Menù Capodanno 2021 | Patate novelle con birra e fontina: una tira l’altra!

Invece delle classiche patate al forno per accompagnare piatti di carene e di pesce, bastano due tocchi per le patate novelle con birra e fontina

Un grande classico delle feste o dei pranzi domenicali è l’arrosto. Non importa se sia il girello o la noce di vitello, la lonza di maiale, il roastbeef. L’importante è avere un buon contorno per accompagnarlo e sicuramente le patate novelle con birra e fontina.

Un piatto che esce dai soli schemi delle patate al forno o delle patate fritte, con pochi semplici tocchi. Questo infatti è un contorno eccezionale per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce, non è eccessivamente calorico e può mangiarlo anche chi segue un’alimentazione vegetariana.

patate novelle
canva

->>LEGGI ANCHE: Menù di Natale 2021 | Come cucinare un perfetto cappone arrosto

Il segreto è nella doppia cottura: le patate prima passano sul fuoco e si insaporiscono con la cipolla, il rosmarino ma soprattutto la birra. Poi però finiscono di cuocere in forno, diventano belle croccanti e solo a quel punto aggiungiamo il formaggio. Noi abbiamo scelto la fontina, ma voi potete provare questa ricetta anche con la provola, la scamorza, il caciocavallo o altro.

Patate novelle con birra e fontina

Quale birra usare per preparare queste patate novelle in doppia cottura? Il nostro consiglio è quello di una birra chiara e di moderata graduazione perché il suo sapore non deve coprire quello degli altri ingredienti. E la stessa che usate per le patate, portatela in tavola.

birra chiara
canva

Ingredienti:
900 g di patate novelle
220 ml birra chiara
250 g fontina
1 cipollotto piccolo
1 rametto di rosmarino
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale fino q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione:
Lavate bene ma con delicatezza le patate novelle, poi tamponatele lasciando però la buccia, poi tenetele da parte.
Quindi in un tegame che possa andare anche in forno mettete ad appassire il cipollotto spellato e affettato finemente insieme a 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Quando comincia a diventare morbido, dopo una decina di minuti, aggiungete anche le patate novelle intere, il rosmarino e cominciate a cuocere.
Dopo 5 minuti versate sopra la birra e lasciatela evaporare. A quel punto mettete il coperchio e fate cuocere per un quarto d’ora.

patate novelle
canva

Spegnete e passate il tegame in forno, aggiungendo anche la fontina tagliata a tocchetti. Lasciate cuocere ancora 15 minuti, sfornate e poi gustate questo contorno semplice ma originale.