Le posizioni migliori a letto per darti più piacere: le proverai?

Sappiamo benissimo che nella lunga lista delle posizioni da provare a letto, a volte ti sembri manchi quella delle posizioni migliori per darti piacere. Che ne dici, ti va di provare queste che ti suggeriamo noi?

A chi non è successo di avere un rapporto intimo che, man mano che andava avanti, diventava sempre più… noioso?
Diciamoci le cose come stanno: praticamente a tutti anche se in pochissimi abbiamo avuto la sincerità di affrontare il problema!

posizioni migliori per darti piacere
(fonte: Unsplash)

Internet è pieno di consigli, suggerimenti ed anche di liste di posizioni che dovrebbero aiutarci non solo a migliorare la situazione ma anche a ribaltarla completamente.
Pensiamo per un attimo, però, a che cosa è davvero importante (oltre alla connessione con il tuo partner): ecco la lista di cui avremmo bisogno!

Le posizioni migliori per darti piacere sotto le lenzuola: ecco la lista dei “regali” di Natale

Ebbene sì, a tutte noi bambine cresciute la lista dei regali di Natale quest’anno comprende non solo oggetti o beni materiali ma una serie di posizioni per il piacere sotto le lenzuola.
Non male come regalo, non credete?

posizioni migliori per darti piacere
(fonte: Unsplash)

Ovviamente si tratta solo di consigli da provare insieme al vostro partner, soprattutto quando le posizioni che “usate” di solito hanno cominciato a stufarvi.

LEGGI ANCHE –> Vuoi dei rapporti fantastici? Fai mangiare questo al tuo partner

Sappiamo benissimo che il piacere femminile, per anni, è stato ignorato o colpevolizzato: per questo i rapporti intimi rischiano di diventare noiosi per le donne, soprattutto quelle in una relazione eterosessuale.
(Ci sono tantissimi studi che evidenzino che siano proprio le donne in relazioni etero a sperimentare meno orgasmi tra tutti gli adulti che hanno rapporti: non proprio incoraggiante come statistica, non credete?).

Scopriamo quindi le posizioni migliori per darti piacere sotto le lenzuola: ecco la lista delle prime cinque!

  • siediti in grembo: no, tranquilla, non stiamo parlando della posizione classica stile “bambino sulle gambe di Babbo Natale” (visto che siamo in tema natalizio).
    Per questa posizione dovete immaginare di mettervi prima a quattro zampe e poi di “sedervi”, piegando le ginocchia e andando all’indietro arrivando ad “accovacciarvi” quasi sul partner.
    In questa maniera sarete entrambi inginocchiati mentre tu “siedi” sul suo grembo: la penetrazione è molto profonda e puoi gestirla in autonomia. Bastano pochi movimenti per stimolare i punti giusti e, non c’è neanche bisogno di dirlo, il partner ti può abbracciare da dietro, toccandoti dove preferisci e stimolando il clitoride. Meglio di così!
  • svieni… di piacere: e ovviamente intendiamo solo di quello e nient’altro! Quando qualcuno sviene, generalmente, cerchiamo di farlo riprendere mettendolo sdraiato a pancia in su e tirando le sue gambe in alto: ecco, questa posizione ricorda un minimo la situazione che ti abbiamo descritto!
    Tu sei sdraiata a pancia sopra mentre il partner prende le tue cosce e le appoggia sulle sue: lui sarà inginocchiato a terra, in modo da essere il più comodo possibile.
    Bene, ora dovete solo darvi da fare!

LEGGI ANCHE –> Non lo “fai” da un po’? Ecco le posizioni per ricominciare alla grande!

  • il divano ed il cucchiaino: per questa posizione (ed anche per la prossima), vi consigliamo l’utilizzo di un divano.
    Invece di provare la posizione del cucchiaio sul letto (quella dove il partner ti abbraccia da dietro, mentre siete entrambi sdraiati su un fianco e tu gli dai le spalle), provate a mettervi con una gamba alzata ed appoggiata sopra i cuscini.
    Lui si sdraia sul divano prima di te, mentre tu ti “accoccoli”, dandogli le spalle. Ora che siete entrambi su un fianco, abbracciati e pronti ad iniziare, “sorprendi” il tuo partner alzando una gamba e posandola sui cuscini dello schienale!
    La penetrazione sarà non solo profonda ma anche veramente goduriosa.
  • sempre sul divano: usiamo ancora il divano, che ne dite? L’idea sarebbe quella di darsi da fare inginocchiandosi entrambi sui cuscini ma tu ti pieghi e ti appoggi ai braccioli.
    Creerete, quindi, un angolo perfetto per la penetrazione che potrete cambiare grazie al supporto del bracciolo.
    Nel frattempo, però, sarete comunque libere di spingere avanti e indietro, di toccarvi o farvi toccare visto che il clitoride è libero e di darvi da fare come meglio preferite.
    Speriamo solo che anche il vostro divano sia libero!
  • la banana split: un nome evocativo, non c’è che dire! Questa posizione prevede che tu sia sdraiata a pancia sotto, con le ginocchia un poco puntate.
    In questa maniera, quindi, avrai le natiche sollevate e ti troverai nella condizione perfetta per una delle posizioni migliori per darti piacere!
    Dopotutto, quello che devi fare è stare sdraiata e aspettare che arrivi il godimento (ma ti consigliamo comunque di partecipare attivamente!).
    Questa posizione è perfetta per provare orgasmi più lunghi e stimolanti ma non devi crederci sulla parola: provala subito, no?