Le zeppole di San Giuseppe non ti vengono? Ecco dove sbagli

Scopri quali sono gli errori che fai quando le zeppole di San Giuseppe non riescono come vorresti.

Tra le ricette più amate di sempre e che ben presto rientreranno tra quelle da preparare in occasione della festa del papà ci sono le zeppole di San Giuseppe. Soffici dolci ripieni di crema che risultano perfetti sia dopo i pasti delle feste che da gustare durante il giorno.

zeppole di san giuseppe errori
(Adobe stock photo)

Eppure, per quanto mangiarle sia sempre un’esperienza piacevole, può capitare che nel prepararle sorgano problemi difficili da correggere. Ciò dipende dal fatto che durante la preparazione si tende a commettere qualche errore di troppo. E tutto con risultati che il più delle volte possono andare a compromettere il tutto. Oggi, quindi, vedremo insieme quali sono questi errori e come porvi rimedio una volta per tutte in modo da ottenere delle zeppole semplicemente perfette.

Zeppole di San Giuseppe: gli errori da non commettere mai più

La ricetta delle zeppole di San Giuseppe sembra abbastanza semplice. Tuttavia ci sono dei passaggi che a volte possono trarre in inganno o portare a commettere degli errori.

zeppole di san giuseppe errori
(Adobe stock photo)

Pur conoscendo i vari trucchi per realizzarle al meglio è infatti molto importante riuscire a scovare anche gli errori al fine di non commetterli mai più. Ecco quindi quali sono quelli più importanti.

Ignorare la ricetta e fare più errori con le zeppole di San Giuseppe

Come spesso accade, la voglia di portare delle innovazioni a ciò che si prepara può colpire nei momenti più inaspettati. Bene, la notizia importante è che con le zeppole di San Giuseppe è meglio evitare di lasciarsi andare a degli estri. Seguire la ricetta in modo preciso è infatti l’unico modo per poter ottenere dei risultati. Con il tempo, dopo aver acquisito tutti gli strumenti indispensabili per poter realizzare un buon prodotto, si potrà portare qualche cambiamento qua e la. Ciò è però altamente sconsigliato per le prime volte.

Mettere le uova tutte insieme

Un grosso errore che non andrebbe mai fatto è quello di inserire le uova tutte insieme. Per le zeppole di San Giuseppe è indispensabile procedere con una alla volta. La successiva va infatti inserita solo quando la prima si sarà ben amalgamata. Non seguire questo passaggio porta a realizzare un impasto ricco di errori che risulterà pesante e che pertanto durante la cottura o la lavorazione si rivelerà sbagliato e poco indicato a realizzare il dolce desiderato.

Cercare di rimediare durante la lavorazione

Abbiamo già detto che seguire la ricetta delle zeppole di San Giuseppe è fondamentale per la sua buona riuscita. Ciò nonostante anche chi parte con le migliori intenzioni, spesso tende a perdersi durante la lavorazione. Ci sono infatti dei momenti in cui l’impasto può sembrare ingestibile o del tutto sbagliato portando ad aggiungere farina o burro. La verità è il segreto per una buona riuscita del dolce è quello di aver fiducia e di limitarsi a seguire le indicazioni. Pian piano ciò che sembra un disastro cambierà infatti forma e come per magia ci si troverà (se si è seguito tutto per bene) davanti a delle ottime zeppole da cuocere e gustare.

Sistemarle troppo vicine sulla teglia

Questi dolci tendono a gonfiare. Per questo motivo quando gli si da forma è molto importante ricordarsi di mantenere le distanze tra loro. Se non si fa, il rischio è di ritrovarsi con tante zeppole tutte attaccate. Cosa che, ne rovinerà l’aspetto. Meglio quindi giocare d’anticipo e ricordarsi di lasciar loro lo spazio per crescere indisturbate.

Non badare alla crema pasticcera

È vero, la preparazione delle zeppole è, senza alcun dubbio, la parte più importante. Nonché quella indispensabile per poter ottenere un dolce all’altezza delle aspettative. Questo, però, non significa dimenticarsi della crema pasticcera. Anche questa dovrà infatti essere buonissima e per questo realizzata con il massimo dell’impegno. Il modo migliore per prepararne una che si sposi al meglio con questi dolci? Seguire per bene la ricetta della crema pasticcera e realizzarne una così buona da dar vita all’abbinamento perfetta.

Imparando a non commettere mai più questi errori con le zeppole di San Giuseppe, queste risulteranno buone come non mai e praticamente perfette sia per i giorni di festa che per concederti una coccola di tanto in tanto. Quel che è certo è che preparandole riuscirai a conquistare tutti.