Make up borgogna: il total look equilibrato, perfetto per l’inverno

Il make up borgogna può darci davvero moltissime idee su come il trucco occhi e il trucco labbra potrebbe essere combinato, ma quali sono gli errori da non commettere.

La regola d’oro del make up viso ben eseguito è creare un trucco appariscente solo sugli occhi o solo sulle labbra, in maniera da non sovraccaricare il volto ottenendo un trucco eccessivo e addirittura poco gradevole da guardare.

make up borgogna idee
(Chedonna)

Questo problema si pone principalmente con i colori molto scuri, che “invadono” il viso appesantendolo. Tra i colori scuri più adatti all’inverno c’è sicuramente il borgogna, una sorta di viola molto profondo, che contiene una corposa quantità di rosso.

Differentemente dal nero e dal grigio (altri due tipici colori invernali) il make up borgogna non indurisce eccessivamente i tratti del viso, al contrario riesce a renderli affascinanti, misteriosi e seducenti.

Nonostante questo però, il borgogna incappa esattamente come gli altri colori scuri nel pericolo del “too much”, quindi in linea teorica non lo si dovrebbe utilizzare contemporaneamente sugli occhi e sulle labbra. Nel make up però nessuna regola è fissa e immutabile: basta saperla aggirare!

Le idee per un make up borgogna: total look equilibrato e leggero

Il borgogna, esattamente come il viola, sta bene alle donne dall’incarnato chiaro o scuro ma dal sottotono caldo. Il motivo è che, come accennato prima, a differenza dei viola freddi, il borgogna è formato da una grande quantità di rosso.

make up borgogna idee
(Pinterest)

Trucco labbra borgogna

Per quanto riguarda il trucco labbra, il consiglio è di utilizzare una tinta labbra anziché un normale rossetto in stick. Il motivo è che la tinta labbra è molto più duratura e non sbava facilmente. 

In questo modo si eviterà il solito problema delle sbavature, che con i rossetti dal colore molto scuro risultano estremamente evidenti e poco piacevoli.

Leggi Anche => Tinte labbra: tutti i trucchi per applicarle in modo perfetto

La maggior parte delle tinte labbra comunemente in commercio, inoltre, possiede un finish matte estremamente chic, cosa che permetterà di realizzare sul resto del viso, e in particolare sugli occhi, un trucco estremamente luminoso, in grado di compensare la “cupezza” del color borgogna.

Un’alternativa è la tecnica labbra ombrè, con la quale è possibile creare raffinatissime sfumature di colore nello spazio delle labbra, passando da un tono più scuro a uno più chiaro o viceversa. Si tratta di un’astuzia perfetta per alleggerire e rendere più dinamico un trucco labbra che potrebbe risultare un po’ pesante, soprattutto se si hanno labbra molto carnose.

Trucco occhi cut crease

Dal momento che il color borgogna è molto scuro, si sconsiglia di utilizzarlo su tutta la palpebra, soprattutto se si hanno gli occhi abbastanza piccoli. Il motivo è che in questo modo le palpebre appariranno appesantite e gli occhi ancora più piccoli.

Se si hanno invece palpebre spaziose e si desidera realizzare un trucco con poche sfumature, quindi con lo stesso ombretto steso su tutta la palpebra, si dovrà prestare la massima attenzione a realizzare un trucco perfettamente sagomato e senza sbavature come il cut crease.

In questo caso il consiglio per ottenere una linea netta e pulita tra l’angolo esterno dell’occhio e il sopracciglio è utilizzare come guida un piccolo pezzo di scotch di carta mozzarella.

Leggi Anche => I 5 utilizzi dello scotch per il make up: li conosci tutti?

Smokey eyes borgogna

Lo smokey eyes è perfetto da realizzare con il color borgogna, scegliendo un rosa baby per la parte chiara della palpebra.

L’idea è di creare un contrasto di luci molto forte tra la parte centrale della palpebra e la parte più esterna, nella quale concentrare un ombretto borgogna matte.

Per enfatizzare ulteriormente il contrasto di luci e ombre il consiglio è di utilizzare un prodotto rosa metallizzato o dal finish lucido.

Trucco occhi borgogna a tutto glitter

Le amanti dei glitter adoreranno l’idea di applicare un prodotto glitterato o metallizzato su tutta la palpebra. L’ideale è scegliere un prodotto glitterato il più vicino possibile al color borgogna, creando una leggera sfumatura intorno alla palpebra con un marrone o un ombretto borgogna matte. 

In questo modo si “ammorbidirà” il trucco glitter rendendolo più raffinato, sofisticato e soprattutto più adatto a una donna adulta.

make up borgogna idee
(Chedonna)

Trucco occhi borgogna con eye liner e sfumatura

L’eyeliner è stato una delle tendenze incontrastate degli scorsi mesi, soprattutto nella sua versione più classica: in nero e con un’ala ben definita (winged eyeliner).

Con il tempo però è emersa una nuova tendenza, con la quale si fondo a perfezione due capisaldi del trucco occhi di questi anni: l’eyeliner nero e lo smokey eyes.

Questa tecnica consiste nella creazione di una linea di eyeliner alla quale sovrapporre una generosa dose di ombretto nero ben sfumato che vada a digradare poi verso un colore differente, in questo caso il borgogna. 

L’interno della palpebra andrà sempre mantenuto chiaro e luminoso per evitare che l’occhio risulti troppo appesantito.

Il Consiglio di Chedonna (clicca sull'immagine per vedere il prodotto su Amazon)

Caratteristiche:

  • Palette di 12 ombretti
  • Toni dal nude al borgogna
  • Per diverse combinazioni di smoky eyes
  • Da applicare con le dita o con il pennello

Prezzo Di Listino:
9,89 €

Nuova Da:
9,89 € In Stock
acquista ora