Ogni Natale la Regina Elisabetta fa un albero “segreto”: ecco perché

L’albero di Natale ufficiale della Regina Elisabetta viene allestito ogni anno a Buckingham Palace, residenza ufficiale della Corona. Eppure, non è affatto quello il preferito di Elisabetta.

Anche se è una delle donne più ricche del mondo, che potrebbe letteralmente avere tutto quello che desidera in ogni momento, Elisabetta II e suo marito il Principe Filippo non hanno mai amato lo sfarzo e il lusso eccessivo.

regina elisabetta albero natale segreto
(Chedonna)

Per fare un esempio, il Principe Filippo si oppose con tutte le sue forze a trasferire la residenza della famiglia dalla loro “piccola” Clarence House al gigantesco e lussuosissimo Buckingham Palace. Ovviamente nessuno può opporsi alle regole, nemmeno il Principe Consorte, e questo significa che Filippo dovette rassegnarsi a vivere a Palazzo.

Per la precisione la Coppia Reale non ha mai vissuto in un singolo palazzo: ogni anno si spostava in maniera molto regolare tra le altre varie residenze, tra cui l’amatissima Balmoral in Scozia per le vacanze estive e a Sandringham per le vacanze natalizie.

Dal momento che la Regina Elisabetta risiede a Sandringham per Natale, qui si concentrano le decorazioni più belle e più amate dalla Sovrana. Per ordine di Elisabetta, inoltre, le decorazioni natalizie della residenza non vengono rimosse fino a Febbraio. Il motivo è molto toccante: il padre della Regina morì proprio a Sandringham il 6 Febbraio, dopo aver trascorso nella dimora l’ultimo Natale insieme alla famiglia. In suo onore Elisabetta non vuole che le luminarie siano toccate fino a quel giorno.

L’albero di Natale segreto della Regina Elisabetta II

A Buckingham Palace, a Windsor e all’esterno di Sandringham, i vari staff di palazzo addobbano le residenze reali con il massimo sfarzo. I sudditi britannici, che amano tantissimo le luminarie di Natale, si recano in vista nelle varie residenze della corona proprio per ammirarle.

regina elisabetta albero natale
(Pinterest)

Buckingham Palace per esempio ogni anno viene installato l’albero di Natale ufficiale della Regina Elisabetta. Su di esso vengono sistemate sempre le stesse, antichissime e preziosissime decorazioni.

Di certo non è Elisabetta ad appenderle, ma alla Regina è sempre affidato il compito di sistemare il puntale. Possiamo immaginare che, con l’avanzare dell’età, la Regina si limiti a “coordinare le operazioni” di sistemazione del puntale, senza arrampicarsi su una scala!

Oltre all’albero ufficiale di Sua Maestà, nelle altre sale dei vari palazzi vengono sistemati alberi più “modesti” e altre decorazioni che saranno ammirate dai moltissimi visitatori di Natale.

Naturalmente anche Sandringham ospita ogni anno un albero di Natale gigantesco, prelevato da una tenuta reale del Norfolk. L’albero principale viene addobbato con gli antichi e preziosissimi angeli di Natale appartenuti alla Regina Vittoria e i più piccoli di casa hanno il compito di ultimare le decorazioni.

A Natale Sandringham è in tutto e per tutto il Regno assoluto di Elisabetta II: qui la Regina ripensa alla storia della sua famiglia, ricorda suo padre e, quest’anno, dovrà convivere con il dolore di passare il primo Natale senza Filippo. Non potrà nemmeno rivedere i suoi due bisnipotini più piccoli: Archie e Lilibet rimarranno negli Stati Uniti insieme alla mamma e al papà.

Non sono in molti a sapere però che Sandringham custodisce l’albero di Natale segreto della Regina Elisabetta, quello che ogni anno lei e Filippo addobbavano secondo il proprio gusto.

Secondo quello che si sa su questo particolarissimo albero di Natale, si tratta di un albero artificiale e non naturale. Il motivo è molto semplice: il Principe Filippo era attentissimo alla salvaguardia dell’ambiente (è stato il primo Presidente del WWF!) e non avrebbe tollerato di uccidere un albero ogni anno se avesse potuto evitarlo.

Per questo motivo, per trent’anni la Regina Elisabetta e il Principe Filippo hanno addobbato sempre lo stesso albero artificiale, utilizzando soltanto decori in color argento, poiché consideravano quelli dorati “troppo pacchiani”.

Ti sei persa le ultime notizie sulla Famiglia Reale? Qui trovi tutti gli articoli sui Royals di Chedonna.it!

L’albero “segreto” viene allestito ogni anno nell’appartamento privato di Elisabetta e Filippo, cioè in quelle stanze che per 70 anni sono state la loro casa delle vacanze di Natale. In pratica, nessuno può vedere l’albero segreto di Elisabetta II se non coloro che fanno parte dello staff di palazzo e che hanno il permesso di entrare nelle stanze private di Sua Maestà Purtroppo, tra queste non ci sarà più una delle più care amiche di Elisabetta, colei che ha vestito la Regina ogni giorno per oltre 50 anni.

Gestione cookie