Il dramma familiare di Deborah Compagnoni: “Ci manca tanto”

Deborah Compagnoni è un’ex sciatrice alpina italiana molto amata e seguita. L’atleta, però, ha recentemente raccontato la tragedia familiare che l’ha colpita e che l’ha profondamente scossa. Ecco il dramma di Deborah Compagnoni.

Deborah Compagnoni è stata la prima atleta al mondo a vincere una medaglia d’oro in tre diverse edizioni dei Giochi olimpici invernali in tutta la storia dello sci alpino. L’atleta ha però dovuto affrontare un dramma che l’ha molto destabilizzata. Ecco di cosa si tratta.

deborah compagnoni
Fonte: Instagram

Deborah Compagnoni è una sciatrice di enorme talento e seguitissima anche al di fuori dei confini nazionali. Ha vinto ben sedici coppe del Mondo, tre medaglie d’oro iridate e tre medaglie d’oro olimpiche per un totale di 22 vittorie.

È stata inoltre l’alfiere della rappresentativa italiana durante la cerimonia di apertura dei XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer nel 1994. Nonostante i suoi successi, però, è stata proprio la sua adorata montagna a portarle via uno degli affetti più cari.

Il dramma di Deborah Compagnoni

Nel salotto di Verissimo Deborah ha raccontato il suo immenso dolore per la perdita del fratello: “La montagna me l’ha portato via”, ha detto la sciatrice. Il suo amato fratello è infatti morto dopo essere stato travolto da una valanga.

deborah compagnoni dramma
Fonte: Instagram

“Purtroppo la montagna, che era la sua passione, l’ha portato via. È passato ancora troppo poco tempo che non mi sembra vero. Credo molto nel destino e nel fatto che ognuno di noi abbia già qualcosa di scritto. È andato via prima del tempo a soli 40 anni. Era il piccolo di casa e ci manca tanto, ma ora ci sono le sue due bambine e mia cognata”, ha raccontato commossa a Silvia Toffanin.

E ha aggiunto: “Mia mamma era legatissima a lui e negli ultimi avevano iniziato a scalare insieme dappertutto. Anche lei è diventata un’alpinista appassionata. Le manca tantissimo. Mio papà si fa forza grazie alle sue nipotine. Si va avanti, dobbiamo sostenerci l’una con l’altro in famiglia e dobbiamo pensare che Jacopo ci stia guardando e che sia orgoglioso di tutti noi”.

LEGGI ANCHE -> Un dolore incancellabile: il dramma dell’ex di Uomini e Donne

La Compagnoni è stata inoltre scelta come ambasciatrice delle prossime Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. “Sarà un’occasione bellissima. Aspettiamo quest’evento con ansia perché finalmente si torna a gareggiare sulle Alpi italiane. Saranno dei Giochi speciali che punteranno sull’ecosostenibilità”, ha detto la sciatrice.