Labbra da baciare (e prive di rughe)? Ecco il rimedio definitivo: i patch

Se vuoi che tue labbra siano da baciare, abbiamo il rimedio adatto a te: i patch. Ecco tutto ciò che c’è da sapere su questo prodotto.

Le labbra sono un’arma infallibile di seduzione. Ma affinchè lo siano, devono essere morbide, idratate, curate.

patch labbra
Canva Photo

Dobbiamo partire sempre da un presupposto: il nostro viso (ovviamente, labbra comprese), ogni giorno è esposto alle intemperie, al troppo freddo, ai raggi solari, all’inquinamento.

Tutti questi fattori atmosferici chiaramente non possiamo contrastarli in modo diretto, perchè non dipendono da noi, ma possiamo trovare il modo per difenderci da loro.

Anzi, dovremmo farlo, perchè avere le labbra secche, screpolate, non idratate non solo è antiestetico, ma a lungo andare può portare fastidi, dolori, sanguinamenti.

Qualche rimedio utile? Il balsamo labbra, i sieri labbra ed i patch labbra. Sicuramente meno conosciuti rispetto ai primi due, possono essere un nostro alleato infallibile.

Ma esattamente i patch labbra a cosa servono? Come si usano? Perchè sono così efficaci? Te lo spieghiamo noi.

Patch labbra: tutto ciò che c’è da sapere sul loro utilizzo e la loro utilità

Partiamo subito dicendo che i patch labbra non sono semplici palliativi, ma sono trattamenti di bellezza veri e propri, perché rilasciano i principi attivi contenuti, che penetrano in profondità, rigenerando le labbra e donando loro una dose extra di nutrimento.

patch labbra
Canva Photo

Questi, però, non sono tutti uguali, ne esistono diversi tipi in commercio. Possiamo però riassumerli in due grandi macrocategorie e cioè quelli ad azione idratante e liftante (ma ne esistono anche altri, come quelli ad azione rimpolpante, lenitiva e così via).

Nel primo caso, troveremo un articolo monouso in cellulosa, che in genere contiene ingredienti appunto che idratano le nostre labbra e riequilibrano il microbiota cutaneo.

Tra questi ricordiamo soprattutto l’estratto di avena biologico, che contrasta il rossore, il succo di aloe vera biologico, ottimo per le sue proprietà cicatrizzanti ed il bisabololo, conosciuto soprattutto per la sua azione lenitiva.

Spesso poi contengono anche acido ialuronico e quindi alla fine renderanno le nostre labbra meno secche e soprattutto attenueranno eventuali rughe.

Nel secondo caso, invece, l’azione sarà riparatrice. In genere questi articoli sono naturali al 100% e sono completamente privi di parabeni, petrolati, siliconi, conservanti, coloranti e  alcool.

Gli ingredienti che troviamo più spesso in questo caso sono la betaina, per il suo effetto idratante, l’acqua di rose, che rinfresca, l’entrato di ginseng, per il suo ruolo tonificante, l’estratto di tè verde biologico, per la sua funzione anti – age ed il complesso ibisco idrolizzato per le sue proprietà distensive.

Ovviamente questi patch sono utilizzati al fine di rendere le nostre labbra levigate e per metterne in risalto il contorno.

Il minimo comune denominatore tra tutti loro, quindi, è che entrambi servono per migliorare l’aspetto delle nostre labbra ed anche la loro salute e che alla fine le fanno apparire più morbide, da baciare appunto.

La cosa importante, però, è ricordarsi di fare uno scrub alle labbra prima di applicare i patch, in modo che, nel caso in cui dovessero essere screpolate, possano levigarsi ed anche l’effetto del patch possa risultare potenziato.

Ma come si utilizzano? Come quelle per il viso e per gli occhi. La loro forma è pensata ad hoc per adire perfettamente alla mucosa labiale e la cosa sorprendente è che i patch rilasciano i loro preziosi principi attivi in soli 15 minuti di posa (in alcuni casi anche 10).

Basta pochissimo per vedere già i primi risultati insomma ed il sollievo per le labbra è praticamente immediato.

Se, dopo la loro rimozione, dovesse essere rimasto ancora un po’ di liquido sulle labbra, possiamo semplicemente effettuare una sorta di massaggio per farlo assorbire completamente.

Un’altra cosa importante, perchè l’effetto dei patch sia ottimale, è conservarli in un luogo fresco, asciutto, evitare di farli entrate in contatto con le mucose.

Quante volte a settimana procedere con l’applicazione? Bastano 2 – 3 volte alla settimana per avere risultati anche duraturi nel tempo.

Se poi ti interessa anche sapere il trucco giusto per ringiovanire l’aspetto delle tue labbra, ecco qualche consiglio per te.

Il Consiglio di Chedonna | Patch Labbra (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • 🌿❛ RIMPOLPANTI LE TUE LABBRA ❜ La nostra maschera per le labbra è formulata con glucomannano derivato dalla pianta di konjac, che ha una grande capacità di assorbimento dell’acqua e proprietà rimpolpanti.
  • 🌿❛ COS IDRATANTE!!! ❜ Ottimo per la riparazione delle labbra secche e screpolate. In soli 15 minuti il tuo labbro assorbirà un potente pugno di ingredienti idratanti naturali così sarà liscio e morbido dopo, pronto per il rossetto.
  • 🌿❛MINIMIZZA LE LINEE SOTTILI INTORNO ALLA BOCCA ❜ Grazie alla sua forma ovale unica, le nostre maschere per le labbra aderiscono meglio e aiutano a idratare l’intera area intorno al mese.
  • 🌿❛ COMPLETAMENTE NATURALI, DERMATOLOGICAMENTE TESTATI ❜ Con sede a San Francisco, doppeltree utilizza ingredienti biologici naturali, sostenibili e cruelty free. Con le nostre eye mask puoi apparire al meglio, senza sensi di colpa.
  • 🌿❛ SODDISFATTI O RIMBORSATI ❜ Se per qualsiasi motivo non dovessi essere soddisfatto dei nostri patch occhiaie, non esitare a contattaci. Saremo lieti di offrirti un rimborso completo.

Prezzo Di Listino:
18,95 € (1,05 € / unità)

Nuova Da:
18,95 € (1,05 € / unità) In Stock
acquista ora