Fesa di tacchino al forno con funghi misti: pronta in meno di mezz’ora

Non c’è molto da fare quando gli ingredienti sono semplici e buoni: la fesa di tacchino al forno con funghi misti è un secondo spettacolare

C’è un modo per portare in tavola un secondo piatto completo e leggere senza stress. Si tratta semplicemente di scegliere gli ingredienti giusto e il giusto metodo di cottura. Come con la fesa di tacchino al forno con funghi misti, semplice e genuina, pronta in meno di mezz’ora.

Fesa di tacchino
Canva

In verità dovrete aspettare un po’ di più perché i funghi hanno bisogno di marinare in olio, aglio e prezzemolo. Usate tranquillamente i funghi misti che trovate congelati al supermercato, oppure se siete state previdenti, quelli che aveva congelato quando è stagione, In alternativa potete fare un mix tra funghi surgelati e funghi freschi.

Fesa di tacchino al forno con funghi misti, cambiate carne come volete

Potete sostituite le fette di fesa di tacchino con del petto di pollo oppure delle fettine di lonza: il risultato finale sarà apprezzabile e succoso lo stesso.

funghi
canva

Ingredienti:
800 g di fesa di tacchino
700 g di funghi misti freschi e puliti
15 pomodorini
2 spicchi di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
8 cucchiai di olio extravergine di oliva
pangrattato q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione

Versate in una ciotola 6 cucchiai di olio aggiungendo l’aglio spellato e tritato finemente. Poi anche un paio di cucchiai di prezzemolo tritato e un pizzico di sale.
Pulite e affettate i funghi, aggiungeteli nella ciotola e mescolate con cura lasciandoli insaporire per almeno 4 ore mescolando diverse volte.
Quando il tempo del riposo è quasi passato, prendete le fette di tacchino, asciugatele con un canovaccio e passatele nel pangrattato, impanandole con cura. Poi appoggiatele in una teglia da forno leggermente unta sulla base con un filo di olio. Le fette devono stare strette, non c’è bisogno di distanziarle tra di loro.

LEGGI ANCHE -> Funghi ripieni in forno: scopri una vera ricetta da applausi

Salatele leggermente e insaporitele con qualche macinata di pepe fresco. Poi tagliate in quattro i pomodorini e lasciateli scolare per qualche minuto facendo perdere un po’ della loro acqua.
Quindi aggiungete i pomodorini ai funghi, mescolate con un cucchiaio di legno e versate tutto (anche l’acqua buttata fuori dai funghi) sopra le fette di tacchino.
Ancora un filo di olio e dopo aver preriscaldato il forno a 190°, infornate nella parte centrale facendo cuocere la fesa di tacchino per almeno 25 minuti. Il tacchino deve essere ben cotto e per capire quando è pronto basterà guardare le parti ai lati della carne: se hanno preso un bel colore, siete a posto.
Sfornate, lasciate riposare cinque minuti e portate in tavola.