Menù di Natale 2021| La delicatissima parmigiana bianca di carciofi

Invece delle classiche patate al forno o delle carote ripassate in padella, stupite tutti con un contorno semplice e genuino a Natale: la parmigiana bianca di carciofi

Quando preparate il pranzo di Natale tutta l’attenzione è per gli antipasti, i primi, un ottimo secondo di carne o di pesce, il dolce. Così succede che i contorni finiscano per essere sacrificati. E allora diciamo basta alle verdure trattate male, con poca cura: basta poco infatti per preparare una buonissima parmigiana bianca di carciofi, una ricetta vera.

parmigiana bianca
canva

Il principio è quello della parmigiana di melanzane, ma senza bisogno di friggere nulla e senza pomodoro. Basta cuocere i carciofi in padella e poi passarli in forno con del formaggio filante e del parmigiano.

Tutto semplice e tutto anche molto veloce, per un contorno che si abbina bene soprattutto ai piatti di carne.

Parmigiana bianca di carciofi, un’idea da congelare

Potete preparare in largo anticipo la la parmigiana bianca di carciofi conservandola in frigorifero fino al momento del forno (dure fino a tre giorni). Ma preparatene anche un po’ di più e congelatela
nei contenitori ermetici: durerà mesi.

parmigiana bianca
canva

Ingredienti:
6 carciofi
1 spicchio d’aglio
300 g di scamorza fresca
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
600 ml di brodo di verdure
1 mazzetto di prezzemolo fresco
4 cucchiai di olio extravergine
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione:

Prendete i carciofi, tagliate via i gambi (potete riutilizzarli per preparare una buona frittata, oppure in una zuppa) ed eliminate le foglie esterne oltre che le punte spinose. Aprite i carciofi, eliminate la barbetta interna e tagliateli a fettine.

In una padella ampia mettere a rosolare lo spicchio di aglio già sbucciato insieme a 2 cucchiaio di olio extravergine. Quando ha preso colore, aggiungete i carciofi affettati e dopo un paio di minuti anche il mazzetto di prezzemolo tritato finemente.
Lasciate andare per qualche minuto a fiamma media e poi aggiungete qualche mestolo di brodo caldo. Fate cuocere con un coperchio lasciando stufare a fuoco basso per circa 20 minuti. I carciofi devono essere teneri se toccati con una forchetta.

->> LEGGI ANCHE: Parmigiana di cardi: gli errori da non commettere con il piatto natalizio

A quel punto spegnete e potete assemblare la vostra parmigiana bianca di carciofi. Oleate una teglia da 24 cm e appoggiate sul fondo un primo strato di carciofi. Poi alternate uno strato di scamorza e una spolverata generosa di parmigiano, con una macinata di pepe fresco.

Poi andate avanti alternando carciofi, scamorza e formaggio grattugiato che deve essere l’ultimo strato in superficie. In ultimo aggiungete un filo d’olio e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 12 minuti. Poi ancora 3 minuti azionando il grill e la vostra parmigiana di carciofi è pronta.