Ma secondo te quand’è veramente Natale? La tua risposta svela chi sei

Il nostro test su quando è veramente Natale vi dividerà sicuramente in due fazioni particolarmente agguerrite: secondo te è il 24 o il 25?

Va bene, va bene, non mettetevi ad urlare lo sappiamo: c’è un motivo se una si chiama la Vigilia e l’altro Natale, ok?
Ti sorprenderà sapere, però, che nella sensibilità di tantissime persone la distinzione non è così chiara come potresti leggere su Wikipedia (ad esempio).

test quando è natale
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva)

Ci sono tantissime tradizioni che percorrono l’Italia e alle quali gli italiani sono affezionati. Proprio per questo, quindi, il nostro test della personalità di oggi vuole scoprire che tipo di persona sei (e forse anche da dove vieni) in base a questa semplicissima domanda!

Test: quando è Natale per te, il 24 o il 25 di Dicembre? Scopri chi sei veramente

Chiedete ad un vostro collega di lavoro o ad un amico quando vi direbbe che è il giorno di Natale. Anzi, fare addirittura un passo in più: chiedetelo ai vostri familiari e cercate di paragonare le loro risposte.

test quando è natale
(fonte: CheDonna – realizzato su: Canva)

Vi sorprenderà scoprire che non tutti la pensano esattamente uguale a voi. Strano, vero?
Oggi vogliamo sapere che cosa ne pensi tu del giorno di Natale e chiederti quando sarebbe veramente.

LEGGI ANCHE –> Test di Natale: pensi di riuscire a trovare la vestaglia in quindici secondi?

Il ventiquattro sera, con il cenone ed i parenti in attesa dell’arrivo della mezzanotte, o il venticinque, iniziando la mattina con i regali e continuando poi con il pranzo?
Sembra una domanda sciocca, vero?
Eppure tantissime persone propendono più per uno che per l’altro quando devono dire che giorno è, per loro, Natale.

E tu? Cosa sceglierai? Scopriamo subito che cosa vuol dire con il nostro test della personalità di oggi!

  • ventiquattro sera: per te non ci sono scuse o spiegazioni che tengano, Natale è il 24 sera! Sì, sai benissimo che si chiama la Vigilia e che il giorno dopo è ancora festa ma nella tua mente è impossibile scindere il giorno di Natale dal 24 Dicembre.
    Ti piace l’idea di poter stare con amici e parenti, di avere tutta la notte da passare insieme per poter giocare e divertirvi, mangiare e stare uniti mentre fuori fa freddissimo!
    La notte del 24 Dicembre, per te, è il vero momento in cui è Natale: non ci sono dubbi!
    Sei una persona che, anche se non fa mai quello che dovrebbe fare, ha un cuore grandissimo, pronto ad accogliere tutto e tutti.
    Sei il centro della festa e spesso e volentieri, senza di te, non ci si diverte proprio! Sei capace di animare qualsiasi riunione ed il Natale è tra queste. Sei una persona che vuole mordere la vita il prima possibile, che pensa non abbia senso aspettare per le cose belle. Poco importa le tradizioni: l’importante è divertirsi il più possibile!

LEGGI ANCHE –> Quali sono le tue decorazioni preferite per l’albero di Natale?

  • venticinque dicembre: pazienza e tradizione sono due parole che ti “assomigliano” particolarmente, non è vero? Anche se vorresti lanciarti con uno scatto felino sui pacchi che scintillano sotto l’albero, sai di dover aspettare.
    Poco importa quanti anni tu abbia: Natale è il venticinque Dicembre e non accetterai che nessuno, in casa tua, si metta a festeggiare anche solo un minuto prima!
    Saluti l’arrivo di mezzanotte con calma e compostezza e cerchi di ricordare il training autogeno che hai fatto per tutto l’anno per evitare di iniziare a scartare i pacchi a pochi istanti dal gong.
    Ti piace fare tutto secondo la tradizione ed andare a dormire pregustando le gioie della mattina dopo. Sei una persona sicuramente calma e posata, che non si fa problemi quando deve seguire le regole! Non pensi di dover cambiare tutto o rivoluzionare ogni cosa per divertirti e sai che l’attesa è la parte più bella per te!

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.