Scarpe sempre in disordine? Ecco come fare ordine

In casa ha così tante scarpe da non riuscire a tenerle in ordine? Scopri i trucchi per metterle definitivamente al loro posto.

Quello delle scarpe, si sa, è un problema piuttosto comune. Attraenti e invitanti, spingono spesso all’acquisto e questo anche quando in casa se ne ospitano già diverse.

scarpe in ordine
(Adobe Stock photo)

Un problema che a tratti potrebbe sembrare marginale ma che inizia a farsi più grande quando sono tante da inciamparci di continuo e da non saper più dove metterli.

Se anche tu hai una casa troppo piccola per la mole di scarpe che hai e tanta voglia di metterle in ordine sei nel posto giusto.

Oggi, infatti, scopriremo come creare soluzioni alternative per far posto alle scarpe e per rendere l’ambiente di casa finalmente ordinato.

Scarpe in ordine: le regole da seguire per non sbagliare

Avere tante scarpe significa spesso vivere nel caos. Si finisce con il posarle ovunque capiti e ciò porta a non trovarle mai quando servono o a ritrovarsele tra i piedi quando non si sta pensando neanche lontanamente di uscire. Un problema comune a tante donne e di difficile soluzione ma non per questo impossibile da gestire.

scarpe in ordine
(Adobe Stock photo)

Con un po’ di fantasia si può infatti dar vita ad angoli creativi adibiti appositamente per loro. Ciò che conta è seguire le giuste indicazioni per organizzare il tutto al meglio.

LEGGI ANCHE -> Cucina sempre in ordine: i trucchi per organizzarla al meglio

Ecco quindi alcune dritte tra le quali potrebbe esserci proprio quella che fa al caso tuo.

Effettuare il cambio stagione. La prima mossa da compiere è quella di dividere le scarpe in base alle stagioni. Forse averle in giro un po’ ti piace ma per far ordine è necessario mettere da parte quelle che non si usano. Ciò le metterà a riposo preservandole da urti e da polvere in eccesso. Basta quindi prendere una scatola ed inserirvi le scarpe estive. Questa può essere poi riposta in cantina, nel garage o dentro l’armadio. Ciò che conta è non averla più tra i piedi.

Acquistare scarpiere innovative. Esistono scarpiere di tutti i tipi. Ci sono quelle da appendere dentro l’armadio, quelle che diventano quasi un componente d’arredo e quelle che si nascondono in una panca o in una colonna da tenere in camera da letto. Ciò che conta è avere dei posti fissi dove tenere le scarpe in modo da non averle sparse per casa e da sapere sempre dove trovarle. Un aspetto che torna sempre utile, sopratutto quando si va di fretta.

Dividere le scarpe per tipologia. Che si preferisca dividerle per colore, per uso, per comodità o per bellezza poco importa. Suddividere le scarpe aiuta ad avere un ordine mentale che consente di sapere dove andare a cercarle quando servono. Ciò porta a non fare disordine e a non perdere tempo inutile nel sistemarle.

Usare dei separatori. Esistono appositi separatori in grado di posizionare più scarpe in vani molto piccoli. Ciò aiuta a far ordine in case con poco spazio e tutto senza grossi problemi. Al contempo, anche le scarpe si manterranno più in salute, evitando compressioni inutili o posizioni che con il tempo rischiano di rovinarle.

Usare scatole trasparenti o con etichette. In mancanza di spazio si può sempre optare per delle scatole trasparenti dove riporre in ordine le proprie scarpe in modo da averle sempre ben in vista. Queste possono essere riposte nell’armadio o sopra di esso e se si ha lo spazio, anche sotto il letto. Ovviamente l’ordine, in questo caso, va deciso in base alla frequenza d’uso. E se vuoi tenere le scatole che hai già? Attacca loro una foto delle tue scarpe e saprai sempre cosa contengono senza doverle aprire ogni volta.

LEGGI ANCHE -> Cambio di stagione facile: come organizzarti per non sbagliare

Con queste piccole strategie, tenere le scarpe in ordine sarà molto più semplice e consentirà di vivere al meglio anche la propria casa. E tutto senza dover rinunciare alla propria collezione.

Gestione cookie