Orecchiette con cozze, pomodorini e cannellini: ricetta tipica pugliese

Un piatto da grandi chef preparato con poche mosse a casa nostra, le orecchiette con cozze, pomodorini e cannellini

Una ricetta tipica pugliese che possiamo replicare abbastanza facilmente anche a casa nostra. Nelle orecchiette con cozze, pomodorini e cannellini c’è tutto il sapore del nostro mare, delle nostre campagne, della nostra cucina mediterranea. E questo sarà un primo piatto da applausi.

orecchiette
canva

Ingredienti:
500 g orecchiette fresche o secche
1 kg di cozze
250 g fagioli cannellini
12 pomodori datterino
1 spicchio di aglio
1 scalogno

->> LEGGI ANCHE: Il primo piatto dell’ultimo minuto: orecchiette con salsa di noci

origano secco
1 bicchiere di vino bianco secco
6-7 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffetto di prezzemolo
sale fino
1 cucchiaino di peperoncino in polvere

Orecchiette con cozze, pomodorini e cannellini

Per questa ricetta abbuiamo usato i cannellini precotti che sono più comodi e fanno anche risparmiare tempo. Ma se volete puntare sui fagioli secchi nessun problema: riducete la quantità di metà (quindi circa 130 grammi) e metteteli a bagno la sera prima.

cozze
canva

Preparazione:

Prendete le cozze, lavatele bene spazzolandole con una paglietta sotto acqua fredda corrente e tirate via i filamenti che escono dalle conchiglie. Alla fine sciacquate ancora un’ultima volta.
Mettete sul fuoco un tegame ampio, fate prendete calore e poi versate lo spiccio d’aglio spellato e
le cozze. Un minuto dopo sfumate con il vino bianco e appena è evaporato mettete il coperchio.

Quando le cozze cominciano ad aprirsi, aggiungete anche 2 cucchiai d’olio.
Chiudete di nuovo e proseguite la cottura per 2-3 minuti. Spegnete, eliminate le cozze che sono rimaste chiuse e tirate su le altre con un mestolo forato, lasciandole intiepidire. Sgusciate la maggioranza delle cozze tenendone qualcuna con il guscio per il servizio finale. Ma soprattutto ricordatevi di filtrare il fondo di cottura in una tazza.

In una padella rosolate in 3-4 cucchiai di olio lo scalogno pelato e tritato finemente. Quando comincia a prendere colore aggiungete un cucchiaino di peperoncino, due terzi dell’acqua filtrata delle cozze e poi dopo un paio di minuti unite i cannellini già sgocciolati, i pomodorini tagliati a in quattro parti e un po’ di origano secco. Cuocete per circa 3 minuti, aggiustate di sale e poi aggiungete le cozze. Quindi spegnete il fuoco.
Cuocete le orecchiette in abbondante acqua bollente salata e scolatele al dente (nel dubbio, seguite i tempi indicati sulla confezione. Appena scolate, versatele direttamente nella padella con il condimento, aggiungete il resto del fondo di cottura delle cozze, mescolate e lasciate andare a fiamma medio-alta per 1 minuto.
Spegnete, spolverizzate con un ciuffo di prezzemolo fresco tritato e portate in tavola ancora caldo.