Hai il ciclo? Con queste posizioni potete darvi da fare comunque!

Le posizioni con il ciclo sono qui per aiutarti a divertirti comunque sotto le lenzuola anche quando hai le mestruazioni: ti va di provarle?

Menarca, ciclo, flusso, Marchese, le “tue cose”… quanti nomi hai sentito in vita tua per chiamare le mestruazioni?
Questo appuntamento mensile con il nostro corpo è stato da sempre un poco “demonizzato”.

posizioni con il ciclo
(fonte: Unsplash)

Durante il ciclo non dovevi fare questo o quest’altro (dalla maionese a lavarti i capelli, what?) oppure non sei “pulita”.
Baggianate, ovviamente: da qualche tempo, fortunatamente, avere le mestruazioni non è più un tabù. Se, poi, vuoi fare l’amore durante “quel periodo del mese” ma non sai come fare, non preoccuparti: ci siamo noi a darti una mano!

Posizioni con il ciclo: ecco quelle da provare quando vuoi fare l’amore e hai le mestruazioni

Quante volte ti è capitato, soprattutto quando eri a scuola o al liceo, di dover chiedere ad un’amica se ti prestava un tampone o un assorbente?
Il tutto bisbigliando, passandovi l’oggetto incriminato come due corrieri della droga, nel tentativo di non farsi vedere da nessuno.

posizioni con il ciclo
(fonte: Unsplash)

Ma che problema avevamo con le mestruazioni?
Beh, non è questo il luogo per analizzare a fondo la questione che ha radici profondissime tra società, patriarcato e capitalismo (i soliti sospetti).
Di certo, però, e fortunatamente possiamo ben dire che passata una certa età in molte abbiamo finalmente fatto pace con questo “periodo del mese“.

Se lo consideri ancora un momento nel quale (per svariati motivi) non hai nessuna voglia di darti da fare con il tuo partner, non c’è nessun giudizio da parte nostra.
Sei ovviamente libera di fare come vuoi! Magari questa lista di posizioni da provare quando hai il ciclo, che puoi leggere per divertimento, può stuzzicarti tanto da farti venire voglia di provare, no?
Altrimenti, se sei una persona che avrebbe voglia di farlo durante il ciclo ma non sa proprio come fare, abbiamo qualche posizione per te.

Prima di partire, però, ci teniamo a ricordarti che sì, si può fare l’amore quando si ha il ciclo senza problemi. Qui trovi una serie di consigli e di informazioni utili a riguardo ma vogliamo ribadirlo anche ora ed in grassetto: fare l’amore quando hai il ciclo non ti mette al riparo da rischio di gravidanza, quindi ricordati di usare sempre il preservativo anche in questo caso!

La forbice

Senza che nessuno si tagli, però, anche se potrebbe esserci del sangue. Dopotutto si tratta di una delle posizioni con il ciclo, non di una delle posizioni senza ciclo!
Non può mancare un asciugamano da stendere sotto di voi, onde evitare qualche problema al materasso o alle coperte, ok?

Tu ti sdrai su un fianco, mentre il partner si inginocchia tra le tue gambe.
A questo punto, sempre rimanendo sdraiata di lato, e puoi usare le tue gambe per cingergli i fianchi e… iniziare a darti da fare!
In questa posizione il dolore si riduce e puoi decidere tu quale sia l’angolazione, la velocità e anche la profondità della penetrazione. Insomma, piacere assicurato!

Posizioni con il ciclo: che ne dici di provare a farlo in piedi?

Se non ti piace l’idea di sporcare ovunque o di rendere il tutto veramente poco igienico, puoi sempre puntare all’opzione “in piedi“.
Potete farlo nella doccia (così da lavare tutto subito o da usare l’acqua calda per “sciogliere” i punti dove ti fa più male come la schiena) oppure semplicemente nel corridoio.
Se questa è la vostra scelta, vi consigliamo caldamente di leggere i nostri consigli su come farlo nella doccia: meglio un consiglio in più che una spalla lussata!

L’iter è simile a quello della posizione della forbice. Tu sei in piedi, appoggiata al muro: alzi una gamba da avvolgere intorno ai fianchi del tuo partner e, così, potete iniziare il rapporto.
In questa maniera limitate la possibilità di sporcare qualcosa e vi levate il problema dalla mente per concentrarvi solo sul piacere!

Da dietro

Ebbene sì, puoi non essere una gran fan della posizione conosciuta come doggy style (di cui abbiamo parlato tantissimo qui) eppure sappi che è una delle posizioni migliori quando hai il ciclo!
Innanzitutto perché è più comoda: non sei sdraiata sul letto e, quindi, non c’è rischio di fare qualche disastro rendendosene conto solo troppo tardi.

Poi, questa posizione ti permette di “colpire” i punti giusti all’interno della tua vagina (anche se abbiamo scoperto recentemente che il punto G non esiste, te lo abbiamo detto qui).
L’idea è quella di avere un rapporto sessuale che ti coccola anche nel frattempo. Il partner sa che non dovrà esagerare (a meno che tu non voglia) e può anche massaggiarti sulla schiena o dove sei indolenzita.
Meglio di così!