avrebbe più rivisto fino ai 18 anni. Volete saperne di più a riguardo? Ecco la storia del dramma vissuto da Ilona Staller.