Noemi sempre più bella, ma ricordate com’era all’inizio della carriera? Foto

Noemi è una delle cantanti più amate e seguite nel panorama musicale italiano. Ma vi ricordate com’era Noemi all’inizio della sua carriera? Che trasformazione!

Noemi è ormai una cantante molto affermata e si può dire che abbia fatto davvero molta strada dai suoi esordi a X Factor (dove è stata molto apprezzata per la sua voce graffiante molto particolare). Ma vi ricordate com’era questa talentuosa cantante agli esordi della sua carriera? Il cambiamento è davvero incredibile e Noemi sembra diventare ogni giorno più bella!

noemi
Fonte: Rai

Abbiamo visto ultimamente Noemi al Festival di Sanremo 2022, in cui ha cantato il singolo di successo Ti amo non lo so dire. Nel 2021, inoltre, ha preso parte al Festival di Castrocaro e ai Soliti Ignoti, dove si è come al solito distinta per il suo sorriso contagioso e per la sua grande simpatia (grazie alla quale è riuscita a piacere a gran parte del pubblico italiano nel corso degli anni). Ma vi ricordate com’era la splendida Noemi all’inizio della sua carriera?

Com’era Noemi all’inizio della carriera

Fin da piccola Noemi ha dimostrato una forte passione per il canto e il mondo della musica in generale, che la sua famiglia ha sempre cercato di assecondare.

noemi inizio carriera
Fonte: Rai

Particolarmente amante della musica soul e black, Noemi ha nominato tra i suoi artisti preferiti grandi star della musica mondiale, tra cui Aretha Franklin, Billie Holiday, Janis Joplin, James Brown, Etta James e Joe Cocker. Il successo è arrivato nel 2008, anno in cui ha preso parte alla seconda edizione del talent show X Factor, con Morgan come mentore. Proprio il discusso musicista leader dei Blu Vertigo ha sempre spinto Noemi a cantare in italiano, convinto che fosse la lingua in grado di mettere più in risalto le sue capacità vocali.

Nonostante il grande apprezzamento del pubblico e della giuria, Noemi è stata eliminata al termine della dodicesima puntata del talent, aggiudicandosi il quinto posto nella classifica finale. Dopo questo esordio, tuttavia, la carriera di Noemi ha fatto un deciso balzo in avanti. Nel 2009 il suo singolo Briciole ha un immediato e clamoroso successo, tanto da conquistare la seconda posizione della Top Singoli. La canzone è entrata anche nella top 100 della classifica europea di Billboard e ha venduto oltre 50.000 copie in Italia.

Il successo duraturo

Nel corso degli anni ha organizzato diversi tour e ha, tra l’altro, aperto il concerto dei Simply Red nel 2009. Nel 2011 è uscito il singolo Vuoto a perdere, scritto per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri. Il pezzo ha avuto un enorme successo ed è stato selezionato per la colonna sonora del film Femmine contro maschi di Fausto Brizzi. La canzone ha inoltre raggiunto la sesta posizione nella Top Singoli ed è stato certificato disco di platino. Nello stesso anno, Noemi (stupenda anche senza trucco) ha ricevuto una nomination ai TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show Artist.

Ultimamente, Noemi ha di nuovo raggiunto le vette delle classifiche con il brano-tormentone Makumba, una delle canzoni più ascoltate dell’estate di quell’anno, ancora oggi molto presente in radio. Ha fatto inoltre discutere la sua forte perdita di peso, che Noemi ha attribuito a diverse variazioni nella dieta e a un esercizio fisico regolare. Un corpo tutto nuovo che lei valorizza sempre con outfit fantastici!