Fantasie erotiche: non sono strane solo le tue

Tutti abbiamo fantasie erotiche. Quali sono le fantasie sessuali più diffuse nel mondo? e quando queste fantasie sono giudicate strane?

Per molti esperti comportamentali le fantasie erotiche sono un metro di giudizio della salute psichica degli individui e potrebbero mostrare se esiste o meno una devianza.

fantasie sessuali
Photo Canva

In questo articolo ti raccontiamo quali sono le fantasie sessuali più strane e quando queste fantasie diventano devianti.

LEGGI ANCHE —–> Fantasie sessuali maschili e femminili, ecco le principali differenze 

Fantasie sessuali, ecco le più strane del mondo

Per fare una cernita delle fantasie sessuali degli individui alcuni ricercatori canadesi hanno condotto uno studio su 1500 adulti.

fantasie sessuali
Photo Canva

Lo studio si prefiggeva di classificare tutte le fantasie sessuali delle persone in 4 grandi classi e di capire quali tipologie di fantasie fossero più diffuse.

Ai partecipanti è stato chiesto se le loro fantasie appartenessero ad una delle seguenti categorie :

  • rara
  • insolita
  • comune
  • tipica

Rara: Le fantasie rare sono le più estreme e in questa categoria rientrano alcune perversioni particolari come quella di fare l’amore con un animale o un corpo esanime. Solo il 2% delle persone ha votato per questa categoria.

Insolita: appartengono a questa categoria le perversioni insolite ma non estreme, ad esempio il piacere di fare l’amore nei luoghi pubblici sotto gli occhi di tutti oppure provare piacere nel fare la pipì sul corpo del partner. Il 16% dei partecipanti allo studio ha votato per questa categoria.

Comune: Appartengono a questa categoria alcune fantasie sessuali molto conosciute come ad esempio il sadomaso, sesso di gruppo oppure feticismo. Il 50 % ei votanti ha riconosciuto questa categoria come la categoria di appartenenza delle loro fantasie.

Tipica: a questa categoria appartengono quelle più prevedibili, ad esempio il piacere di fare l’amore in luoghi insoliti oppure provare posizioni nuove o dare spazio ai preliminari. L’84% dei votanti ha votato per questa categoria.

Ed ora scopriamo quali fantasie potrebbero appartenere a soggetti non sani ma patologici.

Secondo il parere della psicologa Laura Rivolta, le fantasie rare ed estreme sono quelle che più rivelano squilibri psicologici di chi le possiede ma solo nel caso in cui questo soggetto non riuscisse a distinguere la realtà dalla fantasia.  E quindi la fantasia estrema diventa deviante nel caso in cui il soggetto decide di mettere in pratica questa fantasia.