Siete compatibili sessualmente? Se vi capita questo lo siete eccome

Se si è o meno una coppia compatibile sessualmente lo si può capire con facilità. 6 segni dimostrano che siamo un’ottima coppia sotto le lenzuola.

Quando parliamo di sessualità e di relazione forse non ci poniamo tutte le domande del caso. Ci sono alcune cose che tutti dovremmo assolutamente conoscere in merito a questo argomento e sono le spine. Si parla poco del lato spinoso della sessualità, di quanto fare coppia con un altra persona sia difficile e di quanto sia grande il cambiamento che una vita a due richiede.

segni compatibilità coppia
Photo Canva

La vita di coppia è piena di spine. Si è in due e si tenta di percorrere lo stesso sentiero e di arrivare al traguardo insieme. Ogni traguardo raggiunto è una vittoria e una gioia ma comporta anche sacrifici. La sessualità fa parte di uno di questi obiettivi perché una vita sessuale appagante è una vita più felice. Quanto siete compatibili tu ed il tuo partner sessualmente? Se vuoi essere certa che tutto funzioni bene, assicurati che tra voi accadono queste 6 cose.

6 segni che dimostrano che la coppia è sessualmente compatibile

Fare l’more è il cemento di una coppia e quando la coppia funziona a livello sessuale c’è anche molta più armonia ed accordo tra i partner. L’unione dei due corpi è tanto più forte quanto è forte la complicità emotiva e spirituale delle due anime che appartengono a questi corpi.

Abbiamo spesso parlato dell’importanza di una buona intimità emotiva nella coppia e su come fare per ottenerla, questa complicità ha effetti positivi sulla sessualità e se manca il rapporto sembra un atto puramente fisico e meccanico, senza magia. Il segreto è riuscire a trovare il nostro giusto equilibrio e godere appieno della nostra vita a due.

compatibilità sessuale coppia
Photo Canva

Se vuoi sapere se sessualmente la vostra relazione non ha problemi, prendi nota dei 6 segni che dimostrano che la coppia gode di una buona compatibilità sessuale:

1.Vi piace fare l’amore alla stessa ora

Vi sembrerà di poca importanza l’orario preferito per fare l’amore eppure questo rappresenta una delle incompatibilità più comuni nelle coppie. Alcune persone amano fare l’amore al mattino, magari appena svegli, mentre ad altre piace farlo di sera per cui entrambi ricevono spesso dei rifiuti sessuali dal partner che desidera avere un rapporto in momenti diversi. Se la coppia non affronta questo argomento e non tenta di trovare un accordo, ben presto si genererà della frustrazione sessuale. Il partner potrebbe pensare che il rifiuto sia dovuto ad una mancanza di desiderio dell’altro e non a questioni di tempistica.

2. Conoscete i gusti del vostro partner

Il modo migliore per comprendere i gusti dell’altro è parlare di sesso. Parlare e poi sperimentare sono momenti cruciali. Non solo conoscere meglio il partner vi aiuterà a capire i segnali che mostrano che ha voglia di fare l’amore, come a esempio un particolare sguardo,  ma imparerete anche i passaggi cruciali per farlo letteralmente impazzire di piacere.

3. Avete lo stesso appetito sessuale

Anche in questo caso una forte disparità gioca a sfavore della coppia. Se uno dei due ha molta più voglia di fare l’amore rispetto all’altro probabilmente sentirà che il suo appetito sessuale non sia soddisfatto e questo genera problemi di coppia a frustrazione sessuale.

Anche in questo caso parlare è essenziale. Venirsi incontro e pattuire una frequenza potrebbe aiutare e poi si sa, più si fa l’amore più si ha voglia di farlo. Non ci credete? Date un’occhiata all’esperienza di questa coppia che ha accettato la sfida di fare l’amore per 100 giorni consecutivi. Lui voleva che lei fosse sessualmente più attiva ed incredibilmente è accaduta una cosa straordinaria grazie a questa esperienza.

4. Per voi la sessualità ha un significato univoco

Che percentuale di importanza date alla sessualità nella vostra coppia? Se per uno il sesso rappresenta il 70 % del rapporto mentre per l’altro un ipotetico 40% ben comprenderete  quanto sia difficile trovare un’equilibrio nell’appagare l’appetito sessuale dei partner. Basta parlare di queste cose per migliorare l’intesa. Una buona compatibilità si ottiene partendo da una stessa idea di intimità e non sempre per l’altro mettere più sessualità nel rapporto implica avere più rapporti sessuali, potrebbe significare semplicemente avere più contatto fisico, più baci, più carezze.

5. Vi sentite a vostro agio con il corpo dell’altro

Quando fate l’amore condividete un momento di estrema intimità e dovreste sentirvi rilassati e a vostro agio. Questo stato d’animo vi permette di fare insieme esperienze nuove, senza disagi e di migliorare la vostra compatibilità.

6. Avete gli stessi comportamenti sessuali

Avere lo stesso comportamento significa avere la stessa attitudine sessuale nel modo in cui ci si rapporta con la sessualità. Per esempio avere entrambi voglia di provare qualcosa di nuovo o semplicemente usare lo stesso linguaggio durante l’atto sessuale. Se uno dei due è tradizionale e l’altro innovativo probabilmente le cose non funzioneranno.

Ogni coppia deve riuscire a trovare la propria dimensione ed è molto più semplice di quanto possa sembrare.