Perché butti via lo yogurt scaduto? I trucchi per conservarlo e riciclarlo

Lo yogurt scaduto può essere mangiato oppure utilizzato per preparare altre ricette? Se non ci credete, scoprite i piccoli trucchi per capire come fare

Può succedere di comprare più yogurt di quello che ci serve per le nostre ricette o per le nostre pause. Oppure più semplicemente di dimenticarci che lo avete in frigorifero. E così, passano i giorni e lo yogurt va in scadenza. Ma quando ci accorgiamo che la data è passate, perché buttare via lo yogurt scaduto?

yogurt
canva

Vi spieghiamo qualche trucco per utilizzare anche lo yogurt scaduto, che è perfettamente commestibile per alcuni giorni dopo la data riportata sulla confezione. Quanti giorni? Alcune recenti ricerche dimostrano che se la confezione è stata conservata correttamente e alla giusta temperatura, lo yogurt può essere consumato anche 20 giorni dopo la scadenza.

Prima di usare uno yogurt scaduto, tutto quello che dovete fare è osservarlo. Per essere sicure, evitate quelli con un rigonfiamento della pellicola sulla parte superiore, con una consistenza non uniforme, con un po’ di muffa in superficie. E ovviamente non deve essere aperto.

Perché butti via lo yogurt scaduto? Due ricette per provare il contrario

In tutti gli altri casi, potete tranquillamente usare lo yogurt già scaduto per preparare tante ricette, anche senza cottura. Ve lo dimostriamo con due esempi: la maionese tonnata con lo yogurt e la torta morbida allo yogurt bianco con 6 vasetti.

ricette yogurt scaduto
canva

Maionese tonnata con lo yogurt

Ingredienti:
150 g tonno all’olio d’oliva
125 g yogurt bianco cremoso o magro
3 filetti di acciughe sott’olio
2 cucchiai di maionese
1 cucchiaino di capperi sotto sale

Per preparare la maionese tonnata con lo yogurt versate nel boccale del mixer il tocco già sgocciolato dall’olio, insieme alle acciughe e ai capperi sciacquati per eliminare il sale.
Frullate tutto fino a quando il composto diventa una crema e a quel punto aggiungete lo yogurt. Poi frullate ancora per avere una salsa liscia e ben amalgamata. Aggiungete anche la maionese e poi decidere se tenerla così oppure dare ancora una frullata. Dovete conservarla in un vasetto con coperchio al massimo 4 giorni in frigorifero.

Torta morbida allo yogurt bianco con 6 vasetti

Ingredienti:
3 uova
1 vasetto di fecola di patate
1 vasetto di yogurt bianco intero da 125 g
2 vasetti di farina 0
1 vasetto di zucchero semolato
1 vasetto olio di semi
bustina lievito
pizzico di sale
cacao amaro

Dividete i tuorli dagli albumi e montateli insieme ai vasetti di zucchero con le fruste elettriche. Poi aggiungete a filo l’olio continuando a mescolare.
In un’altra ciotola mescolate la farina e la fecola già setacciate insieme, il lievito setacciati e il cacao amaro. Poi incorporate poco alla volta alla crema a base di uova, zucchero e olio. Infine in una terza ciotola montate a neve gli albumi insieme ad un pizzico di sale.

Incorporate gli albumi al resto dell’impasto facendo movimenti dal basso verso l’alto con una spatola oppure un cucchiaio di legno. Quando avete ottenuto un composto omogeneo, versatelo in una teglia imburrata e infarinata
Inforna in forno preriscaldato per 35-40 minuti a 180° facendo la classica prova stecchino. Sfornate e lasciate raffreddare direttamente nella teglia e poi decidete se spolverizzare o meno con zucchero a velo.