Valentina Ferragni dopo l’operazione: l’inaspettato messaggio

Valentina Ferragni, dopo essersi operata, mostra la cicatrice sulla fronte e lancia un importante messaggio: “Sembrava solo un brufolo”.

Valentina Ferragni si è sottoposta ad un intervento chirurgico mostrando, poi, la cicatrice ai followers pubblicando una foto su Instagram con cui lancia anche un importante messaggio di prevenzione. Dopo averlo spiegato, Valentina Ferragni si è sottoposta ad un’operazione per rimuovere quello che sembrava un brufolo.

È iniziato come un brufolo sotto la pelle ma è cambiato nel corso dell’anno in peggio, ha iniziato a ulcerarsi e stava peggiorando. In questo momento non sappiamo cosa sia realmente: potrebbe essere una semplice cisti o, nel peggiore dei casi, un carcinoma basocellulare (tumore maligno MA non super aggressivo). Ora ho tre punti e una benda per una settimana. Inutile dire che ero molto preoccupata per il problema, per l’intervento (per fortuna è stato il primo in vita mia), per la cicatrice sulla fronte ma alla fine la cosa più importante è la salute”, ha scritto in un primo post.

Valentina Ferragni mostra la cicatrice dopo l’operazione: “Ecco perchè vi racconto la mia storia”

Quattro giorni dopo essersi sottoposta all’operazione, Valentina Ferragni ha pubblicato la foto del proprio viso mostrando la cicatrice ed esortando tutti i suoi followers a non sottovalutare i segnali che lancia il proprio corpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Anna Tatangelo senza trucco: la foto che ha spiazzato i fan

valentina ferragni
Fonte https://www.instagram.com/valentinaferragni/

Quattro giorni dopo l’operazione, la sorella di Chiara Ferragni  ha tolto il cerotto e fotografato la cicatrice che ha sulla fronte per mostrarla ai fans e lanciare un iimportante e apprezzatissimo messaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>5 curiosità su Michelle Hunziker: dai grandi amori allo spot che le ha cambiato la vita

“Quattro giorni dopo l’operazione💘 Ho voluto raccontarvi la mia storia perché è tutto iniziato con un normale brufolo ed è cambiato in peggio nel corso dell’anno, all’inizio pensavamo fosse una cosa semplice, stupida e di cui non preoccuparsi. Probabilmente al 99% di voi il mio problema rimarrà solo il MIO problema, ma forse quell’1% deciderà di andare dal dottore per farsi vedere quello strano brufolo che, chissà perché, non va più via. Instagram non è solo viaggi, moda, amore, politica, belle cose e cibo, è fatto anche di VERA vita, VERI problemi e VERE persone”, ha scritto Valentina.