Un trattamento viso anti età per l’inverno a costo zero? Ecco come si fa

Il momento migliore per cominciare un trattamento viso anti età è l’inverno? Assolutamente sì, e non c’è nemmeno  bisogno di spendere una fortuna.

Come sappiamo le rigide temperature invernali mettono a dura prova la salute della nostra pelle. Il freddo e lo stress provocato dagli agenti atmosferici rendono la pelle piuttosto secca e tendono a farla apparire grigia e spenta.

trattamento viso anti età inverno
(Chedonna)

Ovviamente queste spiacevoli conseguenze dell’inverno non ci impensieriscono molto quando abbiamo poco più di vent’anni. Una volta superati i trenta – trentacinque anni, però, la nostra pelle viene classificata come pelle matura.

Una pelle matura si rinnova più lentamente, è meno elastica e meno piena rispetto alla pelle più giovane, quindi ha differenti esigenze di idratazione e di nutrizione.

Questo significa anche che la pelle matura è meno in grado di reagire prontamente allo stress climatico invernale. Proprio per questo motivo l’inverno è il momento migliore per eseguire un trattamento anti età grazie al quale rinnovare la pelle in maniera semplice e naturale.

Il trattamento viso anti età perfetto per l’inverno, semplice e a costo zero

Quando si pensa a trattamenti anti età per il viso, nella maggior parte dei casi si prendono in considerazione costosi trattamenti cosmetici che prevedono l’uso di molte creme, sieri e altri prodotti.

pulizia viso inverno
(Canva)

Spesso si dimentica però che le più antiche conoscenze cosmetiche prevedono l’utilizzo di ingredienti semplicissimi e assolutamente naturali, che spesso utilizziamo tutti i giorni.

Uno di questi è la semplice acqua, anche se non da utilizzare nella sua forma liquida. Il vapore acqueo è infatti un potentissimo detergente, in grado di allargare i pori della pelle del viso e favorire una detersione profonda.

Naturalmente in estate è improponibile anche solo pensare di sottoporsi periodicamente a pulizie del viso a base di vapore, ma l’inverno è in assoluto il momento ideale per farlo.

Oltre a preparare la pelle a una pulizia molto profonda, l’utilizzo del vapore permette di riattivare la microcircolazione che viene completamente “spenta” dal freddo invernale.

Leggi Anche => Skin Care in Inverno: i 3 errori da non commettere assolutamente

Questo significa che il calore e l’umidità riportano il sangue fino alla superficie della cute, contribuendo a redistribuire ossigeno e sostanze nutritive alle cellule superficiali della pelle. In questo modo le cellule vivranno più a lungo e la pelle sarà più luminosa, inoltre il calore permetterà di rimuovere più facilmente le cellule morte durante la fase di scrub.

Suffumigi e sauna viso

I suffumigi sono il classico rimedio della nonna contro il raffreddore. Si eseguono semplicemente facendo bollire una pentola d’acqua dopodiché esponendo il viso al vapore coprendo accuratamente la testa e il bordo della pentola con un asciugamani di spugna.

In questo modo si crea una sorta di piccola sauna per il viso. Oltre a liberare le vie respiratorie dai muchi i suffumigi permettono di eseguire un trattamento anti age semplicissimo, che sarà possibile ripetere anche una volta la settimana per rendere più stabili e duraturi i suoi effetti benefici sulla pelle.

Per migliorare gli effetti della sauna viso si potranno aggiungere all’acqua bollente poche gocce di olio essenziale di lavanda (per un effetto super rilassante), di limone o di eucalipto (per accentuare i benefici dei suffumigi sull’apparato respiratorio).

Cosa fare prima della sauna viso?

Per preparare al meglio la pelle alla sauna viso sarà necessario rimuovere accuratamente tutti i cosmetici. L’ideale è eseguire una pulizia con latte detergente e/o  acqua micellare.

Successivamente si dovrà sciacquare il viso con acqua tiepida per eliminare gli ultimi residui di prodotto e preparare la pelle a ricevere il calore, quindi si potrà cominciare la sauna viso.

Cosa fare dopo la sauna viso?

Terminato il trattamento si potrà eseguire uno scrub delicatissimo adatto al proprio tipo di pelle, magari preparandolo con prodotti naturali e privi di sostanze chimiche.

In questa fase sarà importante non sfregare troppo la pelle, perché essendo estremamente morbida potrebbe irritarsi molto facilmente.

Sempre utilizzando la massima delicatezza in questa fase sarà possibile eliminare piccoli brufoli e punti neri, poiché la pelle sarà molto più elastica e quindi sarà molto più semplice far emergere le impurità senza provocare dolore.

Dopo lo scrub si dovrà risciacquare il viso con acqua fresca per richiudere i pori della pelle, quindi tamponare la pelle con un’asciugamani pulito e applicare un tonico.

Dopo il tonico si potrà applicare una crema idratante adatta all’inverno, quindi in grado di nutrire la pelle in profondità. Ideale una crema leggermente grassa se si ha una pelle che per natura tende ad essere secca, perché si contribuirà a creare un film idrolipidico in grado di proteggerla dal freddo.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • ✅ Certificato Biologico puro al 100% senza solventi. Distillato per corrente di vapore dalle foglie di Eucalyptus globulus
  • ✅ Grado Terapeutico uso interno Alimentare 1 goccia ogni 100grml. Utile rimedio contro raffreddore e tosse, basta miscelare 3 gocce di olio essenziale di Eucalipto in 2 cucchiaini di miele e assumerlo 2 volte al giorno
  • ✅ DIFFUSORI: Ideale per l’aromaterapia profumo balsamico e intenso. Purifica e disinfetta l’aria dell’ambiente, aiuta a liberare le vie respiratorie e migliora la concentrazione. Lo si può aggiungere anche nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni
  • ✅ COSMETICA: Indicato per maschere viso e massaggi per il corpo, effetto tonificante e rinvigorente. Si consiglia di diluire 8-10 gocce in circa 250 ml di un olio vegetale (es. olio di mandorle dolci) e massaggiare le gambe dal basso verso l’alto per stimolare la circolazione ed ottenere un effetto defaticante e rinfrescante
  • ✅ I nostri oli essenziali vengono analizzati in modo da conoscere precisamente le diverse componenti della pianta e quindi attribuire il chemiotipo ed i componenti principali come indicato in etichetta. Controllati e confezionati nel nostro laboratorio in Italia

Prezzo Di Listino:
17,90 € (59,67 € / 100 ml)

Nuova Da:
17,90 € (59,67 € / 100 ml) In Stock
acquista ora