Dormire accanto al partner è benefico per almeno 7 motivi

Dormire accanto alla persona che ami apporta molti benefici, scopri perché fa bene condividere il letto con il partner.

Ultimamente si sente parlare sempre più spesso dei benefici derivanti dal dormire in letti separati. Un pratica molto diffusa in Giappone secondo la quale le coppie sarebbero più felici se non dormono insieme. Oggi vogliamo rivelarvi almeno 7 buoni motivi per continuare a condividere il letto con il partner.

dormire col partner benefici
Photo Canva

Dormire bene è importante per vivere bene. Un buon sonno ristoratore è l’ideale per essere più attivi ed in forma durante il giorno. Quando si condivide il letto con un partner che russa, si dimena, parla nel sonno, la qualità del nostro sonno diminuisce. Per fortuna esistono anche alcuni buoni motivi per continuare a dormire con il partner.

LEGGI ANCHE —-> Scopri cosa succede al tuo corpo se prendi l’abitudine di dormire sulla schiena

7 buone ragioni per dormire accanto alla persona che ami

Abbiamo avuto tutti modo di sperimentare i benefici derivanti da una notte di buon sonno. Dormire da soli spesso aiuta a dormire bene, nessuno russa, nessuno ci sveglia o ci disturba. Ma siamo davvero sicuri che dormire da soli sia meglio che condividere il letto con la persona che amiamo. Noi abbiamo 7 buone ragioni per farti prediligere il sonno col partner:

dormire col partner benefici
Photo Canva

1. Ti addormenti più facilmente

Immagina di dormire accanto a chi ami, che sia il partner o il tuo bambino o il tuo amato animale domestico. Di sicuro avverti un maggiore senso di sicurezza nell’averli accanto e se è il partner a dormire al tuo fianco anche la sicurezza è maggiore. Da soli ci si sente più vulnerabili e ci si lascia andare a Morfeo con maggiore difficoltà.

2. Ti svegli con maggiore energia

Questo senso di protezione e rassicurazione ti fa dormire sonni tranquilli e dopo una notte così ci si risveglia più riposati ed energici.

3. Hai meno dolori fisici

Hai mai sentito parlare delle citochine, sono le responsabili di infiammazione e dolore nel corpo. Lo stress fa aumentare il loro livello, e anche l’ansia. Per fortuna che condividere il letto con la persona amata è un ottimo modo per contrastare ansia e stress e quindi ridurre queste proteine.

4. Hai meno ansia

Se dormire con chi si ama riduce l’ansia è per una ragione specifica. Dormire con l’amoato riduce il cortisolo, un ormone responsabile dello stress e dell’ansia che senti. Accanto al partner il tuo corpo tenderà a sprigionare ossitocina, l’ormone che riduce i livelli di cortisolo nel corpo.

5. Sei più forte

Dormire con il partner è un ottimo modo per fortificare il tuo sistema immunitario. Il contatto fisico invoglia a fare l’amore. Uno studio recente ha dimostrato che fare l’amore aiuta a combattere l’influenza.

6. Non senti freddo

Durante la notte si potrebbe avvertire freddo e questa sensazione molte volte disturba il sonno. Questo accade perché quando ci si addormenta il cervello avverte il corpo di abbassare la temperatura. Puoi stare certo che se dormi accanto a qualcuno non sentirai freddo. I vostri corpi vicini vi scalderanno reciprocamente.

7. Hai una pressione sanguigna regolare

Il modo migliore di regolarizzare la pressione secondo la scienza è molto più a portati di mano di quanto pensi. Un semplice abbraccio potrebbe aiutarci a regolarizzare la frequenza cardiaca. Se soffri di ipertensione accoccolati al tuo partner al letto e tenetevi stretti. Gli abbracci fanno bene al cuore, in tutti i sensi.