Come mettere il profumo: ecco gli errori da evitare

Come mettere il profumo: sembra un’azione banale ma ci sono degli errori che molte di noi commettono. Scopriamoli insieme.

Il profumo, come ben sai, è un prodotto che ti permette di completare un look, dandoti quel tocco di classe in più. Diciamo che ha un potere magico: aggiunge fascino e perché no, ti fa sentire meglio con te stessa. Però si tratta di un prodotto che va usato correttamente.

donna come mettere il profumo
Canva

Infatti, mettere il profumo richiede alcune conoscenze basiche, che però sono necessarie per ottenere un risultato infallibile.

Come mettere il profumo: cosa non fare

Se pensi che usare il profumo sia facile come bere un bicchiere d’acqua, ti sbagli. Ecco perché vogliamo aiutarti elencando gli errori più comuni che molte donne ancora commettono.

donna spruzza profumo
Canva

Alcuni di questi errori, magari li stai facendo anche tu. Curiosa di scoprire quali sono? E mi raccomando, da ora in poi cerca di evitarli!

Pensi che tutte le fragranze siano uguali

Esistono 5 tipi di fragranze, che sono classificate in base al loro livello di concentrazione e alla loro durata:

  • Il Body Mist ha la concentrazione più bassa, intorno all’1-3%, con una durata di circa un’ora
  • La colonia ha una concentrazione leggermente più alta, contiene circa il 5% di oli e dura in media 3 ore
  • L’Eau de Toilette ha una concentrazione dell’8-10%, con una durata di circa 4 ore
  • L’Eau de Parfum è composta da circa il 10-20% di oli essenziali e può durare fino a 6 ore
  • Il Parfum è il tipo di profumo più costoso, con la più alta concentrazione di circa il 25% e una durata di 16 ore

Non sai dove spruzzare

Le riviste femminili dicono sempre di spruzzare il profumo sulle zone dove si vuole essere baciati. E’ un ottimo consiglio. Infatti, queste aree (dietro l’orecchio, l’interno dei polsi, il petto e dietro le ginocchia) sono quelle in cui la fragranza dura più a lungo.

Metti troppo profumo o ne metti troppo poco

La chiave per massimizzare il potenziale della tua fragranza è spruzzare la giusta quantità. Una quantità troppo piccola risulterà impercettibile, una eccessiva potrebbe allontanare chi ti sta intorno.

Non abbini la tua fragranza alla tua personalità

E’ sempre una grande idea optare per una fragranza che completi la tua personalità. Per esempio, se sei una ragazza dallo spirito libero, potresti voler gravitare verso profumi con note di agrumi, gelsomino e vaniglia, insomma delle fragranze leggere. Se hai invece un carattere più misterioso, sceglierai dei sentori più esotici.

Spruzzi sui tuoi vestiti

Assolutamente da evitare. Spruzzare il profumo direttamente sui vestiti può macchiarteli. Alcuni ingredienti e prodotti chimici usati nei profumi creano macchie quando interagiscono con il tessuto. Questo vale soprattutto per le fragranze di colore scuro.

Spruzzi senza idratare

Ricordati questo: il profumo dura più a lungo sulla pelle idratata perché l’umidità aiuta ad assorbire e a trattenere il profumo. Quando la pelle è secca, il profumo si disperde facilmente nell’aria, e non farai altro che sprecare il tuo profumo. Potresti voler scegliere una lozione con una fragranza simile a quello del tuo profumo o scegliere una lozione non profumata per evitare di esagerare.

Usi la stessa bottiglia tutto l’anno

Se sei colpevole di questo errore, potresti aver notato che le persone reagiscono al tuo profumo in modo diverso in estate che nelle stagioni più fresche. Questo perché il tempo influisce notevolmente sull’odore di un profumo.

ragazza spruzza profumo
Canva

Nei mesi caldi, è ideale attenersi a profumi leggeri come agrumi, frutta e fiori, e riservare i profumi più forti per i mesi più freschi.