Era una delle top model più belle del mondo: poi l’incredibile trasformazione

È stata una delle top model che hanno segnato una generazione, nonché una delle più belle in assoluto. Ecco l’incredibile trasformazione.

È stata una delle top model più belle di sempre. Ecco com’è oggi.

top model anni 90
Fonte: Instagram

Stiamo parlando della stupenda Carla Bruni, una vera icona della moda internazionale, che con la sua bellezza eterea ha incantato le passerelle di tutto il mondo durante i favolosi anni 90.

Carla è nata in una ricca famiglia torinese di origine ebraica, convertitasi da diverso tempo al cattolicesimo. Quando aveva solo 8 anni si è trasferita con i genitori a Parigi per paura di un rapimento da parte delle Brigate Rosse.

In Francia ha studiato per alcuni anni alla Facoltà di Architettura della Sorbona, ma ha lasciato gli studi a 19 anni dopo essere entrata nel mondo della moda. Durante gli anni 90 la sua notorietà è cresciuta a dismisura ed è arrivata a guadagnare cifre da capogiro (quasi 8 milioni di dollari l’anno).

La Bruni ha sfilato per le più importanti maison di moda, tra le quali Christian Dior, Paco Rabanne, Sonia Rykiel, Christian Lacroix, Karl Lagerfeld, John Galliano, Yves Saint-Laurent, Chanel e Versace.

La trasformazione di una delle top model più amate

Carla Bruni ha intrapreso la carriera di modella tra il 1987 e il 1998, per poi dedicarsi a tempo pieno alla musica come cantautrice. Il suo aspetto è inoltre molto cambiato nel tempo, complice (anche) qualche intervento estetico che le ha trasformato i connotati.

carla bruni
Fonte: Instagram

È attualmente sposata con l’ex presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy, con cui nel 2011 ha avuto una figlia, Giulia. Nel 2010 è stata nominata da Forbes una delle donne più potenti al mondo. Nota filantropa, nel 2009 Carla ha dato vita alla Fondation Carla Bruni-Sarkozy per promuovere l’accesso alla cultura a tutti.

Come cantautrice ha scritto diversi brani dell’album Si j’étais elle di Julien Clerc nel 2000, e ha pubblicato il suo primo album, Quelqu’un m’a dit nel 2002. Nel 2004 si è aggiudicata il premio Victoires de la musique come l’artista musicale femminile dell’anno.

LEGGI ANCHE -> È stata un’allieva di Amici insieme a Elodie: oggi è irriconoscibile

Nel 2007, ha pubblicato il suo secondo album, No Promises, poi Comme si de rien n’était nel 2008, Little French Songs nel 2013, A l’Olympia nel 2014 e French Touch nel 2017.