Il Doppio Eyeliner di Giulia Salemi: tutto da copiare (anche per le over 40)!

Il doppio eyeliner di Giulia Salemi è un trucco occhi originalissimo, elegante e discreto. Perfetto anche per le over 40!

Gli ultimi mesi sono stati un vero e proprio trionfo per l’eyeliner. Si tratta di una tendenza di make up che va avanti ormai dall’inizio del 2021 e che non accenna ad attenuarsi. Anche se i trucchi grafici e coloratissimi sono adatti alle più giovani, Giulia Salemi ci dimostra che, con un colpo di genio, si può osare il doppio eyeliner se ormai non abbiamo più vent’anni!

doppio eyeliner giulia salemi
(Chedonna)

Questo trucco occhi è una bellissima variante del foxy eyes, cioè un make up finalizzato a “sollevare” gli occhi facendoli apparire più lunghi e inclinati possibile.

Giulia Salemi indossa spesso questo tipo di make up perché si sposa benissimo con la forma naturale del suo volto e dei suoi occhi, ma anche il make up più bello alla lunga può stancare. Ecco allora che Giulia ha stabilito dare il massimo e rendere il proprio trucco super originale!

Lo ha fatto combinando all’ombretto marrone ben due tipi di eyeliner, applicati in maniera da circondare il colore di base della palpebra e creare un bellissimo gioco di contrasti cromatici e di texture.

Il doppio eyeliner di Giulia Salemi: tutti i segreti per realizzarlo

Come per tutti i make up è necessario partire da un’accurata selezione dei colori da utilizzare per questo trucco occhi. L’obiettivo è scegliere colori armonici con il proprio incarnato, che quindi siano freddi con un incarnato freddocaldi se si ha un incarnato caldo.

eyeliner giulia salemi
(Instagram)

LEGGI ANCHE -> Qual è il sottotono della tua pelle? La nostra guida per individuarlo in pochi secondi

I colori da selezionare sono tre: il marrone di base per la palpebra mobile, il colore più chiaro per l’angolo interno e infine l’eyeliner rosa.

Per un effetto top il consiglio è di scegliere degli ombretti shimmer, cioè super luminosi. in questo modo si andrà a creare un bel contrasto con il colore opaco dell’eyeliner.

Una precisazione essenziale: per ottenere un colore molto intenso potrebbe essere necessario applicare molto prodotto in polvere sulla palpebra mobile. Per questo motivo l’effetto fallout è un pericolo concreto.

Al fine di evitare che la polvere pigmentata si stacchi dalla palpebra e macchi la base trucco è fondamentale utilizzare il primer occhi. Questo prodotto assicurerà una perfetta aderenza delle polveri alla pelle e una maggiore durata del trucco.

Inoltre il primer è fondamentale per le donne over 40 che abbiano deciso di osare con un trucco occhi super brillante. Il motivo è che le particelle riflettenti contenuti in questo tipo di ombretto tendono purtroppo ad accentuare e rendere più visibili le piccole rughe e le pieghe della palpebra.

Il primer riesce anche nell’impresa di rendere meno evidenti le piccole increspature, creando una sorta di pellicola liscia e omogenea sulla quale l’ombretto potrà essere steso con più facilità.

Foxy eyes per tutti i tipi di occhio

Il foxy eyes, come abbiamo già accennato, è un trucco che serve ad allungare l’occhio. L’obiettivo è quindi quello di creare una lunga ala di colore che superi abbondantemente l’angolo esterno naturale dell’occhio e punti verso la tempia.

trucco occhi allungati
(Instagram)

In genere si realizza una sottile linea di matita sfumata anche lungo la palpebra inferiore per far sembrare l’occhio più sottile e, quindi, più lungo. Giulia ha scelto di non farlo per non rischiare di appesantire eccessivamente il make up, dato che la palpebra superiore è già molto lavorata.

Dopo aver applicato il colore di base è il momento di applicare il colore più chiaro nella parte iniziale dell’occhio. Se per la palpebra è consigliabile utilizzare un pennello, per creare un intenso punto luce nell’angolo dell’occhio è meglio utilizzare le dita.

Sarà fondamentale scegliere un colore non troppo chiaro per evitare di far apparire la pelle intorno all’occhio troppo pallida e, quindi, il bianco naturale dell’occhio meno brillante.

Il doppio eye liner

A questo punto è il momento di tracciare le due ali di eyeliner dai diversi colori. Prima di tutto si traccia la piccola coda nera partendo dalla metà della palpebra e terminando poco oltre l’angolo esterno dell’occhio.

LEGGI ANCHE -> Eyeliner Perfetto: ecco come ottenere una linea pulita in modo semplicissimo

A questo punto si può passare a realizzare le linee rosa. Innanzitutto si andrà a tracciare la linea lungo la rima ciliare, cioè dell’angolo interno fino a metà dell’occhio “abbracciando” la linea nera.

Successivamente bisognerà sottolineare la coda nera con una coda rosa dello stesso spessore.

eyeliner giulia salemi
(Instagram)

Infine, per rendere il make up più coeso, si potrà tracciare una linea con la matita morbida marrone in maniera da congiungere l’estremità dell’ala nera con la piega della palpebra. 

Per quanto riguarda invece le ciglia, il consiglio è di evitare le ciglia finte al fine di non coprire troppo il bellissimo trucco della palpebra. Molto meglio utilizzare il mascara con la tecnica del super pump per risultati davvero eccezionali!

Come si vede in questo make up si vanno a fondere perfettamente tre delle tendenze make up di questo periodo: il foxy eyes, il cut crease make up e il trucco grafico realizzato con eyeliner colorati.

Il Consiglio di Chedonna: Eyeliner rosa pastello (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Eyefinity: ombretto liquido dalla texture morbida e fluida, utilizzabile anche come eyeliner
  • Applicazione: con applicatore di precisione per disegnare un tratto di eyeliner e sfumare
  • Effetti e benefici: aderisce perfettamente alla palpebra, per un risultato privo di sbavature
  • Formula: waterproof, una volta applicato asciuga velocemente per un impeccabile glossy look
  • Colore: 01 Lovely Rose

Prezzo Di Listino:
14,90 €

Nuova Da:
14,90 € In Stock
acquista ora