Quanto sei dipendente dal tuo partner? Questa illusione ottica lo svela

Quanto sei dipendente dal tuo compagno o compagna? Il test della dipendenza dal partner ci dice tutta la verità: sei pronta a conoscerla?

Sappiamo benissimo che alla sola parola “dipendenza” ti è venuta in mente quella coppia che non può fare a meno di vivere in una vera e propria simbiosi.
Escono sempre insieme e si presentano a mani giunte (veramente) in qualsiasi situazione. Anche quando l’altro non è richiesto!

test dipendenza dal partner
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva – fonte foto: Pinterest – artista: Vladimir Kush – nome opera: “The red purse”

Per capire meglio se tu ed il tuo partner siete davvero dipendenti l’uno dall’altra, abbiamo escogitato un test della personalità decisamente divertente.
In questa illusione ottica si nasconde la risposta a tutte le nostre domande: credi di essere pronta a scoprirla?

Test della dipendenza dal partner: dicci cosa vedi nel disegno e scopri com’è veramente la vostra relazione

Tu ed il tuo compagno siete dipendenti l’uno dall’altra?
Ok, come domanda è decisamente diretta e in grado di mettere tantissime persone in difficoltà. Dopotutto, ti direbbe qualcuno, che cosa c’è di male nell’essere particolarmente dipendenti gli uni dagli altri? Il tuo partner è la persona che hai scelto di avere accanto: è ovvio che tu sia un poco “dipendente” da lui, no?

test dipendenza dal partner
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva – fonte foto: Pinterest – artista: Vladimir Kush – nome opera: “The red purse”

Anche se, ovviamente, tutti in una maniera o nell’altra siamo “dipendenti” dal nostro compagno, non dobbiamo di certo diventare sottomessi!
Il nostro test di oggi prende spunto da un dipinto del pittore surrealista Vladimir Kush e dall’opera “The red purse“.
Quello che ti chiediamo di dirci è se, di primo acchito, hai visto una coppia che si bacia oppure una borsetta rossa.

Questo, come numerosi altri dipinti dello stesso pittore, è un quadro che nasconde due soggetti perfettamentemischiati” tra di loro.
Ci sono infatti due possibili protagonisti del quadro ma non c’è una sola risposta giusta. Sta a chi guarda, infatti, individuare l’elemento che lo colpisce, semplicemente, di più.
Grazie alla tua risposta, quindi, scopriremo se tu ed il tuo partner siete troppo dipendenti l’uno dall’altra.
Allora, hai voglia di giocare con noi? Qui sotto trovi i responsi!

  • vedi una coppia che si bacia: incredibile ma vero, nel test della dipendenza dal partner hai dimostrato… di non esserlo per niente!
    Diciamo che è incredibile perché saremmo portati a pensare che vedere una coppia in questo disegno sia il segnale che tu ed il tuo compagno siete profondamente interconnessi e dipendenti… no?
    In realtà no: la simbologia di questa coppia è quella che ci riporta ad un rapporto normale e sano. Fortunatamente per voi, quindi, non ci sono rischi di dipendere troppo l’uno dall’altro. Vi amate, sicuramente, ed anche in maniera fiera e passionale ma non sfoggiate segnali di dipendenza.
    Beh, è una fortuna no?
  • vedi una borsetta rossa: ehm, lo sappiamo che una borsetta rossa non è generalmente visto come un elemento di rottura eppure dobbiamo dirtelo.
    C’è qualcosa che non va!
    Forse potresti provare il nostro test del cuore spezzato per capire se e quanto i tuoi rapporti passati influiscano sulla tua vita attuale. Ovviamente ti consigliamo anche il test della relazione tossica per scoprire se anche la vostra lo è!
    Una borsetta rossa è generalmente visto come il simbolo di un desiderio profondo di novità e di cambiamento. Se hai visto prima questo elemento, quindi, possiamo dire che la situazione non è delle migliori. Sotto sotto desideri una libertà che forse non hai. Non sappiamo dire di chi è la colpa: forse tua, forse sua o forse (come è molto probabile) di entrambi.
    Quello che sappiamo è che, se hai visto una borsetta rossa nel nostro test della dipendenza dal partner, c’è una buona probabilità che voi due siate veramente dipendenti l’uno dall’altra. Aiuto!

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.