Che cos’è il cuckold e perché potrebbe salvare la vostra relazione

Hai mai sentito parlare del cuckold? Probabilmente la risposta è no, vero? Tranquilla, non è niente di troppo vizioso… o quasi!

Ebbene sì, abbiamo scovato una nuova arrivata delle tante parole inglesi che dobbiamo imparare quando ci approcciamo al mondo delle relazioni.
Quella di oggi, in particolare, siamo quasi sicuri tu non l’abbia veramente mai sentita ma non preoccuparti: siamo qui per questo!

cuckold
(fonte: Unsplash)

Scopriamo insieme di che cosa tratta questa curiosa pratica, dal nome così poco evocativo e che in Italia si traduce con “triolismo“.
Pronta a salvare la vostra relazione in una maniera… del tutto fuori dal comune?

Cuckold: cos’è, perché è così intrigante e come farà a salvare la tua relazione intima

Quante volte dobbiamo dirlo: la peggior compagna dei rapporti intimi è la noia e sappiamo bene che, purtroppo, la noia può essere sempre in agguato.
Beh, numeri alla mano, possiamo dirvi che (se decidete di provare il cuckolding) di noia non ne proverete più per un bel po’ di tempo!

cuckold
(fonte: Unsplash)

Ma che cos’è il cuckolding o il triolismo?
La parola italiana dovrebbe avervi dato qualche idea ma, se ancora brancolate nel buio, vi chiariamo le idee.
Il cuckold sarebbe quella pratica per la quale, tra i due partner, si inserisce una terza persona. Attenzione, però: non parliamo di un semplice rapporto a tre!

LEGGI ANCHE –> Giochi di ruolo per principianti: ecco quali provare con il tuo partner

Il cuckolding sarebbe, quindi, la pratica per la quale un marito prova piacere (un vero e proprio feticismo, quindi) nel guardare la moglie che lo tradisce.
Una visione perversa, quasi da matti? Assolutamente no e lo dicono i numeri!
Il cuckold è una delle “pratichepiù ricercate sui siti per adulti, nella letteratura erotica ed è alla base delle preferenze del quasi il 70% degli intervistati di uno studio condotto per capire perché piace.
Ecco, forse siamo arrivati al punto: ma perché agli uomini piacerebbe questa pratica?

Perché al tuo uomo potrebbe piacere vederti a letto con un altro

Le motivazioni, ovviamente, variano da persona a persona e potrebbero sembrarti un poco sciocche.
Di fatto, effettivamente, il cuckold sembra essere una pratica prevalentemente maschile ma siamo sicure che ci sono ragazze che sono stuzzicate particolarmente dall’idea.

I motivi, come abbiamo detto, variano da persona a persona ma gli studiosi hanno riscontrato alcune similitudini.
Per prima, quindi, ci sarebbe la motivazione legata ad un fattore di esorcizzazione. Il tradimento è una delle paure più grandi in una relazione ed il cuckolding (cioè guardare il tuo partner che ha un rapporto intimo con un’altra persona di fronte a te) servirebbe a prendere controllo sulla situazione.
Non hai più paura del tradimento, anzi: non ti sembra neanche tradimento! Il rapporto con l’altra persona diventa qualcosa di eccitante, un segreto che condividete in tre. Insomma: altro checorna“!

LEGGI ANCHE –> Volete tornare a fare l’amore? Allora ecco la routine che dovete seguire

Secondo gli studiosi, poi, c’è anche un’altra motivazione che spinge tantissime persone a scegliere il cuckolding come pratica tra le lenzuola.
Questa motivazione sarebbe legata alla competizione: vedere un’altra persona che si “diverte” con il proprio partner, ci porterebbe a voler fare meglio sotto le lenzuola.
Insomma, si tratta ovviamente di un tipo di gelosia che, però, ci costringe in qualche maniera a migliorarci.
Ci sono, poi, numerosi altri fattori: l’eccitazione nel fare un qualcosa di proibito, un poco di voyeurismo che non fa mai male e le sensazioni legate al poter solo guardare invece che toccare.

Nessuno dice che, da domani, tu ed il tuo partner dobbiate cercare una terza persona e mettere in piedi uno spettacolino nella vostra camera da letto, questo no.
Sapere, però, che questa è una pratica largamente ricercata e praticata potrebbe aiutarvi a portare una ventata di freschezza in camera da letto.
Se non vi sentite a vostro agio con una terza persona, provate a fingere che ci sia! Potete riprendervi (ed il vostro partner potrebbe indossare un travestimento), potreste fingere di essere altre persone… insomma, ci siamo capiti.
Date sfogo alla fantasia e provate un poco di cuckolding alla vostra maniera!