Fino a quanto tempo dopo il rapporto sessuale avvertiamo piacere?

Fare l’amore apporta un grande piacere che non tutti sanno quanto esattamente duri. Sorprendentemente dura molto di più di quanto pensiamo.

Vi abbiamo raccontato perché fare l’amore fa bene alla salute e anche perché fare l’amore fortifica la coppia e l’unione, oggi parliamo del piacere sessuale derivante dal rapporto stesso e del suo perdurare nel tempo. Scopri fino a quanto tempo dopo goderai di questo senso di piacere generato dal rapporto sessuale.

durata piacere sessuale
Photo AdobeStock

Fare l’amore è un atto puramente fisico in qualche caso ma solitamente è un atto contraddistinto dal sentimento d’amore che lo rende molto intimo e molto piacevole. Rafforza l’intimità di coppia e unisce indelebilmente due persone nel corpo ma soprattutto unisce le loro anime.

Dopo aver fatto l’amore si avverte una sensazione di grande piacere, un estasi. Sapevi che quella sensazione vive in te anche fino a diversi giorni dopo il rapporto sessuale?

LEGGI ANCHE —-> Se ti accade questo, il tuo corpo tenta di dirti che ha bisogno di fare l’amore

Quanto dura l’estasi dopo un rapporto sessuale?

Il piacere generato da un rapporto sessuale soddisfacente è esplosivo. Ad un certo punto il piacere arriva al culmine e si avvertono nel corpo i benefici derivanti dalle le scariche di endorfine rilasciate al momento dell’orgasmo. Molti pensano che questo piacere duri solo pochi minuti dopo il termine del rapporto, in realtà non è affatto così.

durata piacere sessuale
Photo AdobeStock

Il piacere derivante da un rapporto sessuale dura molto più di qualche minuto. A stabilirlo è uno studio americano condotto sull’argomento le cui conclusioni hanno strabiliato tutti:  quella sensazione di benessere e piacere durerebbe fino a diversi giorni!

Lo studio sopra citato è stato condotto dai  ricercatori della Florida State University negli Stati Uniti. Per giungere ad una conclusone sono state analizzate diverse dozzine di coppie sposate alle quali è stato chiesto di tenere un diario sessuale sul quale registrare due informazioni importanti:

  • la frequenza dei loro rapporti sessuali
  • il loro livello di benessere di coppia prima, durante e subito dopo il rapporto sessuale ed infine anche nei giorni che seguivano.

Lo studio si prefiggeva di misurare il tasso di soddisfazione sessuale dei partecipanti. Sorprendentemente le analisi dei diari hanno dimostrato che questo benessere sembrava  perdurare molto tempo dopo la conclusione del rapporto sessuale, fino a due giorni dopo, in entrambi i sessi.

Il piacere sessuale dopo un rapporto si avverte fino a due giorni dopo!

La conclusione dello studio è stupefacente. Siamo abituati a pensare che il piacere del rapporto sessuale si estingue in pochi minuti, il tempo di sentire quello stato di rilassamento post orgasmo che invade il nostro corpo, in realtà si parla di una durata quantificabile in diversi giorni.

Il piacere e l’orgasmo non finiscono con il rapporto sessuale. In realtà è sbagliato pensare che l’unico modo che abbiamo per sperimentare piacere nella coppia sia attraverso l’atto sessuale. L’intimità emotiva nella coppia unisce due persone più di tutto. Ricordatevi che esistono diversi tipi di intimità in una coppia, non solo quella fisica. Li abbiamo elencati tutti in questo articolo, 7 tipi di intimità che si possono verificare nella coppia, forse conoscerli ti potrebbe aiutare a capire meglio la vastità del complesso di emozioni che genera un rapporto sessuale.