Il Mediterraneo in tavola con i paccheri con melanzane

Ci sono tutti i sapori della nostra terra in questo primo piatto elegante e semplice al tempo stesso: cuciniamo insieme i paccheri con melanzane, pomodorini e capperi

Il nostro primo piatto di oggi è una libera interpretazione di un classico campano, quella dei paccheri con le melanzane a scarpone. Qui invece di riempire la bucce delle melanzane svuotate e usate come barchetta, ci serviranno per preparare il condimento.

paccheri
Canva

Nasce così una ricetta molto facile da preparare e piena di sapori mediterranei, ideale per la famiglia o anche quando abbiamo ospiti.

Paccheri con melanzane, pomodorini e capperi: pasta corta di rigore

In questa ricetta abbiamo utilizzato i paccheri perché l’ispirazione arriva dalla Campania e perché in fondo è il formato di pasta migliore per questo condimento. Ma se non li amate, usate un’altra pasta fresca o secca, basta che sia corta.

Ingredienti:
360 g di paccheri
3 melanzane lunghe
24 pomodorini freschi
100 g olive nere tipo Gaeta
40 g capperi
2 mozzarelle fiordilatte
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
origano fresco
4-5 foglie di basilico
sale q.b.

Preparazione:

melanzane
ricettasprint

Lavate bene le melanzane, spuntate e mondatele. Poi tagliatele a metà nel senso della lunghezza e incidete la polpa in senso longitudinale e trasversale in modo da ricavare tanti dadini senza staccarli però dalla buccia.
Appoggiate le melanzane in una teglia già oliata e sopra i dadini spargete le olive nere denocciolate, metà dei pomodorini tagliati in due e i capperi. In pratica dovete riempire i buchi formati nelle melanzane dopo che le avete incise.
Condite con origano, uno spicchio di aglio spellato e tagliato a fettine, due cucchiai di olio e un pizzico di sale. Poi infornate per circa 30 minuti a 180°.

LEGGI ANCHE : Paccheri ripieni di ricotta e funghi | un primo da grandi occasioni

Mentre aspettate, mettete a bollire l’acqua per la pasta e quando bolle cuocete i paccheri. Su un altro fuoco mettete una padella, un filo d’olio e gli altri pomodorini. Fateli saltare per una decina di minuti, spegnete il fuoco e passateli.
Quando le melanzane saranno cotte prendetele due metà e svuotatele del contenuto. Sarà molto facile, passando con un coltello nel senso della lunghezza fino a raschiare la buccia. Mettete il contenuto nella salsa di pomodoro, tenendo da parte qualche pezzetto per decorare.

paccheri
Canva

Scolate la pasta al dente e saltatela nel sugo per finire di cuocerla, aggiungendo a quel punto anche le mozzarelle fiordilatte tagliate a dadini. Infine servite caldo, con qualche foglia di basilico spezzettata e un filo d’olio.