L’errore di stile che ti fa sembrare trasandata è quello che non immagini!

L’errore di stile peggiore è quello che ti fa sembrare trasandata! Giacca blazer e cappotto vintage? Non sempre una buona idea! Perché lo scivolone di stile è sempre dietro l’angolo! Ecco la guida di stile targata CheDonna che ti spiegherà passo passo come evitarlo!

La moda dell’ultimo ventennio ha subito degli enormi cambiamenti rispetto alla moda precedente agli anni 2000. Sono cambiati i concetti chiave del fashion: ad esempio ciò che riteniamo elegante ai giorni d’oggi non poteva esserlo assolutamente 20 anni fa, oppure andare in ufficio in jeans poteva sembrare un errore di stile madornale.

Errore di stile
Collage su Canva

Ovviamente le tendenze cambiano per poter rappresentare al meglio la società in cui viviamo, e per poter rispecchiare sempre di più chi le indossa. Ma cosa succede se le tendenze alle quali siamo abituate nascondono delle insidie? L’errore di stile è assicurato! È proprio di ciò che parleremo oggi: delle tendenze provenienti dalle ultime manifestazioni della moda che se utilizzate nel modo incorretto ci possono ingannare, facendoci sembrare trasandate! Scopriamo tutti i dettagli su questa guida di stile targata CheDonna!

Giacca blazer oversize, outfit larghi, cappotti vintage e sneakers del passato. Le ultime novità in fatto di fashion ci hanno mostrato un ritorno al passato, insieme al concetto chiave della perfezione, che non esiste.

I look più trendy del momento sono quelli larghi, con accostamenti di colori extra, dove non esistono tagli sartoriali o capi perfettamente stirati.

Però queste tendenze, se non utilizzate nel modo corretto, rischiano di farci sembrare trasandate, e sicuramente non al passo con le tendenze.

Esatto, perché dietro ad ogni moda c’è la regola, che ci aiuta a non sbagliare!

Allora leggiamo insieme gli errori di stile peggiori per non creare look trasandati, e come evitarli!

Errore di stile: look trasandato e non curato! Ecco come evitarlo!

Scarpe consumate? È arrivato il momento di riciclarle! Entriamo subito nel vivo di questa guida di stile e vediamo gli errori più comuni da evitare per non creare un look trasandato!

Errore di stile
Foto da Instagram

Le regole da seguire per essere sempre al top:

  • attenzione alle taglie: esistono capi che per loro natura sono “oversize” ossia che presentano una forma larga e ampia. Questo non vuol dire che basta prendere un capo due taglie più grande per creare un effetto oversize. Le giacche? Se sono a taglia unica con manica “alla raglan” nascono per essere indossate larghe. Se indossiamo invece una giacca vintage di due misure più grande della nostra taglia, abbiamo commesso l’errore di stile e avremo reso il nostro total look trasandato
  • camice ben stirate: la camicia di cotone è una delle passioni di noi donne, ma se indossata non stirata può diventare un incubo, soprattutto se indossata sul lavoro o in occasioni più formali. Stirate sempre i vostri capi, soprattutto la camicia.
  • scarpe logore: un’altra delle cose da tenere a mente per evitare un look effetto trasandato è la cura delle scarpe. Si sa, si sporcano e si rovinano. Ma se prestiamo attenzione alle nostre scarpe dureranno più tempo e doneranno un effetto positivo al nostro total look.
  • maglioni e cappotti: la lana fa “i pallini”. Ed è inevitabile. Ma questo non vuol dire che dobbiamo continuare ad indossare il nostro maglione preferito tutto impallinato! Quando il nostro maglione o cappotto di lana si rovina, vuol dire che è tempo di riciclare!

LEGGI ANCHE-> Chiara Ferragni vestita malissimo? Ecco le foto che lo confermano!

Errore di stile
Foto da Instagram

Termina qui la guida di stile targata CheDonna sugli errori di stile da non commettere per evitare un look trasandato.

Vi è piaciuta questa guida di stile? Allora non potete perdervi la prossima! Qui, su CheDonna!