Test della Dolce Compagnia | Dimmi come trascorri le feste e ti dirò chi sei

Lo abbiamo chiamato “test della dolce compagnia” ma avremmo dovuto chiamarlo “test delle feste in compagnia”, perché ci concentreremo su una delle scelte più complesse dell’anno per svelare una parte della tua personalità che emerge solo di rado.

Quando si deve decidere con chi trascorrere il Natale e le altre feste di fine anno si finisce sempre per dover decidere tra le persone con cui vorremmo stare e le persone con cui “si dovrebbe” stare.

test della dolce compagnia
(Chedonna)

In molti casi la scelta sarà condizionata principalmente dal quieto vivere e dal desiderio di trascorrere delle giornate serene e senza drammi, quindi si finirà molto probabilmente per mettere da parte i propri desideri e assecondare la parte più numerosa della famiglia.

Questo ovviamente non toglie che i nostri desideri più sinceri sarebbero altri, e proprio analizzando questi ultimi potremo scoprire quali sono davvero i nostri bisogni emotivi più intimi.

Test della Dolce Compagnia (durante le feste)

Per fare correttamente questo test dovrai scegliere l’opzione più vicina ai nostri veri desideri, a prescindere dalla possibilità o meno di metterla in pratica. In questo modo si scoprirà una delle tue doti caratteriali più nascoste.

test della dolce compagnia
(Chedonna)

1 – In Coppia

Passare tutte le feste in coppia non è sempre possibile, soprattutto se ognuno dei due ha una famiglia molto presente e che sente come molto importanti le usanze e le tradizioni.

Passare le feste in coppia significa rinchiudersi in un minuscolo mondo perfetto fatto di tenerezze, scambi di regali, buoni propositi e tanti progetti per l’anno nuovo, senza nulla che possa distruggere l’armonia.

Se il tuo desiderio sarebbe di passare tutte le feste con la persona che ami significa che hai un profondo desiderio di crescere, e di emanciparti dalle radici familiari. Questo non significa che tu voglia tagliare i ponti con la tua famiglia o che non apprezzi più la loro vicinanza e il loro affetto, significa più che altro che ti senti ormai una persona adulta e senti il profondo bisogno di andare avanti con la tua vita tracciando la tua strada e facendo delle scelte che ti potrebbero portare molto lontano.

Accanto a te vuoi soltanto la persona che in questo momento della tua vita ti conosce meglio di chiunque altro e che sembra disponibile a condividere con te le cose belle che il futuro ti riserva ma anche le battaglie necessarie a conquistare tutto ciò che vuoi.

2 – In Famiglia

Passare il Natale in famiglia è la base delle feste tradizionali: riunirsi tutti intorno allo stesso tavolo, condividere il cibo, le emozioni attuali e i vecchi racconti passati sono rituali che tengono uniti i microcosmi familiari e che, nel bene e nel mane, ci ricordano che abbiamo delle radici e che non siamo soli al mondo.

Certo, il classico quadretto familiare delle feste natalizie prevede quasi sempre dei piccoli e grandi litigi, il ricordo di vecchi contrasti e di dinamiche di cui non sentivamo affatto la mancanza.

Se tutto questo fosse davvero insopportabile probabilmente faremmo carte false per evitare la casa di famiglia durante le feste di Natale. Se però, nonostante tutto, adori riunirti con tutti i parenti, significa che hai ancora un profondo bisogno di sicurezza in questo momento della tua vita.

Sicuramente sei una persona adulta che è andata avanti con propria esistenza, ma di tanto in tanto ti senti sola e spaventata per tutto ciò che sei chiamata ad affrontare, quindi senti il bisogno della rassicurante presenza della tua famiglia e di sentire in qualche modo le spalle coperte. Il consiglio è di goderti il più a lungo possibile la compagnia di tutti i parenti, sia di quelli più stretti sia di quelli con cui non hai un rapporto davvero stabile: prima o poi lo scorrere del tempo spezzerà questi legami!

Leggi Anche => Vuoi provare tutti gli altri test psicologici di Chedonna.it? Consulta il nostro archivio!

Questi test devono essere considerati un passatempo per esplorare alcuni lati della propria personalità ma non possono in alcun modo sostituire un’analisi valida e completa dal punto di vista psicologico.