I 5 alimenti da consumare prima di Natale per depurarsi

Occorre prepararsi ai bagordi e allora scopriamo quali sono i 5 alimenti da consumare prima di Natale per depurarsi.

Come ogni anno anche quest’anno ci prepariamo a festeggiare il Natale e tutte le festività ad esso collegate, con manicaretti, pranzi e cene luculliane, merende e spuntini di ogni genere. Sotto le feste si sa, ogni scusa è buona per mangiare qualcosa.

E se qualche sgarro ogni tanto è concesso, per non veder salire eccessivamente l’ago della bilancia, occorre iniziare a prepararsi in anticipo ai banchetti in arrivo. Per farlo basta avere alcune accortezze nei giorni che precedono le festività.

cibi prima natale
Fonte: Canva

Scopriamo allora quali sono i 5 alimenti che non dovrebbero mai mancare a tavola nel periodo pre-natalizio così da depurare l’organismo e poterci concedere ogni tanto anche qualche peccato di gola, come di sicuro accadrà sotto le feste.

LEGGI ANCHE –> I trucchi per arrivare in forma alle feste da inserire nella dieta pre-natalizia

Ecco i 5 alimenti da consumare prima di Natale

Dopo due anni di pandemia, una delle poche cose a cui gli italiani non hanno rinunciato è il cibo. E sotto le feste si mangerà ancora di più. Ma per non rischiare di prendere troppo peso è bene premunirsi già da ora.

cibi prima natale
Fonte: Canva

Una dieta pre-natalizia è sicuramente utile da mettere in pratica, così come un regime alimentare post-festività. Ma per non accumulare troppi chili superflui è bene portare in tavola alcuni alimenti che ci aiuteranno a depurarci così da arrivare in forma per le feste.

Ecco allora i cibi pre-natalizi da consumare per depurare l’organismo e prepararlo ad introdurre più calorie sotto Natale.

1) Frutta e verdura. A patto che sia di stagione perché maggiormente ricca di proprietà benefiche. Entrambe alla base della dieta mediterranea, sono alimenti utili all’organismo. In particolare la frutta meglio sceglierla non troppo zuccherina. Mentre le verdure possono essere inserite nella dieta sia crude che cotte, meglio però prediligere cotture semplici e leggere come quella al vapore, bollite in acqua, o in pentola a pressione. Altrimenti si possono consumare anche crude condite con olio extra vergine d’oliva e succo di limone.

2) Olio extra vergine d’oliva. Ed eccoci arrivati ad un altro degli alimenti che non può mai mancare a tavola prima e dopo le feste ovvero l’olio evo. Anch’esso alimento principale della dieta Mediterranea e ricco di proprietà benefiche. Qui puoi conoscere tutte le proprietà dell’olio extra vergine d’oliva: proprietà, benefici, controindicazioni e come usarlo in cucina.

3) Carni magre e bianche. Consigliate spesso anche dai nutrizionisti perché ricche di proteine e povere di grassi, sono poco caloriche ma una fonte di preziose vitamine come la B12 e aminoacidi, quali lisina, istidina e arginina, e quelli ramificati come la valina, la leucina e l’isoleucina. Tra le carni bianche da preferire troviamo pollo e tacchino.

4) Pesce e legumi. Entrambi sono proteine magre essenziali per il nostro organismo. Nello specifico i legumi sono ricchi di minerali, mentre il pesce, specie il salmone e quello azzurro, è un’ottima fonte di Omega 3, grassi essenziali per l’organismo. Anche tonno, acciughe, sardine, sgombri apportano in generale benefici a tutto l’organismo.

5) Liquidi non zuccherati né gassati. Via libera ad acqua, tè e tisane dall’effetto detox. Sotto le feste si sa, il consumo di alcol inevitabilmente aumenterà, a meno che non si sia astemi. E allora per preparare il fegato e gli altri organi a vini, liquori, cocktail e quant’altro depuriamoci bene bevendo delle sane tisane e tanta, tanta acqua, rigorosamente naturale.

LEGGI ANCHE –> Cibi viola: perché fanno bene e la lista dei 10 da inserire nella dieta

E allora non ci resta che seguire piccoli accorgimenti per arrivare in forma per le feste. Non dimentichiamo, infine, che è bene affidarsi ad un nutrizionista se si vuole intraprendere una dieta.