Smokey eyes bicolor by Chiara Ferragni: un inverno a tutto colore

Il smokey eyes bicolor della Ferragni è esattamente quello di cui avevamo bisogno per rendere più eccitante questo gelido inverno 2021.

Si tratta di un trucco occhi con moltissimo sfumato, che tende a ricreare un effetto acquerellato su tutta la palpebra e che può essere declinato in tutti i colori possibili.

Trucco occhi bicolor Chiara Ferragni
(Chedonna)

Famosa per essere un’amante dei colori vivaci e in particolari di quelli fluo, per il suo make up Chiara Ferragni non ha mai paura di osare. Anche in passato ha dimostrato di poter indossare sugli occhi letteralmente di tutto e con grande disinvoltura, passando senza battere ciglio (è proprio il caso di dirlo) da un make up neutro e molto basic a uno super colorato e di impatto come in questo caso.

Prima di passare a capire come si realizza ma soprattutto come si può variare il trucco bicolor di Chiara Ferragni, ecco qualche consiglio per realizzare una base trucco perfetta per valorizzare questo make up.

Per quanto riguarda l’incarnato, si deve puntare senza ombra di dubbio verso un effetto glow diffuso su tutto il viso: l’ideale è rendere la pelle del viso luminosa, compatta e omogenea utilizzando tutti i possibili accorgimenti per ottenere questo risultato.

Innanzitutto è importante utilizzare i correttori colorati per uniformare le discromie del viso (soprattutto i rossori e le couperose, tipiche del periodo invernale).

Leggi Anche => La base trucco ideale per l’inverno? Il Primer Verde sarà il tuo miglior alleato

In secondo luogo si dovrà scegliere un fondotinta dalla texture più adatta alla nostra pelle: il consiglio è di preferire un fondotinta cremoso, che in inverno impedisce che la pelle diventi troppo secca.

Per quanto riguarda invece il trucco labbra, dal momento che questo look punta tutto sugli occhi, il consiglio è di optare per un look nude scegliendo il rossetto più adatto alla propria carnagione, magari con un finish glossy per rendere le labbra ancora più fresche e luminose.

Lo smokey eyes bicolor di Chiara Ferragni: come copiarlo e renderlo unico

Per questo make up occhi super colorato Chiara Ferragni ha optato per i due colori da sempre associati al suo marchio: il rosa e l’azzurro.

Trucco occhi bicolor chiara ferragni
(Instagram)

L’azzurro è stato utilizzato al centro della palpebra, per creare una luminosità diffusa e dare l’illusione che l’occhio sia più ampio. Allo stesso fine è stato utilizzato pochissimo illuminante sull’angolo interno dell’occhio.

Il rosa fuxia è stato utilizzato invece per creare un’ombra diffusa sull’angolo esterno ma anche per realizzare un alone appena sopra la piega della palpebra, in una sorta di cut crease super sfumato.

Leggi Anche => Cut Crease perfetto? Tutti i segreti per realizzarlo in pochi minuti

Differentemente dal Cut Crease però, questo trucco occhi non presenta un’applicazione super precisa dei colori: al contrario, si può dire che si tratti di un trucco molto simile allo smokey eyes, che cioè punta tutto sulla sfumatura dei colori e sul loro graduale mescolarsi fino a fondersi completamente l’uno nell’altro.

In linea generale però per lo smokey classico si utilizzano colori simili, mentre Chiara ha optato per due colori ad alto contrasto.

Questa tecnica di applicazione può essere realizzata con qualsiasi coppia di colori, a patto che siano molto differenti tra loro e possibilmente uno chiaro e uno più scuro.

smokey eyes colorato
(Chedonna)

Il consiglio ovviamente è di scegliere sempre i colori secondo le regole dell’armocromia, cioè in modo che facciano risaltare il nostro incarnato e i nostri colori piuttosto che spegnerli.

Non bisogna poi trascurare l’importanza di abbinare i colori al sottotono della pelle, optando per colori caldi se si ha un sottotono caldo o dorato, e per colori freddi se si ha un sottotono freddo. 

Leggi Anche => Qual è il sottotono della tua pelle? La nostra guida per individuarlo in pochi secondi

Chi, come a Ferragni, ha la fortuna di avere un sottotono neutro, può lanciarsi in accostamenti cromatici coraggiosi abbinando colori caldi e freddi a seconda delle proprie preferenze.

Se si utilizzano colori freddi e colori caldi insieme, però, sarà importantissimo sfumarli senza mescolarli, cioè facendo in modo che i due colori si sfiorino senza toccarsi mai: mescolandosi formerebbero inevitabilmente un colore grigio indefinito che spegnerebbe la vivacità dei due colori singoli.