Per cupcake da applausi basta evitare 3 errori banali: ecco quali sono!

Portare in tavola cupcake perfetti farà spalancare la bocca a quelli che li vedono e poi li assaggiano, questi errori li dovete evitare

Perché perdere tempo a lasciar raffreddare una torta prima di tagliarla e mangiarla, quando potete preparare una golosa monoporzione? Nasce così l’idea dei cupcake, che arriva dalla Gran Bretagna ma è stata sposata alla grande anche in Italia.

cupcakes
Canva

Il dolce perfetto da gustare alla fine di un pasto, da servire a merenda, da presentare a colazione, persino da regalare.

Ricette ce ne sono tantissime, ma tutte partono da una considerazione: il cupcake perfetto deve essere a prova di errori. E anche un dolce all’apparenza semplice può essere rovinato dalla poca attenzione ai dettagli.

I 3 errori da evitare per cupcake da applausi

LA CURA DEGLI INGREDIENTI
Tutto parte dalla ricetta e dall’attenzione che mettete negli ingredienti. Un errore imperdonabile è quello di dimenticarsi gli ingredienti in frigo. Non devono essere freddi, ma come nelle normali torte a temperatura ambiente.

cupcakes nocciola
(Canva)

Quindi se sono previsti burro o latte, ricordatevi di tirarli fuori almeno mezz’ora prima di preparare la base. Se poi avete dimenticato di tirarne fuori uno solo, non fa nulla: aspettate che sia arrivato a temperatura ambiente e poi cominciate a preparare.

Curare gli ingredienti però significa anche seguire alla lettera la ricetta. In questo caso non dovete inventare nulla e non dovete cambiare le proporzioni. Vale anche per il lievi, perché se esagerate oppure mettete meno di quello che serve, sarà poi impossibile rimediare.

->> LEGGI ANCHE: Christmas Cupcake a prova di dieta! Ripieno al cocco, facili da preparare

UNA COTTURA PERFETTA
La seconda fase nella preparazione dei cupcake è importante come la prima, perché la cottura non è un passaggio banale. Si fa in fondo, ma non in tutti i forni. Quelli ventilati infatti non vanno bene: dovete usarte il forno statico e una temperatura non superiore ai 180°.

E come per ogni normale torta, anche in questo caso non va bene aprire e chiudere spesso il portellone del forno. Calcolate bene i tempi e solo alla fine fate la classica prova stecchino.

cupcakes
canva

LA DECORAZIONE FINALE
Il bello dei cupcake è il loro aspetto finale e quindi la decorazione non è un passaggio banale. Quando sono cotti, tirateli fuori e preparate la crema che serve, al burro o con un’altra base. Ma non spalmatela mai sul cupcake ancora caldo: aspettate che siano freddi, altrimenti rischiate che si sgonfino sotto le vostre mani.