Sguardo stanco e segnato? 6 trucchetti che dovresti assolutamente conoscere!

Hai lo sguardo stanco e segnato? Niente paura, non dovrai limitarti a nascondere tutto con il makeup, ma esistono dei piccoli trucchetti che ti regaleranno uno sguardo più riposato e luminoso ogni giorno. Scopriamo come trattare il contorno occhi e una ricetta naturale da provare assolutamente!

Quando ci si guarda allo specchio sembra che i nostri occhi, oltre ad essere lo specchio dell’anima, siano anche lo specchio dell’età che avanza e dello stress a cui siamo sottoposti ogni giorno.

ragazza con sguardo stanco e segnato
Foto: Chedonna.it

Occhiaie scure, borse e piccole rughette ci regalano un aspetto tutt’altro che fresco e giovane. Esistono però dei piccoli trucchetti di bellezza da utilizzare ogni giorno che potrebbero migliorare notevolmente la situazione della zona perioculare.

->>LEGGI ANCHE: Skincare invernale corpo: i tre prodotti per una pelle da baciare!

Sguardo stanco e segnato: 6 segreti di bellezza che dovresti assolutamente conoscere

Prenderci cura di noi stesse e della nostra pelle è un ‘must’ al quale non rinunciare mai e anche l’unico modo per rendere difficile la vita ai nostri nemici, i radicali liberi.
Nel caso di uno sguardo stanco e segnato, sono diversi i trucchetti da poter utilizzare molti dei quali riguardano il makeup, ma ogni giorno possiamo fare qualcosa cambiando la nostra beauty routine e qualche abitudine di vita, ecco i 6 segreti di bellezza per ritrovare uno sguardo fresco e riposato:

1- Controllare la vista

Effettuare dei controlli della vista almeno una volta l’anno risulterà fondamentale per non stressare occhi e di conseguenza anche lo sguardo. Non vedere bene o provare del dolore nella zona perioculare porta sempre a strizzare gli occhi e ad agevolare la comparsa delle zampe di gallina ma anche alla formazione di occhiaie.

2- Bere molto

Idratarsi molto fa bene a tutto l’organismo ma anche alla pelle che apparirà più elastica e luminosa, anche quella del contorno occhi che tra l’altro apparirà anche molto drenato.

3- Applicare sempre un tonico

Il tonico è sempre un prodotto troppo sottovalutato ma fondamentale per mantenere la pelle elastica. Sul contorno occhi si potrà picchiettare un idrolato di rosa, di hamamelis o fiordaliso che avranno un effetto decongestionante.

4- Applicare un prodotto specifico

Il contorno occhi andrebbe sempre trattato con prodotto specifici e formulati per la zona molto delicata. Via libera a creme, gel e sieri ma sempre formulati in modo mirato.

5- Massaggiare delicatamente il contorno occhi

Quando si applica un prodotto nella zona del contorno occhi si dovrebbe essere sempre delicati, picchiettando con il polpastrello del dito anulare ed effettuando dei piccoli percorsi a forma di ‘8’ nella zona laterale dove si formano le zampe di gallina.

->>LEGGI ANCHE: Maschera autunnale per il viso: la più golosa è al cioccolato!

6- Applicare un decongestionante naturale sulle occhiaie

Un ultimo segreto di bellezza per chi ha gli occhi segnati da occhiaie particolarmente scure, sarà quello di applicare dei prodotti naturali decongestionanti, anche delle gocce di collirio a base di euphrasia, hamamelis o fiordaliso.
Questo contribuirà a rendere il micro circolo meno evidente e la zona più luminosa.