Natale 2021, come preparare il filetto di maiale in crosta: pronto in poco

Se a Natale sulla vostra tavola non può mancare l’arrosto, vi suggeriamo un’idea il filetto di maiale in crosta

Arrosto a Natale? Sì, perché ci sono pochi secondi piatti che reggono la concorrenza. Ma questa volta puntiamo su una ricetta particolare anche se molto facile: è il filetto di maiale in crosta, una carne più delicata avvolta in un letto di prosciutto cotto e scamorza.

 filetto di maiale in crosta
Canva

Una preparazione che non porta via molto tempo e scatenerà gli applausi.

Ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
800 g di filetto di maiale
5 fette di prosciutto cotto
50 g di scamorza
2 tuorli
2 scalogni
10 cl di vino bianco secco
rosmarino fresco
maggiorana
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe nero

Filetto di maiale in crosta, servitelo così

Il filetto di maiale in crosta è un piatto importante, qundi non c’è bisogno di preparare contorni complicati. Servitelo con delle patate duchessa, dei pisellini stufati in padella oppure degli spinaci saltati.

 

Preparazione:

secondo natale
Canva

Grattugiate finemente la scamorza e tenetela da parte. Poi con un coltello tritate insieme gli aghetti di rosmarino e le foglioline di maggiorana insieme ad un pizzico di sale e ad una macinata di pepe fresco.
Con questo mix di erbe massaggiate con cura il filetto di maiale su tutta la superficie e poi lasciatelo riposare per 15 minuti. Intanto che aspettate, pulite i due scalogni, tritateli e metteteli ad appassire insieme all’olio in una pentola grande a sufficienza per cuocere anche il filetto.

Lasciate andare per 5 minuti a fiamma bassa, poi alzatela dopo aver appoggiato il filetto di maiale. Inizialmente la carne deve rosolare a fiamma alta qualche minuto per lato (servirà per sigillare la carne e non far uscire i suoi succhi). Ricordatevi di girare l’arrosto con delle pinze e non con le forchette per non rovinarlo.
Terminata questa prima fase, sfumate con il vino rosso, lasciate cuocere ancora 5 minuti e spegnete perché tanto la cottura vera la farete poi in forno. Togliete la pentola dal fuoco e aspettate che l’arrosto sia tiepido.
A quel punto srotolate la pasta sfoglia su un piano lasciando la sua carta sotto e copritela con le fette di prosciutto cotto. Sopra questo, distribuite la scamorza tritata e appoggiate in mezzo il filetto di maiale insieme agli scalogni cotti.

A parte sbattete con una forchetta i due tuorli e usateli per spennellare la sfoglia lungo il bordo. Poi, aiutandovi con la carta, arrotolate la pasta sfoglia attorno al filetto, formando un cilindro e sigillate bene i due lati eliminando la parte in eccesso.
Spennellate la superficie con il resto dei tuorli avanzata e poi con un coltello dalla lama appuntita fate una serie di tagli sulla parte superiore della sfoglia, ottenendo un disegno come se fosse una rete.

sfoglia
canva

Infine la cottura: infilate il vostro filetto di maiale in crosta nel forno già caldo a 200° per 35 minuti circa. Sfornate e lasciatelo riposare una decina di minuti. Infine tagliatelo a fette e servitelo su un vassoio o direttamente nei piatti.