Lui è particolarmente dotato? Niente panico, ecco cosa devi fare!

Ti sei sempre chiesta quali fossero le posizioni migliori se lui è molto dotato? Non preoccuparti, ovviamente ci siamo noi a darti una mano!

No battutine, occhi che sporgono e doppi sensi che non fanno ridere: il tuo partner è molto dotato quando parliamo di centimetri?
Allora questo è l’articolo che fa per te!

posizioni se lui è molto dotato
(fonte: Unsplash)

Nonostante si tratti di qualcosa che tutti si augurano di avere (o che, molto più semplicemente, millantano di avere), delle dimensioni particolarmentegrandi” possono essere d’impiccio!
Scopriamo insieme che cosa devi fare se il tuo partner è veramente dotato!

Posizioni se lui è particolarmente dotato: ecco quali sono quelle da provare assolutamente!

Il tuo partner ha delle misure veramente importanti quando parliamo… ehm, di intimità?
Bene, allora questo è l’articolo che fa per te: nonostante le misure di cui sopra siano particolarmente ricercate (e millantate), in pochi sanno che cosa fare, realmente, con i centimetri in più!

posizioni se lui è molto dotato
(fonte: Unsplash)

In molti, soprattutto uomini, pensano che basti avere delle misure eccezionali per non dover fare più niente sotto le lenzuola.
Ci penseranno i centimetri a “soddisfare” ogni richiesta del partner, no?

LEGGI ANCHE –> Misure piccole? Ecco quattro posizioni da provare per aumentare il piacere

Ovviamente, almeno per noi, la risposta è no. Le posizioni migliori da conoscere se lui è molto dotato, sono fondamentali per avere un rapporto intimo che sia favoloso… per entrambi!
Che ne dici: ti va di provare qualcuna di queste posizioni e cercare di scoprire un mondo nuovo?

  • non c’è spazio per i pigri: o, per essere più chiari, è meglio che tu salga sopra! Se il tuo partner è estremamente dotato lì in basso, ci sono molte chance che i rapporti penetrativi rischino di diventare anche dolorosi per te.
    Questo, però, se lasci che sia lui a controllare angolazione e ritmo della penetrazione! In tutte le posizioni in cui tu sei sopra, puoi controllare tu l’andamento della penetrazione e riuscire, quindi, anche a divertirti. Lo sappiamo, lo sappiamo: dopo le feste, con tutte le abbuffate che ci siamo fatti, fare tutto questo movimento ti sembra impossibile, vero?
    Eppure provare a mettersi sopra (che tu sia davanti o girata, che tu sia piegata in avanti o all’indietro) è un ottimo modo per affrontare il rapporto con qualcuno che ha delle dimensioni esagerate!
  • andare più in basso: se non te la senti di stare sopra, puoi provare una posizione “dal basso”.
    Immagina che il risultato finale dovrebbe essere quello di avere i tuoi fianchi qualche centimetro più in basso dei suoi.
    Fallo sedere su una sedia o sul bordo del letto, se è basso abbastanza, mentre tu ti siedi per terra. Cingi con le tue gambe i suoi fianchi e, a quel punto, potete iniziare a darvi da fare.
    L’angolazione particolare impedisce alla penetrazione di essere troppo profonda e potrete sbizzarrirvi senza preoccuparvi del dolore!
  • sdraiati ma al contrario: lui è sdraiato a pancia sopra in un verso mentre tu, sempre a pancia sopra, sei sdraiata al contrario. Vi incontrate nel mezzo e lasciate che la penetrazione avvenga in questa maniera. Da questa posizione, riuscirai subito a “colpire” i punti giusti all’interno della tua vagina e non avrai problemi di profondità: non può arrivare “troppo a fondo”!
    Insomma, il divertimento è assicurato e anche le risate, vista la stramba posizione: anche il piacere, però, fortunatamente è certo!

LEGGI ANCHE –> Le posizioni migliori per le feste: queste le avete mai provate?

  • fatelo in piedi: e contro il muro! Lascia che il partner ti spinga contro una parete, lascia una gamba a terra e avvolgi l’altra intorno ai suoi fianchi.
    Il rapporto, oltre ad essere praticamente come nei film, sarà estremamente piacevole. Lui non può andare troppo a fondo anche se, ovviamente, dovrà cercare anche di contenere l’entusiasmo. Tu, invece, grazie al muro alle tue spalle e con un poco di ginnastica, potrai gestire al meglio il tuo piacere!
  • missionario, rivisitato: se il missionario è la tua posizione preferita, puoi provare a pensare di tentare una variante per renderlo più piacevole.
    Tieni le tue gambe dritte (non rigide) e lascia che siano loro a stare all’interno: il tuo partner sarà sdraiato su di te, con le sue ginocchia aperte e la penetrazione potrà avvenire in questa posizione.
    Riuscirai a sentire molto di più, ad evitare che la penetrazione sia troppo profonda e a colpire tutti i punti giusti!

Infine, ed ovviamente, ci teniamo a ricordarti che le posizioni migliori se lui è molto dotato sono semplicemente dei suggerimenti.
Non devi provarle per forza e, oltretutto, non devi avere rapporti penetrativi con il tuo partner se senti dolore o se non hai voglia! Esistono tantissime alternative alla penetrazione: prova quella che preferisci!