Questo quadro svela il tuo più grande rimpianto: cosa vedi nell’immagine?

Forse credi di essere pronto per affrontare il test del rimpianto ma dobbiamo avvertirti: il rischio di nostalgie, a seguito di questo test, è veramente molto alto!

Tutti noi, nella vita, abbiamo dei rimpianti: c’è chi ne ha di più, ovviamente, e chi ne ha di meno.
C’è chi ne ha uno enorme, gigante e chi tanti piccolini: insomma, come avrai capito, quando parliamo di rimpianti, non c’è una vera e propria regola!

test del rimpianto
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva – fonte foto: Pinterest – artista: Rafael Olbinski)

Oggi abbiamo deciso di svelare il tuo e, per farlo, ci aiuteremo con questo quadro che vedi nell’immagine sopra.
Allora, sei pronto ad affrontare… quello che non è stato?

Test del rimpianto: dicci cosa vedi in questo dipinto e scopri qual è il tuo più grande rimpianto

Ci sono tantissime persone che, ogni giorno, devono confrontarsi con i propri rimpianti.
Ehi, dopotutto quello che hai di fronte agli occhi è il test del rimpianto: ha solo senso iniziare a chiedersi quali siano i propri!
Visto che, spesso e volentieri, è molto difficile dirsi la verità, abbiamo pensato di ideare questo test per darti una mano.

test del rimpianto
(fonte: CheDonna – realizzata su: Canva – fonte foto: Pinterest – artista: Rafael Olbinski)

Quello che vedi qui sopra è un quadro dell’artista e pittore surrealista Rafael Olbinski.
Cosa ti sembra sia rappresentato su questa tela?
Noi, ovviamente, possiamo solo dirti che non c’è una risposta giusta: c’è solo quella che fa al caso tuo!
Qui sotto troverai tutti i responsi riguardanti il test del rimpianto: dicci solo che cosa hai visto per primo e noi ti sveleremo qual è il tuo più grande rimorso!

  • hai visto due cigni in uno specchio d’acqua: forse non lo sapevi ma i cigni sono elementi spesso associati alla simbologia femminile.
    Inoltre, anche se rappresentano grazia ed eleganza, sono anche portatori di un messaggio piuttosto macabro: quello della morte e della mancanza.
    Forse il tuo più grande rimpianto ha a che vedere con una figura femminile della tua vita, che adesso non c’è più. Non deve trattarsi per forza di un rapporto sentimentale, anzi!
    Evidentemente hai qualche questione in sospeso con una delle donne della tua vita: forse, nel frattempo, questa persone è venuta a mancare oppure avete troncato i rapporti malamente.
    Quello che importa è che il test del rimpianto ci indica “lei” come il tuo rimpianto più grande!

LEGGI ANCHE –> Come va la tua vita sentimentale? Scoprilo con il test della conchiglia

  • hai visto gli occhi riflessi nel lago: gli occhi sono generalmente considerati come fonte di protezione, nella vita, ed anche della presenza del divino vicino a te.
    Non male come simbolismo, vero? Ma cosa potrà mai voler dire nel nostro test del rimpianto?
    Forse sei uno scettico fatto e finito o forse, invece, sei una persona che ha sempre avuto molta fede. Il tuo rimpianto più grande, però, è che da qualche tempo senti il bisogno di una protezione e non riesci più a credere in quello in cui credevi prima.
    Praticamente, il tuo rimpianto più grande ha a che vedere con il tuo rapporto con l’ignoto e con la divinità. Non sai cosa c’è sopra di noi ed hai paura di aver perso troppo tempo a credere alla cosa “sbagliata”.

LEGGI ANCHE –> Hai un animo nobile? Scoprilo subito con il nostro test di oggi

  • hai visto un volto femminile: sul volto femminile che si vede in questo dipinto potremmo parlare per ore.
    Fortunatamente per te non abbiamo intenzione di farlo: ti diremo solo qual è il tuo più grande rimpianto se hai visto per primo un volto femminile!
    Il tuo rimpianto ha a che vedere con il passato: hai “perso tempo” con qualcuno o con qualcosa nei tuoi giorni e non puoi fare a meno di continuare a pensarci.
    Il motivo, però, è che senti di aver sbagliato: avresti potuto fare di più o di meno, non questa strada a metà!
    Sei ancora girata a guardare dietro le tue spalle, nel tentativo di capire che cosa hai sbagliato e dove è andato tutto storto. Potrebbe esserti di conforto sapere che… spesso non c’è proprio niente di diverso che potremmo fare?

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.