Questo test ci dice se la tua rinascita spirituale è vicina: pronta a scoprirlo?

Il test della rinascita spirituale è qui per aiutarci a capire se e quanto è vicino il tuo “risveglio”. Che ne dici, ti va di capire come stai, veramente?

Ultimamente ti senti come bloccata: non hai voglia di far niente, sei sempre stanca ed imbronciata e tutto ti sembra noioso ed inutile.
Ehi, sappiamo benissimo che nella vita capitino dei momenti decisamente difficili e che tutti si trovano, prima o poi, ad affrontare un periodo di “noia“, chiamiamola così.

test della rinascita spirituale
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva – fonte foto: Pinterest – artista: Mihai Criste)

Oggi, però, abbiamo deciso che è ora di capire quanto ti manca alla fine di questo periodo e abbiamo pensato ad un test della personalità perfetto per questo.
Ovviamente, sai già che cosa devi fare: che ne dici di questo quadro qui sopra?

Test della rinascita spirituale: dicci cosa vedi nel disegno e scopri quanto manca al tuo risveglio

La rinascita spirituale, che tu sia una persona che crede nel misticismo e nell’ascetismo o meno, è un percorso che affrontiamo tutti ed anche in svariati momenti della nostra vita.
Magari riesci a sentirla solo quando, finalmente, le giornate si allungano ed il peso dei lunghi e freddi mesi invernali si alza dalle tue spalle. Magari ancora, invece, sei in grado di riconoscere i segnali di una rinascita spirituale quando meno te li aspetti e sei grata e felice anche in momenti che sembrano tremendi!

test della rinascita spirituale
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva – fonte foto: Pinterest – artista: Mihai Criste)

Il nostro test della rinascita spirituale di oggi, quindi, è pensato proprio per tutte quelle persone che si sentono con le “pile scariche”.
Sei stanca e demotivata, demoralizzata e sempre confusa: che cosa sta succedendo nella tua vita?
Probabilmente niente di troppo grave: sei solo “bloccataspiritualmente! Il nostro test di oggi ci aiuterò a capire quanto manca al tuo prossimo risveglio. Che ne dici, ti va di provare?

Come vedi, oggi il test della rinascita spirituale si organizza intorno ad un’opera di Mihai Criste, un famosissimo pittore surrealista.
Ci devi solo dire che cosa hai notato prima nel quadro che trovi anche qui sopra: ti sembra un girasole oppure hai visto prima quei petali che sembrano… colombe?

LEGGI ANCHE –> Scegli una maschera del teatro cinese per scoprire la tua peggiore qualità

  • hai notato prima i petali a forma di colomba: probabilmente sai già che la colomba è un grande simbolo di pace, vero?
    Se il tuo occhio è stato attratto da questi petali decisamente curiosi, abbiamo delle ottime notizie per te. Il tuo risveglio spirituale è vicino e, insieme a lui, arriverà anche la pace che tanto aspettavi.
    Non male come previsione dal test del risveglio spirituale, vero?
    Fai attenzione a come ti senti, a cosa percepisci e fidati assolutamente del tuo istinto. Il tuo cammino ti sta portando verso un nuovo ed entusiasmante momento della tua vita e tutto quello che ti ha trattenuto indietro fino ad ora servirà solo come motore per mandarti in avanti ancora più velocemente. Evviva!

LEGGI ANCHE –> Cosa ti trattiene a terra? Scoprilo con il test del blocco emotivo

  • hai notato prima un grande girasole: ammirazione, rispetto e gratitudine. Il girasole è un simbolo decisamente positivo (per fortuna) e, quindi, se lo hai visto immediatamente nel nostro test del risveglio spirituale non devi avere paura.
    Non ci sono cattive notizie all’orizzonte!
    Per quanto possiamo dirti che ci vorrà ancora un poco di tempo per risvegliarti veramente (e, forse, si tratta di aspettare quei mesi che ancora ci separano alla primavera o all’estate) sei in un’ottima posizione. In questo momento, infatti, puoi concentrarti sulla gratitudine e noi ti consigliamo di farlo il più possibile!
    In questo momento hai bisogno di prenderti come una pausa dai sentimenti più “potenti”.
    Lascia che sia il tuo cuore a guidarti, tramite un percorso di pace e chiarezza, verso il tuo risveglio spirituale. Vedrai che non ci vorrà tanto tempo ma sii consapevole che non potrà succede in pochi giorni o settimane.
    Forza, ce la puoi fare!

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.