Se hai più di trent’anni ed hai nostalgia dei “magici venti” vestiti così!

Per quanto possa sembrare strano anche alle donne di trent’anni può capitare di voler sembrare più giovani. Questo capita soprattutto per chi lavora nel mondo dello spettacolo o della moda o comunque in ambienti dove la sciocca (per non dire altro) regola del “giovane è sempre meglio” sembra sia la normalità.

L’età anagrafica il più delle volte è solo un numero, conta quanti anni ci si senta addosso ma è altresì vero che può succedere di voler apparire ancora nella decade d’oro anziché negli “enta”, temuti da alcune belle donne, single e senza prole al seguito. Scopriamo quali outfit prediligere per sembrare più fresche in primavera.

Donne a 30 anni outfit che ringiovaniscono.
Fonte: Canva.

Dare tutta la colpa agli uomini sarebbe sbagliato ma, è proprio vero, sono loro ed i mass media in genere a suggerire (prima della body positive il verbo più appropriato sarebbe stato “imporre”) l’ideale di donna eterna ventenne come standard al quale aspirare. La soluzione è puntare su stili naturali, vediamoli!

Tutti i look perfetti per le donne trentenni in primavera

La via di mezzo è la scelta giusta anche nella moda in questo caso. A trent’anni vanno selezionati capi eleganti e di qualità ma non è necessario siano tutti da signora, apparire più âgée non piace a nessuna.

Outfit casual donna 30 anni 2-4-22
Fonte: Pinterest.

Come prima cosa bisogna puntare su colori pastello e tonalità che ricordino i fiori più delicati. Questo va fatto per maglie, giacche, top e per tutto quanto sia vicino al volto.

I tessuti impalpabili, leggeri, lisci, sono sempre sinonimo di femminilità e giovinezza. Il mood dovrà essere quello di una farfalla. Una camicia bianca a maniche lunghe in chiffon, un top in seta rosa cipria, una sciarpa giallo canarino in cotone, sapranno riportarvi indietro di svariati anni, provate…

Gli abiti dalle forme attillate che mostrino il proprio punto di forza (chi ha un seno generoso punterà su un vestito che mostri un po’ il décolleté e chi ha un lato b ben fatto vedrà di sottolineare quello) sono da provare asap! Attenzione però che non siano in colori troppo sgargianti perché la mission è quella di togliersi qualche anno con classe, lasciamo che siano altre a far la figura delle ridicole.

Si possono – e si devono – portare stivaletti comodi, anfibi (sì, vanno bene anche quelli famosi di Prada nelle nuove gradazioni) che slanciano e si abbinano con tutto. No alle scarpe troppo alte o alle ballerine, in ogni caso si sbaglia. Meglio le sneakers classiche ed un paio di jeans alla Miranda Hobbes che in Sex and The City li sfoggia con una sicurezza invidiabile.

Donna a 30 anni 2-4-22.
Fonte: Pinterest.

Riassumendo, bisogna fare attenzione

Anche se non fa parte dell’ambito fashion bensì del make-up, il mantra dovrà necessariamente essere: “nel dubbio, togliere qualcosa”. Truccarsi va bene anzi benissimo ma è consigliabile evitare rossetti troppi scuri, ombretti fluo o troppo forti – che appesantiscono lo sguardo – e fondotinta nelle zone dove sono comparse le prime piccole e sottili rughe. Proprio come per chi vuol evidenziare la pancia piatta, anche per sembrare più giovani seppur di poco bisogna attenersi a queste piccole ma efficaci dritte. Farsi belle ci fa sentire bene. Il segreto per sembrare più giovani però non è in vendita, si chiama felicità.

Silvia Zanchi