Harry ha trovato lavoro: ecco cosa fa e (soprattutto) quanto guadagna!

Quando venne annunciato il suo allontanamento dalla Famiglia Reale Britannica, molti erano convinti che il primo lavoro del Principe Harry sarebbe stato da McDonald’s. Oggi le cose stanno molto diversamente! 

Dopo aver dovuto rinunciare (molto a malincuore) a tutti i suoi doveri e i suoi ruoli nell’ambito militare, il Principe Harry negli Stati Uniti secondo alcuni “si era perso”.

primo lavoro principe harry
(Chedonna)

Senza punti di riferimento, e soprattutto senza aver lavorato davvero un giorno solo in vita propria, il Principe Harry sembrava non avere molto da offrire ad eventuali datori di lavoro.

Smentendo completamente i suoi detrattori, il Duca di Sussex ha dimostrato di sapersi reinventare in maniera molto intelligente, ma soprattutto molto conveniente dal punto di vista economico.

Una delle prime iniziative dei Duchi di Sussex fu la creazione della fondazione di beneficenza Archewell. Si tratta di una manovra finanziaria necessaria per poter attivare anche negli Stati Uniti tutte le iniziative di beneficenza che Harry ha portato avanti per decenni mentre si trovava ancora nel Regno Unito.

Successivamente sono arrivate poi la collaborazione con Netflix, Apple TV e con Spotify, che hanno pagato fior di denari per vari podcast condotti dal Principe. 

Infine, la notizia più recente era la pubblicazione di un libro di memorie, il primo del Principe Harry, che potrebbe dare luogo a un vero e proprio nuovo caso editoriale e far entrare nelle tasche del Duca una notevole quantità di denaro.

Queste appena elencate possono essere considerate però collaborazioni sporadiche. Il Duca di Sussex aveva bisogno di un vero impiego e, fortunatamente lo ha trovato. Altrimenti come avrebbe potuto continuare a mantenere lo stile di vita da Royals che lui e Meghan continuano a condurre?

Quanto guadagna per il suo primo lavoro il Principe Harry?

principe harry
(Pinterest)

Il Principe Harry, così come il Principe William, è sempre stato molto sensibile alle tematiche relative alla salute mentale. Non ci si può stupire: i due ragazzi sono stati segnati a vita dalla tragica infelicità della loro amatissima madre Diana.

Entrambi quindi sanno quanto le problematiche legate alla vita emotiva delle persone, se trascurate, possono generare grandi problemi.

Il Principe Harry ha quindi deciso di assumere il ruolo di dirigente in una start up con sede nella Silicon Valley. Il nome dell’azienda è BetterUp.

La start up porterà avanti l’impegno del Principe nel campo della salute mentale. Cosa farà nello specifico il Duca di Sussex? Contribuirà a prendere decisioni strategiche per migliorare l’azienda, si occuperà di raccogliere fondi e organizzare eventi di beneficenza per promuovere l’azienda.

Inoltre, in virtù della sua enorme fama a livello mondiale, il Principe Harry sarà un portavoce internazionale dell’azienda.

A livello ufficiale il suo ruolo è definito come Chief Impact Officer, cioè Responsabile Capo delle Strategie d’Impatto aziendale. Tra i compiti interni all’azienda, Harry dovrà occuparsi anche della gestione diretta del personale.

Quanto guadagnerà il già ricchissimo Duca di Sussex per la sua nuova mansione? Naturalmente le cifre del suo compenso sono top secret, ma è facile immaginare (soprattutto pensando a quanto ha guadagnato dai suoi precedenti ingaggi) che lo stipendio del Principe Harry sia ad almeno 8 cifre l’anno, si parla cioè di milioni di dollari!

Ti sei persa le ultime notizie sulla Famiglia Reale? Qui trovi tutti gli articoli sui Royals di Chedonna.it!