Tintura per capelli sulle mani: evita questi errori per eliminarla subito

Tintura per capelli sulle mani? Un inconveniente molto comune! Ecco gli errori da non fare per rimuoverla senza fatica. Prima regola: agire immediatamente, per evitare che le macchie diventino resistenti.

Tutte pazze per l’hair look! I capelli sono un biglietto da visita di sensualità. Facciamo il possibile per averli sempre in ordine, seguendo gli ultimi trend su tagli, colori e acconciature.

tintura capelli mani errori
(Adobe Stock)

Ovviamente, il punto di partenza è avere capelli in buona salute. In alcuni periodi dell’anno hanno bisogno di coccole extra. A fine estate, infatti, sono più secchi, opachi e spenti. Tutta colpa dell’azione combinata di sole, vento e salsedine.

Inoltre in autunno, con i primi freddi, si registra una perdita maggiore di capelli. Per certi versi è fisiologica ma, comunque, bisogna intervenire subito con trattamenti specifici. Aiuta moltissimo l’applicazione di fiale anticaduta ad azione energizzante e rinvigorente.

Su una chioma sana, robusta e ben idratata anche la tintura attecchisce meglio. Molte donne non possono farne a meno per coprire i capelli bianchi. Solitamente i primi compaiono intorno a quarant’anni. Ciò dipende dal fatto che il corpo produce meno melanina, che è il pigmento che dà colore ai capelli.

In commercio si trovano tanti tipi di tinture, con o senza ammoniaca. Per chi ama il fai da te, si possono acquistare dei kit con tutto l’occorrente per fare una colorazione perfetta, senza andare dal parrucchiere e, ovviamente, risparmiando.

Fare la tintura a casa ha dei pro e contro. Il costo è contenuto, si fa prima ma il rischio che possano verificarsi degli inconvenienti è più alto. Tra i più comuni c’è quello di macchiarsi le mani! Se capita spesso anche a te, ecco quali sono le astuzie infallibili per pulirle subito.

Tintura per capelli sulle mani: gli errori da non fare per pulirle subito

Può capitare di sporcarsi mani e unghie applicando la tintura per capelli. Succede soprattutto quando si va di fretta. Il consiglio è quello di utilizzare sempre dei guanti in lattice, magari riutilizzabili, proprio come quelli dei parrucchieri.

tintura capelli mani errori
(Canva)

Tuttavia, indossare dei guanti, non esclude del tutto che ci si possa sporcare le mani. Quando capita, bisogna pulirle subito, evitando alcuni errori molto comuni, ecco quali!

LEGGI ANCHE –> Meglio la tinta a casa o dal parrucchiere? Ecco cosa significa

  • Usare un detergente qualsiasi – Sbagliatissimo! E’ vero che se la tintura finisce sulle mani devi pulirle subito per non far sedimentare troppo le macchie ma, questo, non significa utilizzare un qualsiasi detergente. Se la tua cute è sensibile e vedi che si è già arrossata a causa del pigmentazione chimica, utilizza allora un sapone delicato che ripristini il pH naturale;
  • Non utilizzare il dentifricio – Basta un po’ di questo fantastico prodotto che tutte abbiamo in casa per attenuare le macchie da tintura sulle mani. Meglio però usarne uno in pasta, perché contiene degli agenti esfolianti. Basta applicarne un po’ sulle macchie, strofinare le mani per circa 30 secondi e, poi, risciacquarle con acqua calda. Se le macchie persistono ancora, il trattamento va ripetuto aggiungendo al dentifricio un cucchiaino di bicarbonato;
  • Mescolare più prodotti – Si rischia soltanto di peggiorare la situazione, provocando magari un’irritazione alle mani. Meglio provare un solo rimedio e, se proprio non dovesse funzionare, passare ad un altro.

Questi sono i tre errori più comuni da evitare, se vuoi eliminare in poco tempo i residui di tintura dalla mani. Un capitolo a parte meritano invece i rimedi della nonna da provare, alcuni dei quali molto efficaci.

Forse non sai che un alleato prezioso è il detersivo per i piatti. Basta versarne un po’ sulle mani, aggiungere un cucchiaino di bicarbonato, strofinare per alcuni secondi sulla pelle e il gioco è fatto. Questa miscela agisce come esfoliante e ti aiuterà ad eliminare le macchie di tintura dalle mani.

Un’altra furbizia consiste nel preparare un composto a base di cenere di sigaretta e acqua calda. Per quanto possa sembrare bizzarro, è un antico rimedio che funziona alla grande. Ecco come devi procedere: in una terrina, miscela la cenere fredda con l’acqua calda.

Fatto questo, usa un batuffolo di cotone per strofinare il composto sulla pelle macchiata. Lascia agire per 15 minuti. Le macchie inizieranno a scolorirsi, con tua grande soddisfazione! Infine, lava accuratamente le mani con il detergente che usi di solito.

Mai più macchie di tintura sulle mani! Ora sai come fare per rimediare efficacemente in pochissimo tempo.

I consigli di Chedonna.it: Guanti in Lattice Riutilizzabili per Tinture Capelli

Caratteristiche:

  • 【Guanti ampiamente utilizzati】 Progettati per la tintura e la colorazione dei capelli in salone. Perfetto per il lavoro di laboratorio e l’uso domestico come pulizia, cucina, tatuaggi, preparazione del cibo, pittura, cura degli animali domestici, bricolage, arti e mestieri, giardinaggio esterno.
  • 【Guanti riutilizzabili e di protezione personale】 Guanti riutilizzabili e lavabili, elastici adatti al palmo di tutte le persone. Proteggerà le tue mani da detergenti aggressivi, acqua calda, detergenti per la casa, candeggina e tinture.
  • 【Guanti antiscivolo】 La parte del palmo del guanto è testurizzata e ha un effetto antiscivolo.
  • 【Design impermeabile】 Design impermeabile unico, i guanti possono essere immersi in acqua per lungo tempo senza bagnarsi le mani.
  • 【Materiale】 I guanti neri sono realizzati in lattice naturale; resistente all’usura, durevole, forte tenacità, resistente allo strappo. Si sente a suo agio sulla mano.

Prezzo Di Listino:
14,99 €

Nuova Da:
14,99 € In Stock
acquista ora