Sogni una sponge cake perfetta? Ecco i trucchi per renderla super soffice

Scopri come realizzare una sponge cake perfetta grazie ad alcuni semplici trucchi che ti cambieranno la vita in cucina.

La sponge cake è una delle torte più famose degli ultimi tempi. Alta e super soffice, è sempre più scelta come torta da gustare al pomeriggio o da preparare in occasione di compleanni ed eventi speciali.

sponge cake trucchi
(Canva photo)

Ovviamente, per risultare al meglio delle sue possibilità, necessita di determinati accorgimenti. E, qualora questi non bastassero, di alcuni trucchi che, una volta messi in pratica possono rendere la vita più semplice e aiutare ad ottenere il dolce dei propri sogni senza troppa fatica. Scopriamo quindi quali sono gli accorgimenti da attuare per ottenere una sponge cake che sia bella da vedere e buonissima da mangiare.

Sponge cake: i trucchi per realizzare la versione perfetta

Chi ha avuto modo di assaggiarla almeno una volta, sa bene come la sponge cake sia una torta molto simile al pan di Spagna ma ancora più soffice e dal sapore burroso. Una vera e propria leccornia che fa da base a dolci buonissimi e bellissimi e che risulta essere di estremo gradimento per chiunque si trovi a mangiarla.

sponge cake trucchi
(Canva photo)

Un dolce così buono, però, a volte può non venire esattamente come si vorrebbe e per evitare che ciò avvenga è importante mettere a punto alcuni piccoli trucchi. Vediamo insieme i più preziosi, ovvero quelli da appuntare e tenere sempre a mente quando si decide di realizzare la torta (anzi la sponge cake) perfetta.

LEGGI ANCHE -> Come preparare la glassa a specchio: il tocco giusto al momento giusto

Usare gli ingredienti a temperatura ambiente. Per una buona torta che sia anche solida abbastanza da mantenersi in piedi nonostante il peso di eventuali decorazioni, è importante usare tutti gli ingredienti a temperatura ambiente. Niente uova o latte appena usciti dal frigo quindi. E, inutile dirlo, la stessa cosa vale anche per il burro. In questo modo la lavorazione risulterà più semplice e gli ingredienti si fonderanno tra loro più rapidamente.

Agire con calma. La preparazione di un dolce esige sempre una certa calma per quanto riguarda la sua esecuzione. È quindi importante non correre e preparare la torta quando si è sicuri di avere il tempo necessario a disposizione. Gli ingredienti andranno infatti inseriti con calma, la farina dovrà essere versata pian piano, il latte versato nei giusti tempi, etc…

Non lesinare con il latte. Questo ingrediente è uno tra i più importanti della sponge cake. Non per niente, uno dei suoi tanti nomi è proprio torta al latte. Per far si che l’impasto risulti soffice quanto basta è quindi importante non risparmiare la quantità di latte usato. Questo dovrà essere quindi aggiunto in caso di un composto troppo denso o qualora si intuisse che manca una componente liquida. Questo dolce, infatti, non dovrà mai risultare asciutto.

Usare sempre la carta forno. Posto che questo è un consiglio che vale per la maggior parte dei dolci da forno, l’utilizzo di questa carta si rende indispensabile nella preparazione della sponge cake. In questo modo, infatti, si eviteranno forme strane del dolce e una volta pronto, sarà più facile tirarlo fuori dalla tortiera, evitando che si strappi o si rompa durante il procedimento.

Non aprire il forno durante la cottura. Un altro accorgimento che pur valendo per tanti dolci è ancor più necessario nel caso della sponge cake è quello di avere tanta pazienza e limitarsi ad ammirarne la lievitazione da dietro lo sportello del forno. Aprirlo di continuo per controllarne la cottura potrebbe infatti portare a fare sgonfiare la torta, rendendola così meno gonfia e soffice di quanto si desidera.

LEGGI ANCHE -> Non riesci a sbucciare il pomelo? Ecco i trucchi per gustarlo al meglio

Questi sono i trucchi indispensabili per dar vita ad una sponge cake praticamente perfetta. Una che sia ottima sia come base per dolci sofisticati che da gustare per la sua texture soffice e decisamente piacevole.

Quanto alle ricette, in giro ce ne sono davvero tante e ognuna lodevole per almeno una particolarità. Adattando questi trucchi a quella che si sente più affine alle proprie corde si potrà godere di un dolce bellissimo da fotografare ed in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Provare per credere!